Home » Recensione libri » Recensione: Him – UN AMORE PROIBITO di L.L. Ash

Recensione: Him – UN AMORE PROIBITO di L.L. Ash

Titolo: Him -Un amore proibito

Autore: L.L. Ash

Editore: Heartbeat Edizioni

Genere: forbidden / age gap / Contemporary Romance

Data di Pubblicazione: 20 Aprile 2022

Blake
Finalmente, mia figlia viene a vivere con me, ma torna con un bagaglio extra: la sua migliore amica. Non ho alcun problema a ospitarla, ciò che mi interessa è trascorrere del tempo con la mia bambina. C’è solo un piccolo problema: Bay non è come me l’aspettavo. Ho avuto un sacco di problemi con la mia ex, ma sono niente a confronto del tumulto interiore che quella ragazza mi provoca. Il mio stomaco si contorce ogni volta che siamo nella stessa stanza, ci attraiamo come magneti, ma non può succedere niente tra noi. Bay è giovane, vivace e bellissima… e totalmente off-limits. La migliore amica di mia figlia ha ridato un po’ di colore nella mia vita, e non riesco a lasciarla perdere.
Bay
A causa di un problema finanziario, la mia esperienza al college è iniziata un po’ diversamente; invece di prendere una stanza al dormitorio, sono ospite dal padre della mia migliore amica, Georgia. Siamo amiche d’infanzia, ma dato che i suoi sono divorziati, non l’ho mai conosciuto prima. Quell’uomo è l’emblema del peccato e non posso esimermi dall’immortalarlo con la mia fotocamera. Non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione di scattare una foto alla perfezione fatta uomo. Ma ha finito con il diventare la mia fonte di ispirazione. Giusto o sbagliato che sia, devo averlo. Nessuno può fermarmi.
Nemmeno lui.

Him: Un amore proibito è il forbidden age gap romance scritto da L.L. Ash, edito Heartbeat Edizioni, che vede protagonisti Bay e Blake. La protagonista si trasferisce insieme alla sua migliore amica, Georgia, a casa del padre di quest’ultima per poter frequentare il college, nonostante alcune recenti difficoltà economiche in cui è incappata la sua famiglia.

Manco a dirlo, il suddetto padre, Blake appunto, è un trentacinquenne ruvido, giovane e sexy. Insomma, un figo di prima categoria.  L’attrazione da parte di entrambi nasce subito, ma sanno che “non si può” e cercheranno persino di frequentare altre persone per non cadere in tentazione. Grazie al doppio punto di vista alternato, il lettore partecipa a tutte le riflessioni sulle differenti esperienze di vita, i timori rispetto al giudizio altrui e a come potrebbe essere definita una loro eventuale relazione, in particolare però vive le sensazioni dei protagonisti e si accorge che tra loro non c’è solo mera chimica, ma un’affinità più profonda che potrebbe sfociare in un sentimento importante, se solo se ne lasciassero travolgere. Insomma, si emoziona e soffre con loro che non vogliono cedere all’inevitabile.

L’age gap c’è, ma non si percepisce molto, perché lei risulta più matura della sua età (e della stessa Georgia che vuole vivere a pieno l’esperienza del college) e preferisce preparare un’ottima cena piuttosto che partecipare a una festa della confraternita.

Anche l’elemento forbidden resta abbastanza sfumato, viene compensato però da uno stile sempre scorrevole e una storia piacevole che si fa leggere anche piuttosto velocemente… ma che non sono certa rileggerei.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Titolo: Him -Un amore proibito Autore: L.L. Ash Editore: Heartbeat Edizioni Genere: forbidden / age gap / Contemporary Romance Data di Pubblicazione: 20 Aprile 2022 Blake Finalmente, mia figlia viene a vivere con me, ma torna con un bagaglio extra: la sua migliore amica. Non ho alcun problema a ospitarla, ciò che mi interessa è trascorrere del tempo con la mia bambina. C’è solo un piccolo problema: Bay non è come me l’aspettavo. Ho avuto un sacco di problemi con la mia ex, ma sono niente a confronto del tumulto interiore che quella ragazza mi provoca. Il mio stomaco si…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento