Home » Recensione libri » Recensione: Arrivano i guai (Nothing Special Vol. 3) A. E. Via

Recensione: Arrivano i guai (Nothing Special Vol. 3) A. E. Via

COLLANA: RAINBOW

Titolo: Arrivano i Guai

Titolo originale: Embracing His Syn

Serie: Nothing Special #3

Autrice: A.E. Via

Traduttrice: Gemma T

Editrice: Triskell Edizioni

Genere: Suspence/Erotico / MM

Lunghezza: 337 pagine

Data di pubblicazione: 07 giugno 2021

 

Niente di Speciale (Nothing Special Vol. 1)
Abbracciare Syn (Nothing Special Vol. 2)
Arrivano i guai (Nothing Special Vol. 3)

Mark Ruxsberg e Chris Green sono detective straordinari, anche se far parte della task force narcotici della polizia di Atlanta li fa finire spesso nei guai. Non perdono occasione di far impazzire i superiori con le loro spericolate acrobazie, che causano parecchie volte danni molto costosi, finendo spesso davanti a God…
Ruxs e Green amano il proprio lavoro e non li preoccupa avere poco tempo per socializzare e trovare l’anima gemella. Si accontentano volentieri l’uno dell’altro.
Molti dei loro colleghi e amici, invece, si stanno sistemando. God ha il suo Day, Ro ha Johnson e il sergente Syn ha il suo Furious.
Negli ultimi anni, Ruxs si è sempre e solo rivolto a Green per cercare consiglio e conforto, e viceversa. Sono entrambi uomini duri, apparentemente eterosessuali, ma nessuno dei due riesce a negare la scintilla che sta accendendo il loro rapporto, un tempo solo di amicizia.

«Buonasera, Mark.» Ecco. Proprio così. Semplice, diretto. Ruxs alzò lo sguardo dal menù al suono di quella voce profonda e seducente che gli accarezzò tutto il corpo e gli finì dritta al cuore. Sorrise così genuinamente che il suo partner finì per imitarlo. Il sorriso ampio di Green gli faceva risplendere i denti bianchi nella luce fioca del ristorante. (Tratto dal libro)

 Ruxs e Green sono due poliziotti che fanno parte del team di God e Day. Si tratta del terzo bollente capitolo che riguarda questo gruppo di detective della narcotici i cui protagonisti ci colpiscono con la loro carica di virilità e testosterone.

Ruxs e Green sono partner da sempre, sul lavoro, e nella vita privata sono una coppia di amici che si capiscono al primo sguardo, quasi fratelli. Un rapporto affiatato e in totale sintonia, a cui sembra mancare solo il sesso.

A un soffio di distanza. Così carnosa e delicata. Ruxs abbassò gli occhi e ne tracciò con lo sguardo la forma arcuata. Avvertiva il respiro di Green in sincrono con il suo. Doveva dirglielo. Doveva confessargli cosa lo stava facendo ammattire. Doveva confessargli che forse era attratto da lui. Non ne era certo, ma forse. (Tratto dal libro)

 Buona parte del romanzo è basata sul fatto che nessuno dei due sappia che l’altro è gay o bisessuale. Addirittura Ruxs era convinto di essere lui stesso eterosessuale, ma questa amicizia così speciale, affiatata, nella quale si sentono così a loro agio uno con l’altro, inizia a fargli sentire delle cose, tra cui una forte attrazione per l’amico. Deve quindi trovare il coraggio di dichiararsi e di uscire dalla friend-zone, rischiando di rovinare il loro rapporto fantastico.

Green, d’altro canto, è bisessuale e da anni innamorato del partner, ma sapendo di non avere speranze si è ormai rassegnato e mantiene un rigoroso comportamento distaccato.

Green appoggiò la tazza e fece per allontanarsi, ma lui lo strinse per la vita e lo tirò a sé. Si ritrovò addosso un paio di incantevoli occhi verdi e quasi gli venne l’impulso di accarezzare le guance appena rasate di quel volto così affascinante.  Notò qualcosa di diverso nello sguardo di Ruxs, qualcosa che non sapeva spiegarsi. O forse qualcosa che non voleva credere di aver visto. (Tratto dal libro)

 Dal momento in cui le carte si scoprono è tutta discesa. L’attrazione di entrambi è alle stelle, la curiosità di Ruxs per il sesso gay supera il timore per qualcosa di nuovo e proibito. Il fatto che sia un macho coraggioso e intrepido fa sì che prenda in mano la situazione sperimentando e osando, guidato dalla passione e dall’istinto, in totale fiducia per quello che il suo amico può donargli con il suo corpo. Consapevoli del valore aggiunto che l’amicizia, la fiducia e l’intimità tra loro garantisce, ogni ostacolo sulla nuova identità sessuale o su tabù intimi viene spazzato via a priori, e la loro storia fluisce in pieno torrente focoso.

«Non è che ti senti strano, vero, Mark? Neanche un po’?» domandò. «Perché? Tu ti senti strano?» controbatté Ruxs, leggermente agitato. «No, per niente. Ho fantasticato su un milione di giochi erotici che vorrei provare con te, un milione di cose che vorrei che tu mi facessi. Ma io sono bisessuale. Tu, invece, non sei mai stato con un uomo.» […] Fissò quegli occhi seducenti e capì immediatamente perché non si sentiva per niente a disagio. Green era suo amico, il suo miglior amico. L’unica persona che aveva nella vita. La sua famiglia. Non c’era niente di strano a stare insieme a lui. Ruxs era uno spirito libero, non giudicava nessuno e non si preoccupava delle etichette imposte dalla società. Se qualcosa gli piaceva, gli piaceva, al diavolo gli altri. Era il suo motto fin da quand’era ragazzo. (Tratto dal libro)

 Si intreccia alla loro vicenda anche quella di un ragazzino la cui madre sta per morire e a cui la squadra di God ha dato un luogo sicuro in cui bazzicare.

La trama poliziesca legata all’attività che svolgono i nostri protagonisti fa da corollario alle varie scene bollenti dando vita a una trama con contrasti limitati e pochi risvolti troppo psicologici o introspettivi. È una bella carica di testosterone quella che portano i due uomini rudi, dominanti e pelosi, che si inserisce nel gruppo di maschioni altrettanto rudi, forti e dominanti che compongono la loro task force.

Green si chinò e gli posò sulla guancia, sugli angoli della bocca e in fine sulle labbra i baci più dolci, più delicati che Ruxs avesse mai ricevuto. «Sei il mio mondo, lo sai, vero? Tutto ciò che c’è di buono nella mia vita ha a che fare con te. Non so perché abbiamo aspettato tanto, ma sono contento che l’attesa sia finita.» (Tratto dal libro)

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 1]
COLLANA: RAINBOW Titolo: Arrivano i Guai Titolo originale: Embracing His Syn Serie: Nothing Special #3 Autrice: A.E. Via Traduttrice: Gemma T Editrice: Triskell Edizioni Genere: Suspence/Erotico / MM Lunghezza: 337 pagine Data di pubblicazione: 07 giugno 2021   Niente di Speciale (Nothing Special Vol. 1) Abbracciare Syn (Nothing Special Vol. 2) Arrivano i guai (Nothing Special Vol. 3) Mark Ruxsberg e Chris Green sono detective straordinari, anche se far parte della task force narcotici della polizia di Atlanta li fa finire spesso nei guai. Non perdono occasione di far impazzire i superiori con le loro spericolate acrobazie, che causano parecchie…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento