Home » Recensione libri » Recensione: Professor Daddy:un Romance MM di Nora Phoenix

Recensione: Professor Daddy:un Romance MM di Nora Phoenix

Titolo:Professor Daddy:un Romance MM
Autore:Nora Phoenix
Editore:Self
Genere:Romance MM
Data di pubblicazione: il 4 Settembre 2021

 

Hagen non voleva essere il Dom di Baxter. Voleva essere il suo Daddy.

Il professore d’università Hagen St Croix ha chiuso con la vita da Dom da quando entrambi i suoi ragazzi precedenti lo hanno lasciato. Ma quando il club a cui apparteneva, e smesso di frequentare, organizza un evento, Hagen vuole andarci… ma non da solo. Si rivolge a una compagnia di appuntamenti a noleggio, ma resta scioccato nel trovarsi di fronte il suo studente sexy Baxter Lafelle, ed è ancora più sorpreso dai sentimenti che quel ragazzo gli suscita.

Quando la tragedia si abbatte su Baxter, Hagen capisce che non vuole essere il suo Dom. Vuole essere il suo Daddy… ma Baxter sarà d’accordo? E cosa succederà allo scadere del loro contratto?

 

Fenici, questo romanzo mi ha piacevolmente colpito, è una storia con un ritmo lento, di risalita verso l’amore dopo essere stati feriti, della scoperta di se stessi e della gioia di un amore che ti fa star bene.

La scrittura è delicata, mai volgare, ti rende partecipe delle emozioni dei protagonisti.

Hagen è un insegnante di storia al college, quando il suo ultimo Sub l’ha lasciato si è trasferito dalla California al New England.

La fine di quest’ultima relazione l’ha fatto chiudere in se stesso, ha messo in dubbio le sue capacità di Dom nel far fronte alle esigenze del suo compagno.

Nella sua classe c’è uno studente più grande degli altri che lo attrae, così lo tratta sempre con freddezza, senza permettersi di conoscerlo meglio. Baxter cerca di non farsi abbattere dal comportamento del professor St. Croix, ha già troppi problemi.

Il suo ex lo ha lasciato dopo la laurea, ora che era arrivato il suo turno per tornare a studiare ma ciò non gli impedisce di rinunciare al suo sogno, anche se è stanco: ha due lavori e il suo rendimento scolastico ne paga le conseguenze.

Un giorno mentre Baxter lavora in libreria, entra Hagen che rimane basito, non ha mai pensato lavorasse (per lui se studi devi impegnarti solo in quello, non ha mai avuto problemi economici), rimane però piacevolmente sorpreso dalla sua capacità di comprendere subito in che sezione si trova il libro chiesto dal cliente.

Vorrei raccontarvi tutta la storia, ma vi toglierei il piacere della scoperta.

Che dirvi dei protagonisti, che mi hanno colpito per la loro dolcezza e forza nell’affrontare la sofferenza, e anche la possibilità che accettino un nuovo amore.

È un romanzo dolce e riflessivo che mi ha fatto passare delle ore piacevoli.

 

 

 

 

 

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Emanuela

Emanuela

Lascia un Commento