Home » Recensione libri » Recensione: Soccorrere Caite – Serie: Armi&Amori : verso il futuro #1 di Susan Stoker

Recensione: Soccorrere Caite – Serie: Armi&Amori : verso il futuro #1 di Susan Stoker

Titolo: Soccorrere Caite

Autore: Susan Stoker

Serie:  Armi & Amori : verso il futuro #1

Editore: Self

Genere: Romance

Data di pubblicazione: 01 Marzo 2022

 

 

Soccorrere Caite

Soccorrere Brenae

Soccorrere Sidney

Soccorrere Piper

Soccorrere Zoey

Caite McCallan lavora come impiegata nel Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti in Bahrain. All’improvviso, un ascensore difettoso le fa ottenere un inaspettato invito a cena da parte di uno splendido SEAL della marina. Quando poi lui le dà buca, Caite è comprensibilmente sconvolta… finché non sente parlare casualmente di un complotto, capendo che Rocco non è stato maleducato. Al contrario, lui e altri due SEAL sono in pericolo; Caite è costretta a mettere in gioco la carriera e la vita per salvarli.

Blake “Rocco” Wise non si sarebbe mai aspettato problemi durante quella missione di routine, ma è ancora più sorpreso di essere salvato dalla tenera fanciulla conosciuta poco prima in quell’ascensore difettoso. L’atto altruista di Caite gli ha salvato la vita, ma quando è chiaro che qualcuno vuole liberarsi di lei, tocca a Rocco proteggere quella donna coraggiosa, dolce… e seducente. Più la conosce, più la desidera… ma stare vicino a Caite potrebbe esporla sempre di più al pericolo.

 

Inizia con Soccorrere Caite una serie di avventure che vede protagonista la nuova squadra SEAL capitanata da Rocco, già introdotta in precedenti libri.

Consiglio, se possibile, di leggerli tutti poiché ci sono continui riferimenti a personaggi ricorrenti e certi scambi di battute risultano pertanto più significativi.

Protagonisti di questo primo volume sono Rocco, integerrimo SEAL, e Caite, giovane dipendente dell’esercito, che si incontrano in Bahrein. Tra loro è amore a prima vista, un coup de foudre, un colpo di fulmine, inizialmente soprattutto da parte di Rocco. I due verranno  messi subito a dura prova da fattori esterni, il cattivo di turno, e li vedremo in pericolo per buona parte del romanzo.

La trama investigativa, rispetto ad altri libri che ho letto, è ben sviluppata, credibile e tiene con il fiato sospeso fino alle ultime pagine.

Le voci, i pensieri e i punti di vista di Caite e Rocco si alternano nel racconto, in questo modo l’autrice ci delinea due personaggi simpatici, arguti e anche belli. Viene messa in evidenza la prestanza fisica di Rocco, forse un cliché, ma coerente con il suo mestiere di soldato, in contrapposizione con la descrizione di Caite. Lei non è una super donna con il fisico perfetto, ma una di noi: altezza media, forme normali, questo ci mette a nostro agio e ci ricorda che il vero amore va oltre il mero aspetto fisico, e il cervello, che la protagonista ha in abbondanza, è la cosa più importante.

Oltre a loro, in questo volume, iniziamo a conoscere la nuova squadra SEAL e proprio in questa parte troviamo, a mio parere, le scene migliori del romanzo, merito della reale esperienza della Stoker, sposata con un ex militare, che ben descrive il cameratismo che si sviluppa tra i membri e il senso di famiglia che ne deriva.

In conclusione un libro piacevole, leggero ma con una trama intrigante. Il linguaggio è semplice, lo stile scorrevole, le scene di sesso, seppur esplicite, risultano ben inserite e coerenti con la storia.

Unico appunto che mi sento di fare è che purtroppo con la traduzione si perdono alcuni spunti divertenti sui soprannomi dei protagonisti e i relativi giochi di parole difficilmente restituibili.

 

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Serena

Lascia un Commento