Home / Contemporary Romance / Recensione in Anteprima: “Con il cuore spezzato” di Kelly Elliott (serie Broken #1)

Recensione in Anteprima: “Con il cuore spezzato” di Kelly Elliott (serie Broken #1)

Buongiorno Fenici! Oggi Lucia ci parla di  “Con il cuore spezzato” di Kelly Elliott (serie Broken #1)

Layton Morris e suo fratello Mike sono cresciuti senza sapere che cosa volesse dire vivere in una casa normale. Senza acqua corrente o elettricità, e senza nessun genitore a proteggerli, hanno presto imparato a sopravvivere e a prendersi cura l’uno dell’altro. Quando un tragico incidente gli porta via Mike, e anche l’unica altra persona che lui abbia mai lasciato avvicinare a sé se ne va, lasciando il suo cuore in frantumi, Layton si concentra sul ranch che lui e suo fratello avevano sognato di avere, dedicandogli tutto il suo tempo e le sue energie.
Whitley Reynolds è cresciuta in una casa privilegiata nello stato di New York. Quando è riuscita ad accalappiare la stella del football della scuola superiore, nessuno ne è rimasto sorpreso, tantomeno lei, poiché aveva sempre sognato una vita con Roger, a New York, ed era stata più che felice di seguirlo lì.
La prima volta che Roger l’ha picchiata, a causa di un litigio scatenato per una semplice cena, Whitley l’ha perdonato, ma col passare del tempo le cose si sono fatte sempre più gravi, e la donna si è ritirata in se stessa, tenendo a distanza amici e famiglia. Finché un giorno accade l’irreparabile. Whitley allora fa una promessa a se stessa e trova il coraggio di fare l’unica cosa che non pensava sarebbe mai stata in grado di portare a termine.
In fuga con la sua migliore amica, Courtney, Whitley è decisa a lasciarsi il passato alle spalle e iniziare una nuova vita nella piccola città di Llano, Texas, dove nessuno avrebbe mai potuto scoprire il suo passato.
Layton e Whitley avranno modo di imparare a fidarsi l’uno dell’altra e ad amare nuovamente, oppure il loro passato tornerà a perseguitarli, facendo in modo che rimangano soli e…

«Vuoi che salga sul tuo cavallo con tutte le mie cose? E come faccio?»

Sospirai, pregando che, prima o poi, qualcuno si decidesse ad affiggere un cartello all’ingresso di Llano che recitasse: Accesso vietato alla gente di città. «Signora, come diavolo…»

Tenendo in bilico la scatola su una mano, alzò l’altra a fermarmi, scuotendo la testa. «Okay, prima di tutto, sono abbastanza sicura che tu sia più vecchio di me, quindi piantala di chiamarmi signora e non darmi del lei. Il mio nome è Whitley, il tuo quale sarebbe, cowboy?»

Ma che stronza!

Mi voltai, avviandomi verso Cricket, ma all’improvviso mi fermai e mi girai di scatto verso di lei. «Beh, Whitley, ho venticinque anni e, nel caso non lo sapessi, è un’usanza del Sud trattare una donna con rispetto, chiamandola signora e dandole del lei. Se vuoi un passaggio a casa mia, ti conviene scendere in fretta da quel dannato piedistallo da alta società su cui pensi di stare e accettare il fatto che sei davvero nel bel mezzo del nulla: possiedo cinquemila acri di terra e il mio vicino è, in realtà, lontano, anche se a cavallo non siamo poi tanto lontani da casa mia. Se vuoi un passaggio da me, porterai qui il tuo culo e io sarò tanto gentile da darti una mano a salire senza rovinare i tuoi preziosi vestiti. Se vuoi aspettare che arrivi una macchina, buona fortuna e tanti saluti. E per la cronaca, il mio nome è Layton, non cowboy.» Rimasi immobile, con le braccia incrociate sul petto, cercando di contenere la mia rabbia

Whitley è una donna in fuga da un passato di abusi, una donna intenzionata a rifarsi una vita lontano da New York, quella città in cui sono morti tutti i suoi sogni. Innamorata da sempre di Roger, il ragazzo con cui è uscita fin dalle superiori, lo ha visto pian piano tramutarsi in un uomo crudele, geloso fino all’eccesso, e capace di umiliarla facendole dubitare di se stessa. Le prime volte, incapace di rendersi conto della verità, ha accettato le sue scuse dopo essere stata picchiata, pensando a torto che lui sarebbe cambiato, per poi, allontanare pian piano amici e la famiglia, vergognandosi della sua incapacità di reagire.

Arriva al momento in cui capisce di stare davvero rischiando la sua vita, in cui realizza che davvero tutto è finito e che è necessario sparire, senza lasciare traccia. In suo aiuto appare Courtney la sua amica del cuore, una editor di libri che non esita un attimo a fare le valigie e ha seguire l’amica a Llano, un piccolo paese del Texas, dove Whitley intende creare la sua società di organizzazione eventi. Ed è proprio mentre si reca dalla sua prima cliente che un guasto improvviso alla macchina le fa incontrare Layton, il proprietario di un grande ranch che fin dal primo momento le ispira sentimenti contrastanti: da una parte lo considera l’uomo più bello che abbia mai visto, ma dall’altra, anche l’essere più irritante che abbia mai incontrato. Fra di loro sprizzano scintille e una grande immediata attrazione, ma entrambi sono fermamente intenzionati a non dare più il proprio cuore a nessuno. Nessuno dei due vuole più soffrire, eppure fra loro c’è qualcosa che non possono assolutamente ignorare.

Sono incredibilmente ben delineati i personaggi di questo libro, a partire da Whitley, una donna forte che per qualche tempo è stata incapace di ribellarsi ai soprusi, forse incredula di essersi sbagliata così tanto sull’uomo con cui voleva passare la sua vita, ma in grado di capire quando è il momento di dire basta, aiutata in questo da un’amica sincera, pronta a battersi per lei, e disposta a rivoluzionare la sua vita per seguirla in questa nuova avventura.

Anche Courtney del resto riserva molte sorprese come personaggio, perché se all’apparenza sembra una donna forte ed emancipata pronta ad afferrare ogni occasione per divertirsi nella vita, scopriremo col tempo che qualcuno nel suo passato l’ha ferita, e da allora non è più capace di fidarsi degli uomini. Anche per lei Llano riserverà più di una sorpresa: conoscerà infatti Reed, l’amico di Layton, e comincerà a provare qualcosa che non credeva più di poter sentire. Reed, stupidamente, butterà via la sua possibilità e la giovane comincerà a frequentare il suo amico Mitch convinta di aver trovato un uomo di cui potersi fidare. Ma sono molte le cose che ancora devono accadere prima che anche lei trovi la felicità, e solo nel prossimo libro che la vedrà protagonista scopriremo quale dei due uomini sceglierà.

Layton  è l’uomo che tutte le donne vorrebbero incontrare, anche se in un primo momento da un’impressione sbagliata; ci renderemo presto conto che è forte, ricco, gentile, romantico, un uomo su cui poter contare e che non si vergogna di piangere, spesso infatti vedremo lacrime sul suo volto, in ricordo dei tanti dolori e delle delusioni che ha dovuto sopportare, il più grande di tutti è quello della morte dell’adorato fratello che stava per lasciare l’esercito.

Quando Whitley lo incontra è un uomo di successo, ma Layton ha conosciuto la miseria, l’abbandono da parte di un padre che dopo anni ha compensato la sua lontananza con del denaro, lasciando due ragazzi giovani e sperduti a provvedere a se stessi. Un uomo singolare, che ha preferito continuare ad avere notizie da altri piuttosto che tornare dal suo unico figlio rimasto per consolarlo della morte del fratello, o conoscere la sua nipotina; non vi nascondo che avrei tanto voluto sapere cosa ci fosse scritto nella lettera misteriosa che ad un certo punto farà la sua comparsa.

Le prime pagine di questo libro ci catapultano in una situazione davvero angosciante, ma poi la storia che la Elliott ci racconta è dolcissima e incredibilmente romantica, anche se  avrete la sensazione che qualcosa di tremendo stia per accadere. Il loro amore appena sbocciato dovrà superare alcune prove, come lasciarsi alle spalle l’odiosa Olivia, la donna che aveva il cuore di Layton e l’ha gettato via,  che mal sopporta che abbia ritrovato la felicità. Una ragazza che non potrete fare a meno di detestare con tutto il cuore.

Ho adorato questo romanzo pieno di gesti incredibilmente romantici che ben si adattano al personaggio di Layton, un vero gentiluomo del sud un po’ vecchio stile, così come le  scene  passionali che li vedono coinvolti che sono intense, ben scritte e molto  sensuali, mentre i dialoghi brillanti e divertenti dei loro primi incontri-scontri mi hanno anche strappato più di un sorriso. Tirando le somme ho passato davvero un bel pomeriggio in compagnia della scrittura fluida e pulita di quest’autrice che non conoscevo, ma che mi ha saputo conquistare con questa nuova serie che non vedo l’ora di proseguire.

#1  Con il cuore spezzato

#2  Broken Dreams

#3  Broken Promises

#4  Broken Love

 

 

 

Romanticamente Fantasy

Avatar
x

Check Also

Recensione: “Le rughe del sorriso” di Carmine Abate

Ciao a tutte fenicette, oggi la nostra Angela ...