Home » Recensione libri » Recensione: Making the rules di Sagara Lux Serie Rules vol.1

Recensione: Making the rules di Sagara Lux Serie Rules vol.1

TITOLO: MAKING THE RULES

SERIE: Serie Rules vol.1
AUTRICE: SAGARA LUX
EDITORE: SELF PUBLISHING
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE
DATA D’USCITA: 20 MAGGIO 2020
Categoria: Erotic/thriller
Narrazione: Prima persona doppio POV
Finale: conclusivo

The Rules Series:
1. Making the Rules 
2. Breaking the Rules
3. PROSSIMAMENTE
«Sono due le cose che non dovremmo mai desiderare: quello che non possiamo avere e quello di cui potremmo pentirci.»
ROBERT RULES.
Nella vita, ha ottenuto tutto ciò voleva. Crede di essere intoccabile; che nessuno scoprirà i suoi segreti.
Ma so cos’ha fatto.
Ho visto il mostro che è dentro di lui.
E ho giurato di distruggerlo.
SHARON ALLEN.
Si è nascosta bene, crede che non riuscirò a trovarla.
Ma so chi è. Quanto è vicina.
E quali oscuri desideri si annidano nella sua mente.
Pensa che sia un mostro. Forse lo sono davvero.
Il suo mostro.
E sto per prenderla.

 

Se lo desideri puoi avere sia l’uomo che il mostro. Basta che tu me lo chieda.” (Tratto dal libro)

Robert Rules è l’affascinante protagonista di Making the rules, un erotic- thriller nello stile unico di Sagara Lux, e primo romanzo della serie Rules.

L’atmosfera che pervade il racconto è densa di sensualità e adrenalina e al sapore speziato del bourbon.

Due “R” intrecciate sono il simbolo della Rules corporation, l’azienda di successo appartenente a Robert Rules, uomo di successo e affascinante ma anche molto pericoloso. Il disegno di questo simbolo è l’unico indizio che Sharon Allen ha nelle mani per capire cosa è successo a sua sorella Jillian, dichiarata suicida e trovata bruciata viva nella sua abitazione a Seattle. La ragazza aveva la passione del disegno e al momento della morte era impiegata come stagista proprio nell’azienda di Rules.

Sharon è un hacker informatico ed è ricercata dai servizi segreti e latitante da ben sei anni, ovvero da quando sono morti i suoi genitori per un tragico incidente.

Per avvicinarsi a Rules, si ingegna nell’unico modo che conosce meglio e cioè mandandogli dei messaggi anonimi e delle immagini osé. In questa maniera riesce ad attirare la sua attenzione, pur non avendo un fisico mozzafiato e non essendosi curata minimamente nell’aspetto negli ultimi anni.

Con un doppio POV eccezionale, riusciamo a capire entrambi i punti di vista di questi due personaggi fenomenali, entrambi con una forte personalità.

Lui bellissimo e pericoloso, lei intelligente e sensuale, insieme sono una bomba a orologeria pronta a esplodere che vi terrà col fiato sospeso in un tira e molla fatto di regole e ultimatum.

La vita di entrambi è un rebus da decifrare, complicato e ingegnoso, ma tra passato e presente tutti i nodi vengono al pettine e la matassa viene sbrigliata. Il romanzo è diviso in tre parti fondamentali che scandiscono i momenti salienti del rapporto tra i due e dell’evoluzione della storia. La prima parte ha un incipit spettacolare con un’introduzione della vicenda e al rapporto tra i due protagonisti che è solo virtuale, ma vi assicuro di una sensualità unica. Mi è piaciuto molto questo scambio tra i due sconosciuti: lei che tiene in mano le redini del gioco perché è il suo campo, lui che è bravo a capovolgere la situazione con le conoscenze giuste e il potere.

Riuscita a farsi assumere alla Rules, Sharon riuscirà a scoprire cosa è successo a Jillian?

Jack Lewis è la guardia del corpo di Rules e l’ultimo uomo che è stato visto parlare con la sorella prima della disgrazia. Jack è un personaggio emblematico che merita un romanzo tutto suo e, infatti, il prossimo romanzo della serie è dedicato a lui e ne sono contenta.

Intanto vi consiglio di sciogliere questo rebus e gustarvi la lettura.

Se vuoi la rosa, devi accettare le sue spine. (Tratto dal libro)

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

ladykira

ladykira
Babyladykira Admin founder RFS

Lascia un Commento