Home / Recensione libri / Recensione: “Il Gentlemen’s Club – Serie Gentlemen’s Club #1” di Erika Rhys

Recensione: “Il Gentlemen’s Club – Serie Gentlemen’s Club #1” di Erika Rhys

Una ballerina a corto di fortuna che diventa spogliarellista per sopravvivere. Un playboy miliardario che ha costruito un muro di fascino e denaro intorno al proprio cuore. Quando tra loro si accende la passione, lei darà retta alle sue paure o al suo cuore?

Quando mi guardo allo specchio e vedo quello che sono diventata, non mi riconosco.
Comunque sia, ho bisogno di soldi, e l’unico posto dove ho trovato un lavoro è il Gentlemen’s Club, un night club di lusso di Manhattan che soddisfa tutte le fantasie maschili di cui avete sentito parlare e anche qualcuna in più… a prezzo extra.
Quando ho accettato il lavoro sapevo di dovere ballare per degli uomini. Di doverli intrattenere. Di doverli compiacere… almeno quel tanto che era necessario per guadagnarmi quelle mance di cui avevo un bisogno disperato.
Tuttavia, non mi sarei mai aspettata di ballare per lui.
Nick Santoro e bellissimo, suadente, e abituato a ottenere tutto quello che vuole. E, al momento, vuole me.
È solo un ballo. Uno solo. Fino a quando non mi tocca e la scintilla tra di noi divampa in qualcosa che mi spaventa, ma a cui non riesco a resistere.
Non dovrei desiderarlo. Accidenti, non mi dovrebbe neanche piacere. Non ho niente a che vedere con il suo scintillante mondo miliardario.
Per non parlare della sua storia complicata… un passato pieno di nemici che potrebbero distruggerci entrambi.
Nick è l’uomo dei miei sogni? Oppure è il più grande errore della mia vita?

Fenici, oggi vi parlo del primo libro della serie “Gentlemen’s Club”: una storia d’amore abbastanza classica, scritta bene, con il giusto grado di suspense, anche se non particolarmente coinvolgente, almeno per quanto riguarda questo capitolo.

Un gran peccato, perché la storia, con qualche aggiunta, sarebbe stata certamente migliore.

Ricordatevi sempre che queste sono solo le opinioni personali, a ognuno di noi il libro può trasmettere qualcosa di diverso.

Se non fosse perché si parla di un club per uomini dove le donne fanno lo spogliarello, per il tipo di scrittura e il linguaggio usato il romanzo potrebbe essere catalogato tra quelli libri adolescenziali.

Ilana si è trasferita a New York, insieme alla sua migliore amica Bianca, per conseguire il master in economia; purtroppo è stata licenziata, perdendo così il lavoro che le permetteva di pagarsi le spese, e non è ancora riuscita a trovare una nuova occupazione.

Bianca sta mettendo da parte i soldi per poter lanciare una sua linea d’abbigliamento e, per questo motivo, lavora come spogliarellista al Gentlemen’s Club.

Di fronte alle difficoltà di Ilana nel trovare un nuovo lavoro, l’amica le propone di fare un provino per lavorare anche lei al Club.

Ilana è disperata, se non trova lavoro dovrà tornare a casa, e così si fa convincere a fare il provino; quando arriva il gran giorno, Bianca la aiuta a truccarsi e le presta i costumi di scena.

Il primo tentativo non va proprio benissimo e, temendo di far sfumare la possibilità di rimanere a New York, la ragazza chiede di poter ballare ancora una volta.

Non avendo niente da perdere, Ilana si esibisce senza pensieri e, proprio mentre Isabella e Max, i gestori del locale, stanno per prendere una decisione, arriva un cliente abituale molto importante, che li convince a darle il posto.

E così che Ilana entra a far parte del gruppo di ballo del Club, col nome di Raven.

Fin da subito alla ragazza vengono assegnati orari molto buoni, in fondo ha avuto il benestare di Nick Santoro, un cliente tenuto in grande considerazione.

Dalla sua prima sera Raven entra in contatto con Nick e la loro attrazione cresce velocemente, ma la reputazione dell’uomo frena la ragazza, che è già stata ferita.

Nick, da parte sua, si sente attratto da quella splendida donna che negli occhi ha ancora l’ingenuità di una persona buona di cuore, che non è stata ancora contaminata dall’ambiente in cui lavora.

La loro attrazione è forte e immediata e un giorno i due si incontrano per caso al parco; Ilana è convinta che senza trucco non verrà riconosciuta ma, invece, rimane piacevolmente colpita quando lui la saluta e dimostra un gran piacere nell’averla incontrata.

Parlando scoprono di avere molti interessi in comune, tra cui l’economia e, visto il piacere della reciproca compagnia, i due decidono di frequentarsi anche al di fuori dal Club.

La loro relazione cresce in fretta e Nick chiede alla ragazza di accompagnarlo alla raccolta fondi di una Fondazione per la Ricerca sul Cancro di cui è sostenitore; lei accetta ma le cose andranno diversamente dai piani che i due avevano fatto per concludere una serata speciale.

Volete sapere cosa succederà? Non vi resta che leggere il libro.

Buona lettura.

Una ballerina a corto di fortuna che diventa spogliarellista per sopravvivere. Un playboy miliardario che ha costruito un muro di fascino e denaro intorno al proprio cuore. Quando tra loro si accende la passione, lei darà retta alle sue paure o al suo cuore? Quando mi guardo allo specchio e vedo quello che sono diventata, non mi riconosco. Comunque sia, ho bisogno di soldi, e l’unico posto dove ho trovato un lavoro è il Gentlemen’s Club, un night club di lusso di Manhattan che soddisfa tutte le fantasie maschili di cui avete sentito parlare e anche qualcuna in più… a…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione:”Ritorno sull’sola delle camelie” di Tabea Bach

Titolo:Ritorno sull’isola delle camelie Autore:Tabea bach Editore:Giunti Genere:Romance ...