Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Kara Para Ask -Serie Completa-

Recensione: Kara Para Ask -Serie Completa-

La nostra Shelby ci presenta Kara Para Ask (Black Money Love), serie turca che potete trovare su Netflix.

Qui e qui potete trovare le recensioni di altre serie turche.

Titolo originale: Kara Para Ask

Titolo inglese: Black Money Love

Titolo italiano: Denaro Sporco e Amore

Prima puntata: 11 marzo 2014

Puntata Finale: 14 luglio 2015

Stagioni: 2

Numero totale episodi: 54

Genere: Drammatico, Romantico, Azione

Durata: 120 minuti

Piattaforma: Netflix

Protagonisti: Engin Akyürek e Tuba Büyüküstün

La zia Shelby è tornata con un’altra dizi turca. Molti potrebbero dire: “Ancora! Ma non ne hai abbastanza?” “Hayir.”

Kata Para Ask potete trovarla sulla piattaforma streaming Netflix, con il titolo Black Money Love, dove i 54 episodi sono stati “spezzati” in 164 puntate da 45 minuti. Sinceramente la cosa mi ha un po’ infastidito, ma la serie mi ha preso così tanto che alla fine non ci ho più prestato attenzione.

Citando una frase del romanzo Anna Karenina di Lev Tolstoj: “Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo”.

Perché scomodare il vecchio Tolstoj? Semplicemente per spiegare il dramma dei nostri due eroi romantici. Accecati dall’amore per le loro famiglie non noteranno piccoli, ribadisco piccoli, segnali che avrebbero dovuto far capire loro che era meglio fuggire.

Sappiamo tutti che non possiamo scegliere la famiglia in cui nascere e crescere, Ömer ed Elif, nonostante le iniziali differenze, hanno molte cose in comune e se poi il destino ci mette lo zampino, ecco che i due saranno legati non solo da un grande amore incondizionato, ma pure da una serie di complotti orditi dai vari membri delle loro famiglie. In pratica I Soprano erano un filino più simpatici.

I PROTAGONISTI

Elif è una designer di gioielli, vive a Roma e torna a Istanbul per festeggiare il suo compleanno. Quella sarà l’ultima sera in cui la sua famiglia, ricca e influente,  sarà riunita e felice.

Ömer è un poliziotto dai forti valori e ideali e aspira a rendere il mondo un posto migliore. Dopo la morte del padre, il cui omicidio rimase irrisolto, decise di entrare in accademia come il fratello maggiore. Lui e la sua famiglia senza giri di parole sono poveri.

I due si conosceranno a causa di un omicidio. Nella stessa auto vengono trovati i corpi senza vita del padre di Elif e della fidanzata di Ömer.

A questo punto, ci si chiede: Chi è l’assassino? Perché i due erano insieme? Ma soprattutto, come si conoscevano?

Da questo momento in poi il mai una gioia li colpirà ripetutamente, unendo le loro forze, tuttavia, riusciranno a scoprire le terribili verità che alcuni membri delle loro famiglie hanno nascosto per anni.

Ovviamente indagando di qua e di là saranno colpiti dalla freccia d’amore di Cupido.

Il Commissario e la Signorina daranno del filo da torcere ai terribili cattivi che li circondano come squali. La storia ruoterà tra: omicidi, riciclaggio di denaro sporco, traffico di organi, poliziotti corrotti e persone a loro vicine che fingono di essere chi non sono.Kara Para Ask- Imm.1

I Cattivi di Kara Para Ask

Tayyar Dundar, da me soprannominato l’ottavo nano malefico. Appena entra in scena capisci che è un grande stronzo, ce l’ha scritto in faccia. All’apparenza un uomo caritatevole che aiuta gli sfortunati dando loro borse di studio (c’è un motivo per questo gesto di generosità apparente), un dottore che salva vite, in sostanza un filantropo.

Che ha l’hobby di giocare a golf?

No, adora eliminare tutti coloro che intralciano il suo cammino verso il potere. Si incazza ogni due secondi e i luoghi dove elabora piani con i suoi burattini sono una cava o catapecchie nel bosco. L’identikit perfetto di un grandissimo cattivone.Kara Para Ask- Imm.2

Ci sono altri due personaggi negativi e un povero allocco, ma non vi svelerò la loro identità perché altrimenti vi rovinerei la visione… anche in questo caso non ci vuole Sherlock per capire chi sono questi “brutti ceffi”.

Considerazioni Finali

Cosa ha reso Kara Para Ask una delle mie serie preferite? Intrighi, colpi di scena in ogni episodio, personaggi ben caratterizzati che seguono un filo logico. Quelli che escono di scena hanno un motivo e i nuovi che entrano svolgono un ruolo preciso e non si muovono alla cieca. Per finire, i due protagonisti hanno un’alchimia stupenda non solo dal punto di vista romantico, sono carini e divertenti anche in altre situazioni. Nonostante gli straordinari occhi di Ömer, il mio personaggio preferito è Elif. Una donna forte, coraggiosa che cerca di tenere unita una famiglia completamente distrutta. Supererà diverse situazioni poco piacevoli sempre a testa alta e avrà la forza di lasciare il suo amore incondizionato. I Renzo e Lucia di Istanbul avranno il loro lieto fine?Kara Para Ask- Imm.3

Se volete scoprirlo andate sulla piattaforma con la N maiuscola rossa e divertitevi!

Cliccate qui per il trailer della serie, kizlar!

 

Click to rate this post!
[Total: 9 Average: 4.2]

StaffRFS

Lascia un Commento