Home » Recensione libri » Recensione: “Undefined – Undressed series #3” di Moloko Blaze

Recensione: “Undefined – Undressed series #3” di Moloko Blaze

Titolo: Undefined  #3
Autrice: Moloko Blaze
Editore: Self
Serie: Undressed Series
N. Pagine: 165
Genere: Erotic Romance
Prezzo: ebook 1,99; cartaceo 8,99

Data di pubblicazione:  18 luglio 2020

Undressed #1

Untold #2

Undefined #3

Assaporai da lui il gusto tiepido del bourbon, la nota fruttata che improvvisamente diventava piccante in modo quasi fastidioso. Doloroso. Come era lui. Non mi fece finire, conservò un po’ di quel liquido compatto all’interno del bicchiere e vi inzuppò il pollice. Con una naturalezza surreale accarezzò le mie labbra dipingendole con quella patina dolciastra, bollente e gelata allo stesso tempo.

Le mie ciglia sfarfallarono ad accogliere lo stordimento che stavo provando. Distolsi la bocca, scostandomi. Non volevo più essere una vittima dei suoi giochetti, non potevo più continuare a vivere in trance, soggiogata dalle sue arti magiche. Dovevo svegliarmi da quel maledetto incantesimo. Afferrai il suo polso e lo fermai. «Non siamo qui per giocare, James.»

Non è un gioco per cui siamo tagliati, eppure ci siamo trovati proprio in mezzo. Questo perché non ho dato ascolto al mio capo e amante, James La Salle, l’artista che mi aveva dipinta senza veli, ridonandomi anima e cuore, soffiandomi addosso il suo alito di vita. Il padrone da cui talvolta io e il mio amico Robin fuggivamo, per poi ritrovarci inevitabilmente e disperatamente soggiogati dalle sue parole, dalle sue mani, dalle sue perversioni.

Ma gli uragani non sono fatti solo di acqua e vento, talvolta sono fatti di persone, la cui unica ragione di vita è farti del male, buttarti sotto un’onda e affogarti. D’altronde, per raggiungere i prati cangianti del Paradiso bisogna passare dalle rovine dell’Inferno. Per godere della luce bisogna aver vissuto al buio. E io del buio mi ero cibata per tutta la vita.

Attraverso i paesaggi rurali della Louisiana più afosa, le acque più torbide del Mississippi e le barocche contraddizioni della peccaminosa New Orleans, si conclude il viaggio degli artisti bohémien James e Robin e della loro giovane musa Charlotte.

“Undefined” è la terza e ultima novella della serie “Undressed”, avventure erotiche che hanno come protagonisti la giovanissima e irriverente Charlotte e i due artisti che la dipingono: James La Salle, il suo capo e padrone, e Robin Delacroix, il loro sensuale amante dalla pelle scura.

ATTENZIONE

Questa novella contiene scene di sesso esplicite. Se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole.

Alcune creature erano nate per stare sottoterra, al buio. Era l’unico modo che avevo per accorgermi della luce del sole le rare volte in cui riemergevo dal baratro. (Tratto dal libro)

Avevo letto i due precedenti e quando pensavo che la serie fosse finita è spuntato il terzo libro (e per fortuna), dopo due anni infatti Moloko Blaze ci regala un finale con i fiocchi pieno di tensione ed erotismo.

Con Undefined ci troviamo di fronte all’ intreccio amoroso tra James La Salle, eccentrico pittore bohémien, la sua musa ispiratrice Charlotte e Robin Delacroix l’amante e assistente di colore, i tre si incastreranno perfettamente nel loro caos innaturale.

Lo stile di Moloko Blaze è sicuramente unico per chi ama il genere erotico ma con una trasgressione ricercata e fuori dagli schemi. Il sesso promiscuo, la dominazione e sottomissione sono vissuti naturalmente dai protagonisti come sfogo sessuale e liberazione dai demoni del passato.

Fra i tre libri questo è quello che ho apprezzato di più, forse perché sapevo cosa aspettarmi e quindi non mi sono fatta illusioni su finali in abito da sposa e prole in arrivo.

La trama è più movimentata in confronto ai due libri precedenti con una buona dose di retroscena imprevisti e cambi di ambientazione. La caratterizzazione dei personaggi è più approfondita e fa luce sul passato oscuro dei protagonisti, regalandoci un quadro più completo che aiuta a capire molti comportamenti che erano rimasti incomprensibili nelle novelle precedenti.

Le dinamiche fra i tre amanti saranno messe duramente alla prova, dapprima con l’allontanamento di Robin e la conseguente crisi tra Charlotte e James, poi dai demoni di un passato doloroso che torna per colpire duramente Charlotte ma anche tutti loro.

Io appartenevo a James in modo così viscerale che lui aveva il beneficio di donarmi a un altro. (Tratto dal libro).

Il finale è degno di nota e mi ha spiazzato completamente, l’autrice mette in gioco altri personaggi inquietanti che avevamo intravisto e che movimentano il ritmo della storia con una buona dose di adrenalina e sensualità.

Sono felice che l’autrice ci abbia regalato questa degna conclusione che colloca tutti gli elementi quasi al punto giusto e dico “quasi” sempre per gli standard del genere trattato.

Adesso tocca a voi care fenici scoprire gli sviluppi inattesi di questa novella che mette la parola fine a questa serie così trasgressiva e fuori dagli schemi e, che vi consiglio.

Finalmente capii dove volesse portarmi. Era sempre un viaggio quello che compivo con lui, un viaggio che mi avrebbe condotta alla scoperta di Charlotte. ( Tratto dal libro).

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento