Home / Recensione libri / Recensione: Nevernight i grandi giochi di Jay Kristoff serie: Nevernight-#2 –

Recensione: Nevernight i grandi giochi di Jay Kristoff serie: Nevernight-#2 –

TITOLO: Nevernight. I grandi giochi
SERIE: Nevernight #2
AUTORE: Jay Kristoff
EDITORE: Mondadori – Oscar Valut
PREZZO: € 20,00 Cartaceo – € 9,99 ebook
GENERE: Fantasy

01. Nevernight – Mai Dimenticare
02. Nevernight – I Grandi Giochi
03. Nevernight – Alba Oscura

Mia si è conquistata un posto tra gli assassini della Chiesa Rossa, ma sono in molti a ritenere che non ne sia degna. Prima di portare a termine il suo piano di vendetta, sarà costretta a vedersela con nuovi nemici e a fronteggiare pericolose congiure.

Siamo arrivati al secondo capitolo della Saga di Nevernight, siete pronti?
In questo nuova storia, seguiremo Mia in una missione difficile e molto pericolosa. La nostra protagonista, come sempre, è pronta a mettere in gioco la sua vita per raggiungere il suo unico obiettivo: la vendetta.
Anche questa volta, saremo spettatori di scene di violenza molto crude, e assisteremo a momenti di grande destrezza e spietatezza.
Mia dovrà rinunciare a tutto, perfino alla sua libertà, e come schiava, verrà venduta per diventare carne nei grandi giochi; non posso fare a meno di paragonarli in tutto e per tutto ai giochi che si svolgevano nell’antica Roma.
Ovviamente, il piano iniziale escogitato da Mia, subirà qualche modifica forzata e non tutto andrà come immaginato dalla nostra Lama: tutto ciò non farà altro che mettere in risalto la sua forza e il suo cuore.
Da sottolineare il fatto, che in questo secondo libro iniziamo a conoscere più a fondo la nostra protagonista, e vi assicuro che le sorprese non mancheranno di certo.
Odio e amore si alternano nella storia, come la luce e l’ombra. Non vi rivelo nulla, ma in mezzo a tutta questa violenza l’autore riesce a trovare lo spazio anche per una bellissima e travagliata storia d’amore.
Mia domina le ombre, e i suoi poteri sono molto più forti di notte, col buio, ma la sua mente brillante riesce a limitare i danni e risolvere le situazioni più spinose.
La trama è complessa e articolata, ma la scrittura risulta molto più semplice e meno ricercata rispetto al primo libro, e questo lo rende piacevole e veloce da leggere.
Non vi nascondo che le ultime pagine sono davvero da cardiopalma e piene di colpi di scena, impossibile riuscire a staccarsi dalla lettura! Il finale poi, ci lascia in sospeso, con mille domande; non vi nascondo, che ho iniziato immediatamente l’ultimo libro per scoprire quale sarà il destino di Mia e dei suoi compagni di avventura.
Quindi ci rivedremo presto per le valutazioni finali.
Buona lettura, Fenici.

 

 

ladykira

ladykira
Admin founder RFS

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “The Viking Chronicles 2 – L’ascesa” di Andretta Baldanza

AUTORE: Andretta Baldanza EDITORE: Delos Digital GENERE: fantasy ...