Home / Recensione libri / Recensione in anteprima: La scelta dell’ angelo di Valentina Piazza

Recensione in anteprima: La scelta dell’ angelo di Valentina Piazza

Titolo: La scelta dell'angelo Autore: Valentina Piazza Genere: Fantasy/romance Editore: self Data di uscita : ebook 30/3/2020 formato cartaceo (in uscita dopo l'emergenza covid-19) È pronto a sfidare ogni legge, pur di salvarla. Darà tutto solo per poterla amare. In una Londra sconvolta da avvenimenti inspiegabili, l’amore impossibile tra la dottoressa Lilith Withaker e Gabriel diviene realtà. La ragazza, però, capirà presto che nel cuore dell’uomo che ama c’è più di quanto appaia a un primo sguardo. Gabriel nasconde un segreto. Come tutti i suoi fratelli, ha attraversato le ere della storia, compiendo una scelta che ha cambiato il suo…

Score

Voto recensione

Voto Utenti : 4.9 ( 1 voti)

Titolo: La scelta dell’angelo

Autore: Valentina Piazza

Genere: Fantasy/romance

Editore: self

Data di uscita : ebook 30/3/2020

formato cartaceo (in uscita dopo l’emergenza covid-19)

È pronto a sfidare ogni legge, pur di salvarla. Darà tutto solo per poterla amare.

In una Londra sconvolta da avvenimenti inspiegabili, l’amore impossibile tra la dottoressa Lilith Withaker e Gabriel diviene realtà. La ragazza, però, capirà presto che nel cuore dell’uomo che ama c’è più di quanto appaia a un primo sguardo.
Gabriel nasconde un segreto. Come tutti i suoi fratelli, ha attraversato le ere della storia, compiendo una scelta che ha cambiato il suo presente, determinando per lui un nuovo futuro. Cosa accadrebbe, però, se il Male si riversasse sulla terra e fosse alla sua ricerca? Cosa sarebbe pronto a fare se tutto ciò che ama fosse in pericolo? La nuova, dolorosa, decisione che Gabriel sarà chiamato a prendere può mutare ancora una volta il corso del suo destino, e quello di tutti noi.

«Ti ho visto e ti ho amato, dal primo momento. Odio essermelo concesso. Vorrei dirti che, quando ti guardo, non provo niente, ma mentirei; per ogni secondo che passiamo insieme sento la mia anima che esplode.»

In una notte assai strana durante la quale gli elementi si stanno scatenando e un violento temporale sembra annunciare la fine del mondo, al St. Thomas Hospital di Londra, dove lavora la dottoressa Lilith, arriva uno strano caso di Ebola.

I quattro cavalieri dell’apocalisse si sono riuniti per portare a compimento l’atto finale, ma affinché ciò possa accadere hanno bisogno della collaborazione di Gabriel, che però è assai refrattario a fornirla.

Gabriel è il primario del reparto di pediatria del Great Ormond Street Hospital di Londra, è conosciuto dai suoi pazienti come il dottor Angelo e mai soprannome fu più azzeccato.

La sua esistenza è costellata di scelte, spesso non ortodosse, che lo hanno portato a dubitare su tutto, Dio incluso, un vero e proprio paradosso.
L’incontro con la dottoressa Lilith, porterà nella vita di Gabriel sentimenti e sensazioni mai provate fino ad allora.

Per scongiurare il precipitare degli eventi ha bisogno della collaborazione dei suoi fratelli Rafael e Michael.

Lilith, per quanto ignara della vera natura di Gabriel, è da quando ha iniziato a frequentarlo che ha strani sogni premonitori, tanto che quando viene a scoprire la verità non è poi così sorpresa.

Aprendo il libro è impossibile non avvertire un brivido poiché il sottotitolo del prologo è “Il virus”. Tenendo conto del momento assai particolare che stiamo attraversando la coincidenza è alquanto sconcertante, non credete?

Dopo lo straniamento iniziale, in breve il lettore si trova immerso in una storia rutilante, dove di cose ne capitano parecchie, lasciando anche spiragli e soprattutto curiosità per libri futuri.

Gli angeli di Valentina sono pieni di dubbi e contraddizioni, caratteristiche che sebbene li avvicinino agli imperfetti umani, li aiuteranno anche a evolversi ed elevarsi.

La ricetta di tutto è l’amore, un sentimento che spazza via ogni certezza e convinzione, e che travolge sia Gabriel (che deve fare i conti con ciò che crede ci si aspetti da lui e il suo cuore che lo ancora alla terra), sia Lilith (che grazie a ciò che prova riesce ad accettare di buon grado l’impensabile).
Una lettura carica di positività che illumina di speranza nel momento buio che stiamo vivendo.

Pubblicare adesso un libro (per altro assai diverso dal genere a cui ci ha abituati fino ad ora l’autrice), è sicuramente un atto di coraggio ammirevole e personalmente sono veramente grata a Valentina Piazza per questo raggio di luce che ha donato a tutte noi lettrici.

Prima di salutarvi voglio regalarvi una piccola curiosità: anche qui ritroviamo un po’ di Scozia (sebbene non venga descritta), luogo dove la mamma della nostra dottoressa si trasferirà.

 

ladykira

ladykira
Admin founder RFS

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: Ghost Moon. La casa dei misteri di Heather Graham Bone Island Trilogy #3

Titolo: Ghost Moon. La casa dei misteri Serie: ...