Home / Tag Archivi: Malia Delrai

Tag Archivi: Malia Delrai

Recensione: “Ivan (Seirios)” di Malia Delrai

Care Fenici, pronte alla recensione di Nayeli sul libro “Ivan (Seirios)” di Malia Delrai? Forse lui l’avrebbe usata e buttata via, perché era questo che Ania era, una bambola rotta, un oggetto di piacere letale. Era nata per esserlo e soffrire ora non sarebbe valso a cambiare qualcosa, però gli avrebbe lasciato il segno delle unghie addosso, avrebbe solcato la sua ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Alex” di Malia Delrai – Trilogia Piacere russo Vol.2 (POV maschile)

  Quando Alex guarda Selene, nuda e disponibile, stesa sul letto di un’anonima stanza d’albergo, non sa come gestire la sua doppia identità: il mafioso russo da un lato, l’uomo innamorato dall’altro. L’unica cosa che capisce è quanto lo attragga Selene, la donna con cui ha cercato di dimenticare le sue responsabilità di criminale e un passato difficile. La Russia ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Anime di Sangue – Ordo Draculia #1” di Malia Delrai

In un futuro lontano, i continenti sono uniti sotto un unico impero, quello di Zafon V. La Terra, ormai distrutta dall’uomo, è abitata da due specie: esseri umani e vampiri. I vampiri sono tenuti sotto stretto controllo dallo Stato e per legge non possono uccidere più di un essere umano al mese per cibarsi, né possono creare altri loro simili. ...

Leggi Articolo »

Recensione: “Un romanzo per amarti” di Malia Delrai

“Vivere la passione non è un gioco, un corpo senz’anima non può bruciare, perché il fuoco del desiderio si nutre dello spirito. Non c’è scampo. La salvezza vive nell’abbandono, e la voglia, nel cedere all’assoluta brama di provare quelle sensazioni. Ma trovare il limite che rifugga il sentimento, rende povero l’uomo, rende povero l’amore”. Tutto comincia in una libreria su ...

Leggi Articolo »

Lo Scrigno delle Emozioni-Speciale Natale: Regalami un Uomo di Malia Delrai

 Progetto grafico a cura di Federica  Caro Babbo Natale, Ti scrivo per chiederti di regalarmi un uomo. Hai capito bene, ti sto proprio chiedendo un uomo. Sai com’è la mia vita da cinque anni a questa parte, non sopporto più niente e nessuno. Voglio affetto, anzi amore. Non fare come mia madre, non dirmi anche tu: “Per quello esistono i ...

Leggi Articolo »