Home / Recensione libri

Recensione libri

Recensione in anteprima:”Completamente” di Mariadora Vizza

  «Hai mai pensato che, semplicemente, i vostri corpi hanno trovato un modo per esprimere l’affinità delle vostre anime?»   Greta, diciotto anni e una sola passione: la danza. Timida e un po’ insicura, ma anche terribilmente caparbia e altruista, vive nel suo mondo ovattato, dove le emozioni forti si provano solo sulle punte. Davide ha un solo obiettivo: portare ...

Leggi Articolo »

Recensione: Il priorato dell’albero delle arance di Samantha Shannon

La casata di Berethnet ha regnato sul Reginato di Inys per mille anni. Ora però sembra destinata a estinguersi: la regina Sabran Nona non si è ancora sposata, ma per proteggere il reame dovrà dare alla luce una figlia, un’erede. I tempi sono difficili, gli assassini si nascondono nell’ombra e i tagliagole inviati a ucciderla da misteriosi nemici si fanno ...

Leggi Articolo »

Recensione: Quando Hitler rubò il coniglio rosa di Judith Kerr

Autore: Judith Kerr Editore: Bur Ragazzi Genere: Autobiografico Formato: cartaceo Pagine: 277 Prezzo: €8,90 Età:dagli 11 anni La piccola Anna ha 9 anni ed è la componente più piccola di una famiglia di origine ebrea che vive a Berlino composta da Max (12 anni), la loro mamma e il loro papà, noto scrittore che nei suoi articoli critica spesso Hitler; ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Gli architetti di Auschwitz” di Karen Bartlett

Care Fenici, oggi Mumù ci parla di un libro importante, “Gli architetti di Auschwitz” di Karen Bartlett Questa è la storia scioccante di come furono creati i forni crematori e perfezionate le camere a gas che permisero l’eliminazione di milioni di persone durante l’olocausto. Alla fine dell’Ottocento, la Topf & Figli era una piccola e rispettata azienda a conduzione familiare con ...

Leggi Articolo »

Recensione libri: Scolpitelo nel vostro cuore di Liliana Segre

“La memoria di Liliana Segre cerca il suo approdo nel presente. Le sue parole lo svelano: racconta di sé stessa in guerra come una profuga, una clandestina, una rifugiata, una schiava lavoratrice. Usa espressioni della nostra contemporaneità affinché la testimonianza del passato sia un ponte per parlare dell’oggi. Qui e ora. E, interrogando il presente, Liliana indica quel futuro che ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Musica per un amore proibito” di Hanni Münzer Le farfalle del Terzo Reich #1

Fino a che punto si può spingere una madre per salvare i suoi figli? E fino a che punto si può spingere una figlia per vendicare suo padre? Amore, ossessione, coraggio e tradimento nell’Europa devastata dal nazismo. Mentre la giovane e inquieta Felicity è pronta a lasciare Seattle e l’adorabile fidanzato Richard per realizzare il sogno di fare il medico ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Nascosti dal mondo” di J.W. Kilhey

  Franklin D. Roosevelt ha detto: “Nessun uomo e nessuna forza possono abolire la memoria.” John Oakes e Kurt Fournier sono la prova vivente della verità dietro quelle parole. Sin dai tempi degli orrori della Seconda Guerra Mondiale, John e Kurt hanno arrancato per portare avanti le loro esistenze, sanguinando da ferite che non sono mai guarite. Ora si ritrovano ...

Leggi Articolo »

Recensione: La Memoria rende liberi di Liliana Segre e Enrico Mentana

“Un conto è guardare e un conto è vedere, e io per troppi anni ho guardato senza voler vedere.” Liliana ha otto anni quando, nel 1938, le leggi razziali fasciste si abbattono con violenza su di lei e sulla sua famiglia. Discriminata come “alunna di razza ebraica”, viene espulsa da scuola e a poco a poco il suo mondo si ...

Leggi Articolo »

Recensione: Il volo di Sara di Lorenza Farina

  L’incontro lieve tra una bambina e un pettirosso in un campo di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale è il tema di questo libro. Il piccolo pettirosso deciderà di portare con sé questa nuova amica perché la Shoah è una cosa troppo crudele per una bambina. Età di lettura: da 6 anni. Struggente, commovente, straziante… tre parole per definire ...

Leggi Articolo »

Recensione: Il bambino con il pigiama a righe di John Boyne

  Bruno: «Potresti venire a cena da noi una sera, ti va? » Shmuel: «No, io credo di no, come passo la rete? » Bruno: «Ma questa è per non far scappare gli animali, no?! » Shmuel: «Gli animali? No, è per non far scappare le persone! » Bruno: «Cioè, vuoi dire che tu non puoi uscire? Perché? Hai fatto ...

Leggi Articolo »

Recensione libro: Il profumo delle viole di Liliana D’Angelo

  Autore: Liliana D’Angelo Titolo: Il profumo delle viole Casa editrice: Medusa Editrice Recensione senza spoiler “Il profumo delle viole” è un romanzo che racconta la tragedia della Shoah attraverso gli occhi di un’adolescente. La vicenda è ambientata a Berlino negli anni che videro inasprirsi la persecuzione nazista nei confronti del popolo ebraico e che culminarono con la deportazione e ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Iniziò tutto a Natale” di Jenny Hale

Holly McAdams adora trascorrere le vacanze di Natale nel piccolo chalet della sua famiglia tra le colline innevate, con la sua deliziosa porticina rossa e le luci colorate. E quest’anno è pronta per lei una sorpresa molto speciale… Dopo aver affrontato una tempesta di neve per raggiungere il rifugio, Holly e sua nonna trovano ad aspettarle un affascinante sconosciuto. Joseph ...

Leggi Articolo »

Recensione: I ragazzi del ghetto di David Safier

Varsavia, 1942. Mira è una ragazza piena di coraggio e di amore per la sua famiglia, rinchiusa nel ghetto di Varsavia sotto l’occupazione nazista. Con lei vivono la madre e la sorellina Hannah, che Mira protegge a ogni costo. Per loro, Mira sfida la feroce polizia, esplora la città in cerca di cibo decente, protetta solo dagli occhi verdi che ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Silken” di Isobel Starling

Matthew Fisher adorava essere un ballerino, ma la sua carriera lunga dieci anni è giunta a una brusca fine a causa di un infortunio al ginocchio. Ha dovuto cercare un nuovo modo per mantenersi e, per fortuna, sua sorella è amica di Annabelle Ramsay-Aiken, l’unica figlia del magnate immobiliare Sir James Aiken. Gli ha procurato un colloquio e, dopo sei ...

Leggi Articolo »

Recensione: “L’Uomo che fermò Hitler” di Gabriele Nissim

Marzo 1943: Dimităr Pešev, presidente del Parlamento bulgaro, informato dell’imminente deportazione di 48.000 ebrei bulgari, costrinse re Boris III e il governo a ordinare che i treni per Auschwitz non partissero. Fu l’unica personalità di rilievo in una nazione filotedesca a rompere il clima di omertà sulle deportazioni. Con la stessa determinazione si oppose ai partigiani comunisti che volevano consegnare ...

Leggi Articolo »

Recensione:”Unione di sangue” Serie: Mercy Thompson #2 di Patricia Briggs

      Da quando i lupi mannari hanno deciso di rendere pubblica la loro esistenza, la vita per tutti gli altri esseri delle Tre-Città si è fatta più complicata. Mentre il governo sta per stabilire una nuova legislazione e gli episodi di insofferenza razziale si susseguono senza sosta, la vita personale di Mercedes Thompson, in quanto a complicazioni, non ...

Leggi Articolo »

Recensione:”È iniziato tutto con te” di Aurora Rose Reynolds

    Harmony Mayson non è il tipo di ragazza che corre rischi inutili, ma dopo aver incontrato Harlen MacCabe, inizia a chiedersi se non si stia perdendo qualcosa… Più tempo trascorre con il motociclista e più si rende conto di desiderare una vita completamente diversa. Harlen vive alla giornata. Dopo aver perso entrambi i genitori in giovane età a causa ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La Ragazza di Cracovia” di Pam Jenoff

In una Cracovia sconvolta dall’occupazione nazista, Emma e Jacob, giovani ed ebrei, sono costretti a separarsi dopo poche settimane di matrimonio. Lui si unisce alla resistenza mentre per lei inizia la difficile vita del confinamento nel ghetto. Ma quando, nel cuore della notte, viene fatta fuggire e portata da una parente cattolica di Jacob, Krysia, Emma deve assumere una nuova identità ...

Leggi Articolo »

Recensione: “La ragazza della neve” di Pam Jenoff

  Noa ha sedici anni ed è stata cacciata di casa quando i genitori hanno scoperto che è rimasta incinta dopo una notte passata con un soldato nazista. Rifugiatasi in una struttura per ragazze madri, viene però costretta a rinunciare al figlio appena nato. Sola e senza mezzi trova ospitalità in una piccola stazione ferroviaria, dove lavora come inserviente per ...

Leggi Articolo »

Recensione in anteprima: Innamorarsi a Bombay di Jenny Ashcroft

Titolo: Innamorarsi a Bombay Autore : Jenny Ashcroft Genere: narrativa contemporanea Editore: Newton Data di uscita : 22/1/2020   Bombay, 1913. Madeline Bright ha ventidue anni e sta lasciando l’Inghilterra per raggiungere l’India coloniale, piuttosto riluttante all’idea di fare ritorno nella casa di due genitori che a malapena conosce. Madeline non può immaginare la vita che la attende a Bombay. La ...

Leggi Articolo »

Recensione in anteprima: “Il tocco del Miliardario (I Sinclair Vol. 3)” di J.S. Scott

Avere sempre tutto sotto controllo. Mai abbandonarsi alla debolezza della spontaneità. Questi i punti cardinali su cui si regola l’esistenza di Evan Sinclair. Finché comincia a scambiare email con una donna misteriosa che lo intriga, lo diverte e sembra ricambiare i suoi sentimenti. A differenza di Miranda Tyler, insegnante risoluta e sexy che gli ha fatto capire di non essere ...

Leggi Articolo »

Recensione: Se questo è un uomo di Primo Levi

          Se questo è un uomo descrive l’epopea vissuta da Levi, dalla deportazione in un campo di lavoro di Monowitz, un lager satellite di Auschwitz, alla successiva liberazione nel gennaio del 1945. Il libro, pensato come una testimonianza nei confronti dei “sommersi” (ovvero di chi non è sopravvissuto alle atroci condizioni di vita del campo), viene ...

Leggi Articolo »

Recensione: Lungo petalo di mare – Isabelle Allende

1939. Alla fine della Guerra civile spagnola, il giovane medico Víctor Dalmau e un’amica di famiglia, la pianista Roser Bruguera, sono costretti, come altre migliaia di spagnoli, a scappare da Barcellona. Attraversati i Pirenei, a Bordeaux, fingendosi sposati, riescono a imbarcarsi a bordo del Winnipeg, il piroscafo preso a noleggio da Pablo Neruda per portare più di duemila profughi spagnoli ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Tabula rasa” di Mary Durante

TITOLO: Tabula rasa SERIE: autoconclusivo AUTORE: Mary Durante DATA D’USCITA: 17 Gennaio 2020 EDITORE: self publishing GENERE: contemporaneo m/m AMBIENTAZIONE: Stati Uniti FINALE: no cliffhanger Tabula rasa. È così che Tyler sente la propria mente quando si sveglia, confuso e dolorante, in una stanza sconosciuta. Ricorda solo il suo nome e pochi sprazzi di un passato carico di abusi, che ...

Leggi Articolo »