Home » Recensione libri » Review Tour:”Sognando Mr. Darcy” di Antonia Romagnoli

Review Tour:”Sognando Mr. Darcy” di Antonia Romagnoli

 

 

 

Titolo: Sognando Mr.Darcy
Autore:Antonia Romagnoli
Editore:Self
Genere:Romance Contemporaneo

 

Cambiare vita partendo da Jane Austen.
Katrine Bell, dopo una delusione d’amore, lascia casa e famiglia per realizzare il sogno di sempre, aprire una libreria a Bath, nei luoghi che ha amato attraverso i romanzi della sua Autrice preferita.
Il suo nuovo inizio la conduce così a Bathford, un villaggio a poche miglia dal cuore Regency di Bath, dove però non tutto va come lo aveva immaginato…
Katy diventerà protagonista di avventure e disavventure, accompagnata dalle voci delle più famose eroine uscite dalla penna di Jane Austen, e di una storia d’amore che si dipana fra libri, manieri e tazze di tè.
Dall’autrice de “La dama in grigio” una nuova avventura dal sapore austeniano, ambientata nel mondo di oggi

Ben trovate care Fenici. In quest’autunno che spalanca le sue porte con i suoi oro, cremisi e verde intenso quale miglior libro se non un romance ispirato ai luoghi calcati da Jane Austin per vivere appieno l’armonia della stagione?

La povera Katy si ritrova in un incubo arcobaleno. Dopo essere uscita da una brutta relazione con Charlie decide di trasferirsi per ricominciare nuovamente la sua vita lontana dai luoghi carichi di un passato complicato. Ma Bath per un motivo o un altro è inarrivabile; deve quindi accontentarsi di Bathford, paesino sicuramente più squallido e ameno rispetto ai luoghi tanto decantati nei suoi amati romanzi. Acquista una libreria che viene descritta come il classico regno di Jane Eyre trovandosi, appunto, un locale dai colori fluo, squallido e disastrato. Da questa situazione di stallo chi mai la potrà salvare? Intanto le protagoniste dei romanzi amati di tanto in tanto appaiono per tirarla su di morale e fornirle nuovi insegnamenti. Ma la vita è piena di sorprese e nel momento del bisogno arrivano nuovi amici e il vero amore bussa alle sue porte anche se il suo volto non è quello colto inizialmente.

Insomma, un romanzo pieno di sorprese e di azione ma anche tanto romantico. La protagonista sogna il mondo di Jane Eyre con il suo bon ton, la sua integrità morale e quella buona educazione vittoriana che trasuda nelle sue storie. Katy si sente spesso inadeguata con una mamma scultrice di falli e genitali femminili impiegata in un’associazione alternativa e particolare e una sorella bellissima sempre al centro dell’attenzione. La sua relazione con Charlie, tiepida e manchevole di entusiasmo, le garantiva comunque quella prevedibilità che le concedeva una vita priva di ardore ma gestibile su più fronti. Ora Katy sa che deve cambiare. Deve guardare avanti e avere la forza di non fare solo quello che è giusto ma anche ciò che la renderebbe davvero felice. Spesso percorrere la propria strada non è una cosa semplice. Non vogliamo deludere le aspettative di quelli che ci amano né ferire i loro sentimenti. Ma arrivata a un certo punto della vita la protagonista sa che la felicità può essere proprio dietro l’angolo, basta solo essere un po’ più indulgente con se stessa e con le persone che la circondano.

Ho adorato questo romanzo dalla prima all’ultima pagina. Delicato e profondo, dalle descrizioni accurate e dalle scene entusiasmanti. Ma più di tutti mi ha divertito la relazione che c’è tra Katy e le eroine delle storie tanto amate, apparizioni fugaci o persistenti, a seconda delle occasioni.

Vi lascio alle vostre letture, care amiche. Alla prossima volta.

 

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Emanuela

Emanuela

Lascia un Commento