Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Una serata al Cinema: -Star Wars IX- “L’ascesa di Skywalker”

Una serata al Cinema: -Star Wars IX- “L’ascesa di Skywalker”

Star Wars IX L’ascesa di Skywalker

“Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana…”

 

Ho aspettato questo film per più di due anni. Ho aspettato, atteso, trepidato e il mio ottimismo ha contagiato tanti miei amici ma… c’è sempre un ma, giusto?

Questo film, che doveva finire la saga degli Skywalker, è stato un grande e grosso no.

Trama povera, raffazzonata, un collage di varie cose viste negli episodi precedenti. JJ doveva stupirci e invece… invece ha toppato alla grandissima.

JJ Abrams non ha avuto le palle di continuare quello che Rian Johnson ha fatto con l’episodio viii, anzi, lo ha cancellato riducendo Kylo Ren – il vero protagonista di questi tre episodi di sequel – a un comprimario di Rey, esaltando invece tutti gli altri e infilando personaggi secondari.

Ma ci rendiamo conto?!

Ben Solo, il figlio di Han e Leia, relegato a spalla dell’eroina cazzuta. Per carità, è sempre un film di Star Wars ma non è eccelso. Mi aspettavo qualcosa di meglio dal film che doveva concludere degnamente la saga.

SPOILER

Subito abbiamo un Kylo che incontra Palpatine e gli propone il potere e tutto quello che ne consegue. Un Palpatine sopravvissuto.

Tutto per scoprire in seguito le origini di Rey. Ma perché? Non poteva restare una perfetta “nessuno”? Giustamente era l’espediente per collegare il ritorno di Palpatine nella saga collegandolo a qualcuno.

 

SPOILER

Ben confida a Rey che è la nipote di Palpatine.

Ok, sono due anni che questa teoria gira ma vedersela spiattellata così…

JJ, hai esagerato a mio avviso nel spingere su di lei, non doveva essere un rapporto paritario tra i due protagonisti?

SPOILER

Abbiamo una scena potente, il duello sui resti della seconda Morte Nera, dove lei “uccide” Kylo Ren e lo risana usando il Force Healing dandogli un po’ della sua scintilla di vita. Il nostro Ben si distrae sentendo la voce di sua madre, Leia. Mentre muore Leia, lui rimane ferito a morte. E quando Rey va via, appare Han.

Un ricordo di Ben. Una visione. Aver ucciso il padre lo ha dilaniato a tal punto da farlo nuovamente tentennare.

 

“Kylo Ren è morto. Ben Solo no”

 

Getta via la sua spada e… dite quello che volete ma io ho pianto.

 

In seguito, un collage di varie cose, è come se nella prima parte gli eventi si siano susseguiti a mille all’ora arriviamo alla battaglia finale nei cieli di Exogol e a terra, dove Rey sembra accettare la proposta di suo nonno, Palpatine e…

Grazie al loro legame, la Legacy Saber passa nelle mani di Ben e lui, una meraviglia per gli occhi in quella eleganza di duello e violenza, forza bruta e abilità, fa fuori i Cavalieri di Ren.

Ma Palpatine è forte e assorbe la forza dei due giovani. Getta Ben nel dirupo perché non vuole che l’ultimo degli Skywalker si intrometta nei suoi piani e… Rey riesce a farlo fuori perché, se in Palpatine ci sono tutti i Sith esistiti, in lei ci sono tutti i Jedi.

Rey muore.

 

SPOILER

Ben ritorna, si trascina verso di lei, la prende tra le braccia e usa il Force Healing per riportarla in vita, si baciano, lui le sorride e muore.

MUORE!!!

Alla fine Rey torna su Tattoine e seppellisce le due spade, quella di Luke e Leia nel deserto. E a chi le chiede il suo nome, “Rey, Rey Skywalker”.

 

Considerazioni

Volete la Mal cattiva? Perché la Mal buona e birichina è andata in vacanza alle Maldive.

Questo film che ho atteso da tantissimo tempo non mi ha entusiasmato.

La trama povera e inesistente, un’accozzaglia di scene almeno per la prima parte del film, con questa ricerca della flotta dell’imperatore veloce e sbrigativa, e poi la trama sembra riprendersi verso la fine. Ma dovete vederlo per capirci qualcosa. Per me è stato tutto fin troppo sbrigativo, si poteva dare qualche minuto in più per spiegare alcune cose.

JJ ha reso Ben Solo la spalla di Rey e questo non mi è piaciuto affatto. A mio avviso, avrebbe avuto più senso vederli vivi entrambi, un ultimo discendente Skywalker e una Palpatine così da avere equilibrio nella galassia e invece, la famiglia Skywalker doveva sparire dalla galassia per riportare l’equilibrio, sul serio?

 

Opinione di mia madre

Noioso. Superficiale. Troppo spazio ad altri personaggi e Ben trattato come una pezza.

 

Adam Driver è stato magnifico. Ridotto sia nelle battute che nel personaggio, ha dato un’interpretazione magistrale al Ben Solo figlio di Leia e Han, conferendogli uno spessore e un’anima.

Carrie Fisher, morta due anni fa, è stata incisiva.

Sì, è Star Wars ma è stato deludente. Confusionario.

E non mi dite che io non ho visto il film o comunque da fan avrei dovuto capirlo! No, l’ho capito fin troppo bene.

JJ avevi un personaggio con i controcazzi come Kylo Ren/Ben Solo scritto bene, sviluppato altrettanto e tu… TU, lo hai castrato, relegato a… macchietta.

E tu la chiami degna conclusione della saga che è durata 42 anni?

Ti sei ridimensionato per cosa? Per paura dei fanboy e di tutti quelli che non hanno capito una mazza di Ben Solo, dicendogliene di cotte e crude in tutto questo tempo.

Sì, Ben Solo.

Se solo sapeste tutto quello che ha dovuto patire, soffrire, i soprusi, gli abusi, lo vedreste in modo diverso.

 

Da shipper incallita quale sono, io sono Reylo. Reylo dal 2015, e vederli Canon per cinque secondi e poi… pouf! Ma stiamo scherzando? Ma cosa ti sei fumato JJ per fare questo scempio cinematografico?

 

Menzione speciale

Dark Rey che combatte contro Rey sulla Morte Nera come la visione che ebbe Luke nell’episodio v nella grotta di Dagobah, e sotto la maschera di Vader vede se stesso. Una Dark Rey come futura imperatrice della galassia.

Cosa posso dire ancora?

Se dovessi dare un giudizio con le stelline, tre stelle su cinque nell’insieme ma due stelle e mezzo per tutto il resto.

Delusa? Sì, molto.

Come dice una mia amica, se il finale non ti piace, te lo riscrivi e credo che farò così.

Alla prossima!

 

Un saluto dalla vostra Mal arrabbiata e delusa.

Fulvia Elia

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Quattro bassotti per un danese

Rewind: un tuffo nel passato!: Quattro Bassotti per un Danese e Pistaaa… arriva il gatto delle nevi!

Bentornate fenici! Oggi vi parlerò di un film ...