Home » Recensione libri » Recensione in anteprima: “Il cattivo” di Celia Aaron

Recensione in anteprima: “Il cattivo” di Celia Aaron

TITOLO: Il cattivo
AUTORE: Celia Aaron
GENERE: Dark romance
EDITORE: Grey Eagle Publications
PAGINE: 466
PREZZO: €15,98 (Cartaceo), €5,99 (eBook)
DATA DI PUBBLICAZIONE CARTACEO: 19 maggio 2020
DATA DI PUBBLICAZIONE EBOOK: 2 giugno 2020

Mi chiamo Sebastian Lindstrom, e sono il cattivo della storia.
Ho deciso di mettermi a nudo, di dire la verità per una volta nella mia ingannevole vita, non importa quanto possa essere oscura. E vi assicuro che è così oscura, che vi ritroverete a vagare per i recessi bui della mia mente, in cerca della maniglia della porta che non c’è.
Non scambiatela per una confessione. Non sono in cerca di perdono, e in ogni caso non lo accetterei. I miei peccati mi appartengono. Mi tengono compagnia. Si tratta della vera storia di come l’ho trovata, rapita e poi persa.
Era una dolce donzella e aveva già il suo principe azzurro. Ma ogni fiaba ha un cattivo, qualcuno appostato nell’ombra pronto a mandare tutto all’aria. Un mascalzone disposto a mettere il mondo a ferro e fuoco pur di ottenere ciò che vuole. Quello sono io.
Il cattivo della storia.

Era deliziosa, un tesoro nascosto seppur in bella vista. E lo volevo per me.

(Tratto dal libro)

Buongiorno, Fenici

Ho letto in anteprima per voi “Il cattivo” di Celia Aaron, un romance suspense autoconclusivo che vi assicuro ha catturato la mia attenzione fin dalle prime battute.

Il rapimento di un’insegnante è il filo conduttore di questa storia, che non è inusuale in questo genere di romanzo, ma ho trovato particolare per il modo in cui sono state snocciolate le emozioni e lo stato d’animo sia del carnefice che della vittima.

Sebastien Lindstrom è uno psicopatico, una patologia di cui è consapevole e che gli è stata diagnosticata fin da bambino. Visitato dai migliori psicologi e anni di terapie hanno avuto come unica conclusione sempre la stessa diagnosi. Una figura importante per lui è quella del padre, disposto a tutto per aiutarlo ed evitare che fosse rinchiuso in un istituto, divenendo così il suo unico alleato.

Orfano di madre, figlio unico è stato destinato a grandi cose ed educato nelle migliori scuole dove ha sempre eccelso per le sue grandi capacità.

Caratterialmente si presenta come un uomo cupo e solitario, autorevole e con una forte personalità e infatti nel mondo lavorativo è un leader essendo l’amministratore delegato dell’azienda di famiglia con sede a New York, di cui il padre è il proprietario.

L’aspetto esteriore non è da meno: é un bell’uomo, molto attraente e affascinante. E’ un sigle di trent’anni che nel momento in cui posa gli occhi su Camille Briarlaine decide che dovrà essere sua.

Cosa sta succedendo?” Deglutì vistosamente, guardandosi intorno. La paura che s’impadronì di lei era più dolce di qualsiasi cosa avessi mai assaggiato. Mi riempì, ricordandomi perché la desideravo. Mi faceva sentire vivo, mi donava la vita. Volevo prendere ogni sensazione da lei, assaggiarle tutte fino ad ingozzarmi di emozioni.”

(Tratto dal Libro)

Camille è una giovane insegnante di biologia, un lavoro che adora e che svolge con grande impegno e dedizione. E’ fidanzata con Link, il vice presidente del settore marketing dell’azienda di Sebastien, ed è proprio lui che a un ricevimento di lavoro, la presenterà a colui che sconvolgerà per sempre la sua vita. Ignara di ciò che l’aspetta, Camille accetta di partire con una squadra di ricerca per una spedizione in Amazzonia, durante la chiusura della scuola per le vacanze natalizie. Viaggio che risulterà essere un’imboscata e si ritroverà a essere una prigioniera nelle mani di uno stalker psicopatico.

La tensione si percepisce fin da subito in un’atmosfera surreale, un limbo di perfezione in cui quest’uomo inquietante e affascinante fa vivere la sua vittima predestinata. La sensualità e la chimica che i due protagonisti sprigionano è forte ed è descritta con scene passionali senza essere volgari ma molto intriganti. La lettura è scorrevole, caratterizzata da flashback del passato di Sebastien che aiutano a comprendere meglio il suo stato psicologico, e ricca di descrizioni e dettagli dell’ambiente circostante.

Sebastien è un personaggio davvero originale che incute tanta curiosità e vi assicuro che l’autrice è molto brava a far entrare il lettore nel cervello da robot del protagonista, abituato a funzionare attraverso strategie e piani di lavoro, e facendo accordi remunerativi sia professionalmente che nella vita privata.

Ho unito i dati, e ti ho trovata. La vera te. Quella che preferisce un mostro a un uomo. Ti piace danzare col diavolo. I nostri patti? Fingi di essere una brava ragazza, ma desideravi ardentemente il mio bacio.”

Ebbene sì, Camille è una scoperta, anche lei ha una forte personalità e con la sua intelligenza riesce a tenere testa al suo aguzzino che in realtà non le fa alcun male, ma anzi le suscita sentimenti contrastanti e rivelatori. Fra i due la convivenza forzata diventa una scoperta, per lui che l’ha scelta e sente nel petto un’emozione che non ha mai provato essendo insensibile ai sentimenti e per lei che teme di provare la sindrome di Stoccolma.

Riuscirà a scappare dal castello dorato la fanciulla rinchiusa nella torre? Il principe azzurro verrà a liberarla? E se la rana si trasformasse nel vero principe azzurro?

Benvenuti nell’oscuro mondo di Sebastien Lindstrom, e preparatevi a elaborare una strategia vincente per affrontare gli ostacoli del cuore dei nostri protagonisti.

Buona lettura fenicette!

TITOLO: Il cattivo AUTORE: Celia Aaron GENERE: Dark romance EDITORE: Grey Eagle Publications PAGINE: 466 PREZZO: €15,98 (Cartaceo), €5,99 (eBook) DATA DI PUBBLICAZIONE CARTACEO: 19 maggio 2020 DATA DI PUBBLICAZIONE EBOOK: 2 giugno 2020 Mi chiamo Sebastian Lindstrom, e sono il cattivo della storia. Ho deciso di mettermi a nudo, di dire la verità per una volta nella mia ingannevole vita, non importa quanto possa essere oscura. E vi assicuro che è così oscura, che vi ritroverete a vagare per i recessi bui della mia mente, in cerca della maniglia della porta che non c’è. Non scambiatela per una confessione.…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: ”La principessa d’Irlanda” di Elizabeth Chadwick

Titolo: La principessa d’Irlanda Autore: Elizabeth Chadwick Editore: ...