Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / The Passage 1×09 “I Dodici” e 1×10 “Ultima lezione” – Finale di stagione

The Passage 1×09 “I Dodici” e 1×10 “Ultima lezione” – Finale di stagione

I dodici
Progetto grafico a cura di Astrea Lux


I nostri vampiri ci lasciano e lo fanno in grande stile.

Pronti per il finale di stagione di The Passage?

“Quante volte sarebbero potuti tornare indietro e dire basta, ma non l’hanno fatto. E quando qualcuno si è degnato di provarci era troppo tardi.”

La piccola Amy alla fine è diventata parte dei Dodici, ma contrariamente al resto dei Vampiri non sembra mostrare effetti collaterali: tipo addentare carne fresca.

Lei, Brad, Horace Guilder, Sykes, Lyla e un’altra manciata di uomini sono bloccati al 4B con solo una porta a separarli dai virali.

L’unica via d’uscita è l’ascensore, ma non possono accedervi se prima non viene resettato il sistema di sicurezza. È proprio a questo che sta pensando Richards, mentre Lear non vuole correre il rischio di far uscire anche i virali.

Improvvisamente i rumori si quietano al 4B e grazie ad Amy e a Richards scopriamo che i Vampiri hanno trovato un modo per uscire dall’area celle: i condotti di areazione.

Tutti, tranne Sykes ancora rinchiusa nel laboratorio, iniziano a correre verso l’ascensore, proprio mentre i Virali attaccano. Nella fuga, Lyla viene morsa e Brad decide di tornare indietro da Sykes per prendere la cura che ha con sé in laboratorio.

Nel frattempo, Richards guida Sykes per sbloccare la porta manualmente, ma una volta aperta arriva Babcock a farle visita.

Finalmente il temuto confronto!

La conversazione è abbastanza ostile, ma viene interrotta dall’arrivo di Brad che le spara, guadagnando tempo.

Sykes e Brad, per sfuggire ai virali, si rinchiudono in una delle celle.

Mentre Richards cerca una via di fuga, Lear propone di far esplodere il livello 4B con loro dentro. Tra i due nasce una discussione sui pro e i contro, ma diventa inutile quando Amy, avvicinandosi al computer, attiva la procedura di distruzione.

Brad e Sykes escono dalla cella, sfruttando il momento di distrazione dei Vampiri e vengono guidati da Richards verso una scala nascosta dietro un muro. Sfortunatamente un paio di Vampiri li raggiungono e Sykes decide di sacrificarsi per permettere a Brad di arrivare in superficie e curare Lyla.

Dopo l’esplosione, Guilder e Richards controllano i dispositivi di localizzazione dei virali, ma non li trovano. Proprio quando credono di averli fatti fuori, arriva la smentita di Amy che li avverte che stanno arrivando.

Decidono velocemente che Brad, Lyla e Amy, insieme alla cura, dovranno scappare; mentre Richards e gli uomini rimasti copriranno loro le spalle, rallentando i Vampiri.

“Alla fine è stato veloce… da quando le celle si sono aperte, sono bastati cinquantadue minuti perché un mondo finisse e un altro nascesse.”

Scappati i virali, Lacey fa il giro dei caduti, eliminando quelli infetti prima che possano risvegliarsi. Nel suo giro esplorativo, incontra Lear e lo convince ad andare con lei con un importante missione: replicare la cura e diffonderla.

30 Giorni dopo…

Quattro sono le città americane cadute per colpa dei Vampiri.

Brad, Lyla e Amy hanno trovato una loro quotidianità, in attesa dell’arrivo del CDC (Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie).

In un giro di rifornimenti, Brad e Lyla fanno la conoscenza di una coppia, madre e figlio, e grazie al ragazzo, scoprono che i Vampiri sono tornati nelle loro terre d’origine e hanno iniziato a trasformare gli umani.

Lyla incontra un gruppo di missionari diretti al CDC e decide di partire, non sapendo però, che il centro prevenzione non esiste più, notizia che apprendiamo grazie a Lear e Lacey.

Rimasti soli, Brad e Amy cercano un nuovo equilibrio, interrotto dalla mossa finale di Fanning. Facendole visita, Tim ferisce un vicino che ormai prossimo alla trasformazione, va da loro per essere ucciso prima che sia troppo tardi. Sfortunatamente, l’uomo si trasforma e morde Brad, infettandolo.

Amy lo salva, iniettandogli l’unica dose di vaccino e sparisce dopo essersi nutrita del sangue di due innocenti.

97 anni dopo

L’umanità è ormai scomparsa, ma c’è un posto in cui qualcuno è riuscito a sopravvivere.

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

The Rookie

Recensione Serie Tv: The Rookie 2×8 “Clean Cut”

Buon compleanno agente Nolan! Care fenici, festeggiamo questo ...