Home » Recensioni: serie TV e Film » Una Serata al Cinema: “Let It Snow”- Innamorarsi sotto la neve-

Una Serata al Cinema: “Let It Snow”- Innamorarsi sotto la neve-

let is snow

Titolo originale: Let It Snow – INNAMORARSI SOTTO LA NEVE
Genere: Commedia, Sentimentale
Paese: USA
Anno: Novembre 2019
Regia : Luke Snellin
Cast: Odeya Rush, Kiernan Shipka, Isabela Moner, Shameik Moore, Joan Cusack.

Dall’omonimo romanzo di Maureen Johnson, John Green e Lauren Myracle.
Una tempesta avvolge di neve la cittadina di Gracetown durante la vigilia di Natale. Jubilee, bloccata dalla tempesta su un treno, finisce per passare la vigilia con Stuart, un ragazzo appena conosciuto. Tobin si avventura con un gruppo di amici in mezzo alla neve per raggiungere un locale, attirato da un gruppo di cheerleader, ma scoprirà che il suo vero amore è una vecchia amica, Angie. Addie si occupa di un maialino nano, pensando alla fine del suo amore con JebLo so bene che a Natale manca ancora un po’, ma nell’aria già si accendono le prime luci e, iniziano a essere trasmesse le prime storie a tema natalizio.
Netflix in particolare ne trasmetterà varie, sia nuove che riadattamenti e la caccia per il miglior film di questo genere è iniziata, almeno per me, e durerà fino alla befana.
Questo, trasmesso appunto da Netflix, è tratto dal romanzo di John Green e unisce tre storie d’amore. “Let it Snow” gioca con la magia della neve, è una produzione giovanile, armoniosa e gioiosa. Non è difficile da seguire anzi è fin troppo facile, dato che a differenza del libro le storie sono ben intrecciate tra loro. Non è fedele al testo editoriale, ma questo passa in secondo piano, grazie a un cast scelto bene che mantiene la scena e ti attira a seguire la vicenda. Subito capiamo che la miglior storia è quella di Jubilee e Stuart che sembra lasciarci con l’amaro in bocca fino alla fine, ma si sa, le commedie romantiche a sfondo natalizio hanno sempre un lieto fine e anche in questo caso non mancherà. Un’altra trama che mi è piaciuta è quella che riguarda Tobin e Angie, con un innamoramento molto più lento e diverso come sviluppo rispetto a quello tra Jubilee e Stuart, nato per “caso”. Ve ne consiglio la visione con calma, in una serata tranquilla e magari non so, forse più in là, durante le feste.
Non è di certo un nuovo capolavoro, ma come la maggior parte delle commedie romantiche natalizie che regala la piattaforma, realizza il proprio scopo: trascinarti nella magia del Natale, vivere essa per un momento e imparare a trarne piacevoli momenti.
Per i film a tema natalizio questo è solo l’inizio.
Al prossimo !

 

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento