Home » Recensione libri » Recensione: Le stelle addosso. La storia di Rain di Laura Gaeta -Serie: le stelle addosso-

Recensione: Le stelle addosso. La storia di Rain di Laura Gaeta -Serie: le stelle addosso-

TITOLO: Le stelle addosso – la storia di Rain
SERIE: Le stelle addosso (volumi: 2)
VOLUME: 2 (conclusivo)
AUTORE: Laura Gaeta
EDITORE: Self Published
GENERE: New Adult
PAGINE: 350
FORMATO: Ebook (2,99) – Cartaceo (12,00)
RELEASE DATE: 12.06.2020

Le stelle addosso. La storia di Demi #1 recensione qui

Le stelle addosso. La storia di Rain #2

«Per il momento, dovrò solo imparare a vivere senza aria, senza te».

È passato tanto tempo da quando Demetra Sullivan ha letto quelle parole.
Ora, dopo cinque anni, è tornata a Farmington.
È decisa a riprendersi ciò che è suo, ma il destino a volte ha disegni diversi.

Rain Bronson ha aspettato per cinque anni di vivere di nuovo.
Ha atteso a lungo di rivedere le sue stelle.
Ora ne ha la possibilità.
Potrebbe vivere, potrebbe tornare a respirare, ma avrà il coraggio di lasciarsi andare?

«Può l’odio far battere di nuovo un cuore?»

E può l’amore sanare ciò che è irrimediabilmente compromesso?

 

 

Corro verso la pista, verso quello che credo di avere visto. No. Verso quello che ho visto. Arrivo ma di lei nessuna traccia. Mi guardo intorno, girando su me stesso come un coglione, ansimando a corto di fiato e di lucidità. Poi, respiro a fondo. Non è possibile andare avanti così. (Tratto dal libro)

Ho pensato molto a come poter cominciare questa recensione e devo dire che la prima parola che mi viene in mente è meraviglioso.
Ero già stata rapita dal primo volume Le stelle addosso. La storia di Demi, tanto che mi era davvero rimasta nel cuore la storia dei protagonisti, anche se, come già avevo scritto nella recensione del primo libro, partivo un po’ prevenuta davanti a racconti di amori adolescenziali. In ogni caso, mi sono ricreduta già dalle prime pagine.
Le mie aspettative per questo romanzo e in particolare per Rain erano alte e, come sempre, la fantastica scrittrice Laura Gaeta non mi ha delusa.

Dopo cinque anni ritroviamo un Rain che cerca faticosamente di andare avanti con la sua vita. Insegna in un asilo, e anche se il suo aspetto non è certamente quello del classico maestro, i bambini lo adorano. La sua amicizia con Malee è continuata e si è rafforzata nel tempo, tanto che anche questa volta sarà una figura decisamente importante per lui, soprattutto quando Demi tornerà nel Tennesee in occasione del battesimo della piccola Blossom, figlia di Malee.
Il ritorno di Demetra sconvolgerà la vita di entrambi. Da quando i due si rincontreranno sarà un susseguirsi di ricordi, di rabbia, di sofferenza; ci saranno molte cose da chiarire e porteranno Rain e Demi a fare i conti con il passato e a cercare di capire se avranno la forza di perdonarsi e andare avanti e di provare ad avere un futuro insieme, se mai ci sarà dopo la doccia fredda che arriva nella vita di Rain, lo sconvolgerà al punto da costringerlo a rivedere i piani della sua vita.

Io non lo so se ho rispettato i piani che erano stati previsti per me, so solo che sono un uomo fottutamente fortunato. (Tratto dal libro)

Come ho detto prima, anche con questo libro Laura Gaeta mi ha appagata. Un libro pieno di sentimenti, pieno di dolcezza e di momenti di riflessione che probabilmente mi rimarranno dentro. Mi sono sentita partecipe di questa lettura, sentivo quello che provavano i protagonisti, come se lo fossi io stessa. Ho pianto tanto, pianto di rabbia ma anche di gioia; questo romanzo mi ha davvero toccata, forse perché, avendo una figlia adolescente, mi sono anche immedesimata nei genitori di Demetra e nelle loro scelte, che potevano sembrare sbagliate in principio ma che poi, con il tempo, faranno capire il perché di determinate decisioni. Non posso fare altro che consigliare questo come tutti i libri di Laura, perché riesce davvero con la sua scrittura fluida e penetrante ad arrivare al cuore dei lettori.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

ladykira

Babyladykira Admin founder RFS

Lascia un Commento