Home » Recensione libri » Recensione: “Baci, bisticci e funghi rosa” di Anne Went e Mary Thorn

Recensione: “Baci, bisticci e funghi rosa” di Anne Went e Mary Thorn

Titolo: Baci, bisticci e funghi rosa
Autori: Anne Went, Mari Thorn
Editore: Dri Editore
Genere: Chick lit
Collana: Brand New
Pagine: 318
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 16,99 € circa
Data di uscita: 30 agosto 2020

È vero che gli opposti si attraggono?
Forse.
Di certo bisticciano un bel po’.

Un seducente pilota militare.
Un’adorabile hippie imbranata.
L’unica cosa in grado di metterli d’accordo?
L’amore.

Perché forse James e Corinne non sono così incompatibili, solo inaspettati.
Ma l’amore vero non arriva sempre così, senza chiedere il permesso?

L’affiatato duo Thorn & Went ci regala una storia frizzante e coinvolgente, ricca di battibecchi e di emozioni, di dolcezza e di pepe.
Siamo sicuri che questa commedia romantica saprà portarvi… in volo fino al settimo cielo!
Pronti per partire?

Una lettura vivace, spiritosa e di grande effetto: questo senz’altro è il sottotitolo della mia recensione. Sono rimasta pienamente conquistata da una storia nuova e originale che, inizialmente non ha rivelato il suo potenziale ma che dopo poche pagine, mi ha letteralmente aspirato dentro al libro, tenendomi incollata fino alla fine.

Raramente un romanzo riesce a sorprendermi come è accaduto con questo, nel quale troviamo due protagonisti completamente diversi l’uno dall’altra che lentamente rimangono avvinti in una relazione improbabile ma appagante.

Lei è Corinne, una giovane donna strampalata e creativa, che vive del suo lavoro in un piccolo cottage nella verde campagna inglese proprio vicino a una base aerea Nato. È a capo di un piccolo gruppo di novelle suffragette, con le quali organizza manifestazioni dimostrative e di protesta contro i voli dei jet a reazione che disturbano la quiete del villaggio.

Proprio durante una di queste turbolente e colorate proteste, avviene l’incontro tra James, affascinante pilota di jet e Corinne, ribattezzata da subito “Fungo”. Un evento inaspettato per entrambi che non hanno nessuna intenzione di familiarizzare né tantomeno frequentarsi.

Invece tra i due nascerà un sentimento bellissimo ed emozionante, un legame strano e inconsueto ma, forse per questo, ancor più solido e importante. Una storia dolce e romantica che fa sospirare scatenando un gran tifo per questa bella coppia che dovrà vedersela niente meno che con la guerra per riuscire a stare insieme e creare una legame duraturo.

Corinna è il prototipo della giovane donna indipendente, ma senza una famiglia alle spalle che la sostenga, a cui rivolgersi in caso di tempesta. James invece, ha due genitori che lo amano e fanno il tifo per lui. Facile capire perché per lei, legarsi a un uomo simile, sia come approdare su un’isola meravigliosa, un porto sicuro dove rifugiarsi e sentirsi sostenuta.

È veramente una bella storia, emozionante e coinvolgente. Un grandissimo complimento alle autrici!

Titolo: Baci, bisticci e funghi rosa Autori: Anne Went, Mari Thorn Editore: Dri Editore Genere: Chick lit Collana: Brand New Pagine: 318 Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 16,99 € circa Data di uscita: 30 agosto 2020 È vero che gli opposti si attraggono? Forse. Di certo bisticciano un bel po'. Un seducente pilota militare. Un'adorabile hippie imbranata. L'unica cosa in grado di metterli d'accordo? L'amore. Perché forse James e Corinne non sono così incompatibili, solo inaspettati. Ma l'amore vero non arriva sempre così, senza chiedere il permesso? L'affiatato duo Thorn & Went ci regala una storia frizzante e coinvolgente, ricca di battibecchi e di emozioni, di dolcezza…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento