Da non perdere
Home / Recensione libri / Recensione: “Il generale innamorato” di Erika Ridley (serie I Duchi di Guerra #5)

Recensione: “Il generale innamorato” di Erika Ridley (serie I Duchi di Guerra #5)

Care Fenici, oggi Lucia ci parla del quinto capitolo della serie “I Duchi di Guerra” di Erika Ridley, dal titolo “Il generale innamorato”

La signorina Sarah Fairfax sta vivendo un anno terribile: il suo promesso sposo è caduto in guerra e lei ne porta in grembo il figlio. Per assicurarsi un futuro, si rassegna ad un matrimonio senza amore. Ma proprio quando sta per dire “Lo voglio”, il suo fidanzato ritorna dall’oltretomba e fa irruzione al matrimonio… ma non è più l’uomo affascinante e spensierato che lei ricorda.

Dopo essere stato dato per morto sul campo di battaglia, il generale di brigata Edmund Blackpool è ferito dentro e fuori. Tornato a casa dopo aver lottando con le unghie e con i denti, scopre la sua promessa sposa all’altare con il suo migliore amico. Sarà lui a sposarla, non importa cosa vuole lei! Ma quando la sua nuova sposa svanisce assieme a suo figlio, Edmund è costretto a riaprire le proprie ferite per vincere la battaglia più importante della sua vita.

La maggior parte delle donne sarebbe stata felicissima al pensiero di stare per diventare duchessa.

La signorina Sarah Fairfax, tuttavia, non era la maggior parte delle donne. In primo luogo, si trovava di fronte ad un altare temporaneo in un’alcova privata della tenuta londinese del duca di Ravenwood, con le spalle dritte, la testa alta e il ventre gonfio per la gravidanza. In secondo luogo, Ravenwood – il duca bello e appetibile che Sarah stava per sposare – non era il padre del bambino che aspettava. Costui era Edmund Blackpool, il ragazzo con i riccioli d’oro arruffati e gli occhi azzurri da sogno che le avevano rubato il fiato e il cuore fin da quando erano bambini. Edmund era tutto ciò che Sarah desiderava… e tutto ciò che non avrebbe mai avuto.

 

La figura di Edmund Blackpool, il protagonista di questo nuovo capitolo, ha aleggiato su tutti i libri precedenti incidendo moltissimo nella vita dei personaggi che abbiamo imparato a conoscere.

Dato per morto sul campo di battaglia, l’uomo ha lasciato i suoi amici e il suo gemello pieni di sensi di colpa e di rimpianti. Bartholomew ha faticato a perdonare il Conte di Carlisle che, rischiando la propria vita sotto i colpi di fucile e di cannone, lo ha trascinato verso la salvezza, strappandolo a forza dal corpo insanguinato del gemello, sapendo di poter salvare solo uno di loro. Nonostante sia passato molto tempo il loro rapporto di amicizia è ancora in una fase delicata e Bartholomew, incapace di separarsi dai ricordi di Edmund, ha conservato i suoi beni e la sua casa così come lui li aveva lasciati.

Ma nel corso degli ultimi mesi è emersa una situazione ben più problematica che angoscia tutti gli amici: Sarah, la donna che Edmund amava e voleva sposare al ritorno dalla guerra, sta per avere un figlio, frutto della loro ultima notte insieme, un bambino che per la società sarà un bastardo e renderà la vita di sua madre solitaria.

Dopo aver cercato in tutti i modi una soluzione, il Duca di Ravenwood, l’unico fra gli amici a non essere partito per la guerra a causa del suo titolo, decide di fare un sacrificio estremo: lui, che era l’unico a desiderare un matrimonio d’amore, decide di sposare Sarah facendo del figlio di Edmund il suo erede e della sua fidanzata una duchessa.

Ed è proprio mentre si stanno celebrando queste nozze che inizia questo nuovo capitolo.

Una Sarah disperata è in procinto di sposare un uomo che non ama per dare a suo figlio un futuro migliore, ma proprio mentre sembra che tutto sia deciso, un fantasma del passato interrompe la cerimonia. Edmund è vivo ed è tornato per riprendersi la donna amata, ma l’uomo di oggi è ben diverso dal giovane allegro e affascinante del passato e Sarah, ormai prossima al parto, non è più la leggiadra fanciulla che lui corteggiava.

Questa della Ridley è una serie che inneggia all’amicizia e all’amore fraterno, l’affetto che questi uomini provano l’uno per l’altro è davvero enorme.

Il conte di Carlisle non ha esitato un attimo a rischiare la vita pur di salvare i suoi amici, ma incalzato dal nemico non ha potuto che scegliere chi salvare dei due, aiutato dal fatto che le ferite di Edmund sembravano mortali. Il gesto eroico gli ha salvato la vita seppur con la perdita di una gamba ma Bartholomew, per molto tempo, non ha voluto perdonare l’amico salvatore e solo recentemente i due si sono riavvicinati anche grazie alle loro mogli.

Nonostante ciò il conte non ha mai smesso di preoccuparsi e di provare rimorso per la decisione che è stato costretto a perdere. Per Bartholomew vivere senza il suo gemello equivale ad essere privato di una parte di sé; il legame con il fratello è così forte da avergli impedito di vendere le cose gli erano appartenute.

È stato difficile per lui scoprire che Sarah gli ha tenuto nascosta la sua condizione, nonostante capisca che la decisione che lei ha preso è la sola possibile.

Ma il ritorno di Edmund cambia tutto e se da una parte rende gli amici incredibilmente felici, per la giovane donna inizia un cammino volto a ritrovare in quell’uomo così cambiato il ragazzo che fin dall’adolescenza ha colpito il suo cuore.

Dopo il primo colpo di scena, che avevamo comunque già letto nel libro precedente, in questo nuovo capitolo in realtà non accade molto; è tutto un lento riscoprirsi da parte di due persone che il destino ha cambiato profondamente. Entrambi sono in preda alle paure, e se Sarah crede di non essere bella agli occhi del marito, Edmond da parte sua pensa di essere ben poca cosa rispetto ad un Duca che sicuramente avrebbe reso la vita della ragazza semplice e piena di ricchezze.

È poi il racconto di ciò che accade all’arrivo di un bambino, quello sconvolgersi della vita che, se da una parte rende tutto bello e sorprendente, dall’altra ti lascia stanca priva di tempo per te stessa e le persone che ami.

È un libro dolce e romantico, che racconta di due persone che non credono di essere abbastanza per coloro che amano, che non si sentono più perfetti e che devono trovare il coraggio di essere onesti l’uno con l’altro per poter tornare ad essere felici. Un capitolo in cui l’azione è poca e la trama è abbastanza lineare per una serie carina, che racconta storie d’amore molto tenere che si leggono con piacere anche se non particolarmente originali, e che vedrà come prossimo protagonista un affascinante pirata.

#1  Il visconte irresistibile

#2  Il conte proibito

#3  Il capitano irraggiungibile

#4  Il maggiore incantevole

#5  Il generale innamorato

#6  Il pirata ammaliatore (Di prossima pubblicazione)

#7  Il duca sbagliato (Di prossima pubblicazione)

 

EDITORE : Self

 

La serie è così composta:

 

Kiki

x

Check Also

Review Party: “Il respiro dei ricordi” di Linda Bertasi

Care Fenici, oggi Sweet fire ci parla de nuovo libro di Lidia ...

error: Contenuti di proprietà di RFS