Home / Recensione libri / Recensione: “Attenta allo stilista” di Rossana Lozzio

Recensione: “Attenta allo stilista” di Rossana Lozzio

Buongiorno Fenici, oggi la nostra Emanuela ci parla del libro “Attenta allo stilista” di Rossana Lozzio 

Serena è una bella trentacinquenne, posata e perbene, giornalista di cronaca rosa, in apparenza più che realizzata e si sta occupando con gioia dei preparativi per le sue nozze.
Il matrimonio per lei non ha mai rappresentato il classico sogno di bambina né è mai stato fra le sue aspirazioni. Fino a quando ha incontrato Fabian, personal trainer svedese, palestrato ma anche pieno di doti interiori che l’ha indotta a capitolare e l’ha convinta a dirgli di sì.
Serena non aveva idea, scegliendo dove commissionare la creazione di ben due abiti da sposa, che il destino vuole metterla alla prova e quando incontra Felipe Cortez, lo stilista proprietario del marchio e della catena di atelier europei più in voga nel settore, ne rimane, suo malgrado, affascinata.
Riuscirà a mantenersi abbastanza lucida e a non lasciarsi distrarre dall’intrigante stilista… potenzialmente gay e per nulla propenso a confermare o a smentire le voci ricorrenti sui suoi gusti nell’ambiente?
Cosa succederà durante il tempo che si assottiglia, mese dopo mese, fino alla fatidica data fissata per le nozze con Fabian?

Fonte della trama: Amazon

Una lettura leggera e scorrevole e una storia non proprio originale ma simpatica sono gli ingredienti di questo romanzo molto carino che ho appena terminato .

Come dicevo, la storia ha degli spunti simpatici ma non originali: la bella sposina che si innamora del fascinoso stilista che spezza il cliché con i suoi modi mascolini e sensuali ma tende a nascondere la sua sessualità al pubblico – vita perciò irreprensibile e a prova di riflettori. Lei, giornalista rosa che della giornalista a caccia di storie e scandali, devo dire, ha molto poco; irreprensibile e tutta di un pezzo, non può che cadere nelle maglie di colui che le cucirà l’abito da sposa.

Eppure il suo fidanzamento è felice con il bel personal trainer svedese dolce, rispettoso e innamorato.

Il tira e molla tra i due durerà sino agli ultimi capitoli: lui che tenterà in tutti i modi di convincerla a non sposarsi perché non innamorata del suo vichingo; lei che, senza troppa convinzione, cercherà in tutte le maniere di stargli alla larga, non riuscendoci troppo. Non voglio svelare di più della trama per non rovinare le aspettative di chi inizierà questo libro e devo dire che tutto sommato – nonostante le numerose incongruenze,qualche ritocchino sull’editing e forse una sforbiciata a qualche parte che risulta un po’ troppo lunga – è una lettura piacevole e rilassante con la quale trascorrere qualche ora.

Unica pecca: il finale troppo breve… dopo tutto quel sospirare mi aspettavo qualche riga in più di buon sesso bollente!

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione in anteprima: “Scacco matto, Vostra Grazia” di Rebecca Quasi

Buongiorno Fenici oggi la nostra Emanuela ha recensito ...