Home » Recensione libri » Recensione: Big Rock di Lauren Blakely Big Rock Series #1

Recensione: Big Rock di Lauren Blakely Big Rock Series #1

TITOLO: BIG ROCK

TITOLO ORIGINALE: BIG ROCK

AUTORE: LAUREN BLAKELY

SERIE: BIG ROCK #1

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI

DATA D’USCITA: 21 FEBBRAIO 2018

 

Big Rock Series:
1. Big Rock
2. Mister O
3. Well Hung
4. Un ragazzo d’oro
5. Joy Ride
4. Hard Wood

È facile pensare che io sia un bastardo. Sono intelligente, bello, ricco da far schifo e piaccio alle donne, il che mi rende il bersaglio perfetto per qualunque critica superficiale. Certo, potrei assomigliare al playboy che le riviste newyorkesi descrivono quando parlano di me, ma – indovinate un po’? – sono anche un bravo ragazzo. E infatti quando mio padre mi ha chiesto di starmene tranquillo, in vista dell’arrivo di alcuni investitori un po’ all’antica, ho accettato. Non solo: per fare in modo che la vendita della sua gioielleria sulla Fifth Avenue vada a buon fine, reciterò la parte del ragazzo responsabile, con la testa sulle spalle. Posso farlo per mio padre, visto tutto quello che ha fatto per me. E così ho chiesto alla mia migliore amica e partner in affari, Charlotte, di essere una fidanzata di facciata durante la prossima settimana. Tutto quello che dovrà fare è indossare un grosso diamante all’anulare sinistro, prima che questa farsa finisca… Oppure no?

 

Dove cazzo mi sono andato a cacciare con questo…diamante?
(Tratto dal libro)

Il protagonista di questo libro è Spencer Holiday, ha 28 anni ed è lo scapolo d’ oro a cui tutte le donne ambiscono. Non ha una relazione fissa, e si diverte a passare da una donna all’altra; tuttavia è fedele a una regola fondamentale: concentrarsi sempre sul piacere della donna prima del suo, ecco perché si definisce “un gentiluomo”. Un giorno però, il padre di Spencer, in procinto di vendere la gioielleria di famiglia a un acquirente dedito alla famiglia, gli chiede di ripulirsi dall’immagine di donnaiolo, per aiutarlo con quell’ affare. Spencer decide così di mettere in atto un piano che prevede di chiedere alla sua migliore amica, nonché socia in affari, Charlotte di fingersi la sua fidanzata per un breve periodo: in fondo questo è il loro gioco che già utilizzano spesso per tirarsi fuori da situazioni imbarazzanti! Questa volta però sarà diverso: Charlotte dovrà indossare un anello, partecipare a qualche cena di famiglia e, soprattutto, fingersi innamorata pazza di lui.
Una finta relazione nata per gioco si trasformerà presto in desiderio puro; la passione si sprigionerà ogni volta che le loro labbra si sfioreranno, così come i loro corpi, e rischieranno tutto, scoprendo di provare un sentimento che mai avrebbero pensato di sentire. Riusciranno a non mettere in discussione la loro amicizia? Tra loro è solo attrazione fisica o qualcosa di più?

Ecco cosa mi serviva. Infilo il resto fino in fondo, e mi immobilizzo quando sono dentro di lei. Perché… al diavolo. Questo è il paradiso. È gioia. Ecco cos’è. Io. Adesso. Questo momento nel tempo. (Tratto dal libro)

Questo libro mi è piaciuto dall’ inizio alla fine, e il fatto che sia raccontato interamente dal protagonista maschile mi ha davvero divertita. Spencer è il classico “re dei protagonisti”: pieno di sé, sfrontato, ama il sesso alla follia e non fa altro che lodare la sua parte del corpo, diciamo, più intima. La sua auto-descrizione che fa nel prologo mi ha davvero fatta ridere, si capisce subito che il suo personaggio è diverso da quello che può sembrare e che, oltre a questo suo lato che può sembrare un po’ frivolo, si nasconde un uomo di buon cuore, premuroso e sincero.
Charlotte è una ragazza straordinaria, forte, determinata e fa davvero ridere; ha sempre la battuta pronta e, soprattutto, sa tenere testa a Spencer.
È un libro che consiglierei decisamente di leggere, leggero, frivolo e divertente.
Una storia romantica, che quando finisci di leggere ti lascia con il buonumore.
Chissà se questa serie proseguirà con lo stesso stile ironico e divertente del primo. Non vedo l’ora di scoprirlo!

 

 

ladykira

ladykira
Babyladykira Admin founder RFS

Lascia un Commento