Home / Recensione libri / Recensioni MM / Recensione: “Contro Ogni Logica – Serie Thirds # 5” di Charlie Cochet

Recensione: “Contro Ogni Logica – Serie Thirds # 5” di Charlie Cochet

Ash Keeler, membro della Destructive Delta, è l’agente della Difesa più forte dei THIRDS, è sboccato e ha un caratteraccio. Ma con il suo modo duro e diretto di affrontare le cose ottiene sempre dei risultati, com’è evidente anche dalla sua recente operazione all’interno della Coalizione. Grazie all’abilità di Ash e all’aiuto della sua squadra, i THIRDS riescono a sgominare il gruppo estremista omicida, non prima però che Ash si prenda una pallottola per salvare il suo compagno di squadra, Cael Maddock. Di conseguenza, il segreto di Ash inizia ad affiorare, e lui non riesce più a ignorare quello che c’è nel suo cuore. Cael Maddock sa bene cosa sia il dolore. Come agente della Ricognizione per la Destructive Delta, si è districato con successo nella giungla urbana che è New York, procurandosi le sue cicatrici lungo il percorso. Tuttavia, niente che abbia affrontato è paragonabile alla sfida che rappresenta per lui il cuore di Ash Keeler, il suo compagno di squadra presumibilmente etero. Ed essere innamorati non è l’unico pericolo che lui e Ash dovranno affrontare quando si riapriranno vecchie ferite ed emergeranno nuovi segreti che li costringeranno a mettere in dubbio vecchie alleanze.

Stava andando tutto bene al Dekatria finché non si era presentato Maddock con una mazza da baseball in mano. All’inizio Ash aveva pensato la stessa cosa di Sloane. Che in qualche modo il loro sergente avesse scoperto della missione. Invece Maddock si era presentato per fare il culo a loro due perché frequentavano i suoi figli sotto al suo naso. L’unico problema era che lui non stava frequentando Cael. Non che non ci avesse pensato, in segreto. Anzi. Era il passo logico per due teriani che guarda caso si erano innamorati. Ash era in piedi in silenzio accanto a Sloane nel retro del Dekatria mentre Maddock li fulminava con lo sguardo, le narici dilatate e la vecchia mazza malandata nella mano. Quanti altri si erano scontrati con… come l’aveva chiamata Cael? Giusto, la Vecchia Betsy. Quanti fidanzati potenziali ne avevano visto il lato brutale? E adesso eccolo lì, con ogni suo istinto che gli diceva di fuggire. Non era la prima volta che vedeva il loro sergente incazzato, ma quello era tutto un altro livello di incazzatura. Era una reazione stupida. Ash era uno dei migliori agenti dei THIRDS, con vent’anni di esperienza, specializzato in irruzioni e combattimento corpo a corpo. Poteva gestire un ufficiale umano che brandiva una mazza da baseball. «Chi di voi rubacuori vuole essere il primo?» ringhiò Maddock. Ash non esitò. «Sloane.»”

Quante volte un lettore ha la fortuna di trovare una serie in cui azione, personaggi e divertimento vadano di pari passo? Vi assicuro che sono molto poche. E quelle che riescono a mantenere lo stesso livello di perfezione libro dopo libro? Ancora meno. La serie Thirds, è quel piccolo gioiello raro e prezioso. Era tanto che questi libri erano sul mio e-reader in attesa di essere letti, ma per un motivo o per l’altro sempre rimandati ad altra data, finché questa recensione mi ha quasi costretto a cominciarla, e credetemi me ne sono follemente innamorata. Per chi, come me fino a pochi giorni fa, ancora non la conosce, Charlie Cochet fa partire la storia da un virus diffuso durante la Guerra del Vietnam, il Melanoe Virus che ha colpito e ucciso milioni di persone. L’unica cura trovata e l’Eppione 8 un vaccino creato usando animali che risultavano immuni al virus, ma questo ha alterato il DNA umano dando vita ai teriani, mutanti che possono trasformarsi in animali. Le prime tragiche trasformazioni hanno ucciso molti teriani i quali, rientrati nella loro forma umana, non sono stati in grado di riprendersi (Trauma da Post mutazione) e molti umani che, presi alla sprovvista, sono stati aggrediti dai loro stessi familiari incapaci di contenere la parte selvaggia improvvisamente risvegliata. Ora, nonostante i pregiudizi che una parte dell’umanità e gruppi di teriani provano, tutti sono uguali davanti alla legge, pur se con particolari obblighi nei riguardi dei teriani che devono essere registrati e classificati con un tatuaggio che ne indica la famiglia e la specie appartenente. Per evitare abusi e far rispettare i diritti di entrambe le fazioni è nata l’organizzazione dei Thirds in cui ogni squadra è formata in numero paritario da teriani e da umani. Noi in questa serie, seguiamo in particolar modo, lo squadrone dei Destructive Delta sia nelle sue missioni che ficcanasando nella loro vita.

In questo nuovo libro sono Cael, fratello di Dex e Ash i veri protagonisti, entrambi teriani l’agile ghepardo e il prode leone sono arrivati alla resa dei conti. Fin dal primo capitolo era palese il sentimento che Cael provava per il suo compagno di squadra, ma Ash che tutti credevano etero si era allontanato dal giovane per proteggerlo. L’ombra del suo passato e delle sofferenze subite, il rimorso per la morte del fratello, gli impediscono di afferrare quella felicità così a portata di mano. La prima incrinatura nella sua corazza, si apre quando il sergente Maddock gli rivela particolari delle passate relazioni di Cael che hanno minato l’autostima del giovane ghepardo e lo hanno fatto molto soffrire. Ash è sempre stato protettivo nei confronti di Cael e gli è impossibile pensare che qualcuno gli abbia fatto del male e sia riuscito a farla franca, ma mentre lui non si sente ancora pronto per cominciare una relazione seria con il giovane, un episodio di grande gravità è capitato a Sloane il compagno di Dex e caposquadra dei Destructive Delta. Qualcosa che, se venisse divulgato, lo riporterebbe sotto osservazione preda di quei test che tanto lo hanno fatto soffrire nell’infanzia. Una sola persona potrebbe sapere cosa fare, qualcuno che Ash non avrebbe voluto rivedere mai più, e che Dex non avrebbe mai voluto incontrare. Ma altri fatti inquietanti cominciano ad accadere, cadaveri che spariscono, medicinali misteriosi, agenti che si muovono nell’oscurità. Qualcuno sta lavorando per creare un composto in grado di controllare i potenti teriani e ancora una volta, i Destructive Delta si troveranno in prima linea, nel mirino di un nemico misterioso che vede nei teriani di prima generazione cavie per i suoi esperimenti.

La perfetta miscela fra momenti di amore e tenerezza, gli esilaranti interventi di Dex sempre capaci di alleggerire l’atmosfera e l’azione, e il mistero che contraddistinguono le missioni della squadra, rendono la lettura estremamente piacevole ed interessante. Oltre a continuare a seguire la relazione passionale ed intensa di Sloane e Dex, assistiamo finalmente alla resa di Ash ormai incapace di negare i sentimenti che lo legano a Cael. Veniamo a conoscenza di episodi del suo passato che lo fanno vedere sotto una nuova luce; persino il suo rapporto con Dex cambia, quel loro continuo punzecchiarsi e fingere di odiarsi diventa sostegno e collaborazione nel momento in cui Sloane ha bisogno di loro. È piacevole leggere l’evoluzione della storia tra Ash e Sloane, due personaggi che hanno tanto sofferto a causa dei pregiudizi e delle loro stesse famiglie che li hanno rifiutati, in momenti distesi e sereni alle prese con pranzi in famiglia, in compagnia dei loro compagni e del loro padre adottivo, mentre guardano vecchie imbarazzanti foto di Dex e Cael bambini prendendoli in giro. Per poi ritrovarli pagine dopo furenti e pronti a combattere per la loro vita e quella dei loro compagni, mentre Cael finalmente si riappropria del suo orgoglio, e affronta le sue più nascoste paure uscendone vincitore.

Come sempre oltre ai protagonisti abbiamo la possibilità di seguire altri personaggi, come Calvin e il taciturno Hobbs, futuri protagonisti del prossimo libro che, pur amandosi, sono timorosi di perdere la loro amicizia che dura da una vita. I fratelli di Hobbs, il simpatico ed amabile Sebastian, che un tragico errore ha separato dall’uomo amato. Lo scontroso e antipatico Rafe che almeno al momento, non è nella lista dei miei preferiti ma potrebbe riservare sorprese. E tutti gli altri componenti della squadra che come una grande famiglia è sempre pronta ad aiutarsi nelle difficoltà e correre in aiuto all’insorgere di un problema. Li ho amati tutti e davvero non vedo l’ora di poter continuare questo viaggio incredibile a bordo del BearCar, ascoltando le stupidate che escono dalla bocca di Dex e le repliche, che non mancano mai, da parte di Ash per scoprire quale nuova pericolosa missione attende i nostri affascinanti e maestosi felini ed i loro compagni. Se fosse possibile, darei dieci a questa serie che è balzata in testa alle mie preferite per le splendide ore appassionanti che mi ha fatto vivere, ma mi limiterò a dare il massimo punteggio previsto, perché davvero lo merita.

A cura di:

A cura di:

Ash Keeler, membro della Destructive Delta, è l’agente della Difesa più forte dei THIRDS, è sboccato e ha un caratteraccio. Ma con il suo modo duro e diretto di affrontare le cose ottiene sempre dei risultati, com’è evidente anche dalla sua recente operazione all’interno della Coalizione. Grazie all’abilità di Ash e all’aiuto della sua squadra, i THIRDS riescono a sgominare il gruppo estremista omicida, non prima però che Ash si prenda una pallottola per salvare il suo compagno di squadra, Cael Maddock. Di conseguenza, il segreto di Ash inizia ad affiorare, e lui non riesce più a ignorare quello che…

Score

Voto Lucia63 5

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione MM:”Assaporare l’oscurità “di Tibby Armstrong

          Titolo: Assaporare l’oscurità ...