Home / Recensione libri / Review party, recensione: Il rifugio -Un amore senza tempo di Linda Bertasi

Review party, recensione: Il rifugio -Un amore senza tempo di Linda Bertasi

  TITOLO: Il Rifugio – Un amore senza tempo AUTORE: Linda Bertasi EDITORE: More Stories ANNO: 2020 FORMATO: Ebook €2,99 pp. 356 - cartaceo €12,99 pp. 356 Anna ha diciassette anni e si sta recando a trovare il padre nella sua meravigliosa villa settecentesca per trascorrervi le vacanze estive. L’idea di trovarsi nella fredda Inghilterra, sola e senza amici, la intristisce, ma il giorno del suo compleanno scoprirà un vecchio diario, chiuso in soffitta. Appartiene a Marianne Beaufort, la contessa che visse in quella stessa tenuta più di duecento anni prima. Sempre più avvinta dalle parole del passato, Anna si…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

 

TITOLO: Il Rifugio – Un amore senza tempo
AUTORE: Linda Bertasi
EDITORE: More Stories
ANNO: 2020
FORMATO: Ebook €2,99 pp. 356 – cartaceo €12,99 pp. 356

Anna ha diciassette anni e si sta recando a trovare il padre nella sua meravigliosa villa settecentesca per trascorrervi le vacanze estive. L’idea di trovarsi nella fredda Inghilterra, sola e senza amici, la intristisce, ma il giorno del suo compleanno scoprirà un vecchio diario, chiuso in soffitta. Appartiene a Marianne Beaufort, la contessa che visse in quella stessa tenuta più di duecento anni prima. Sempre più avvinta dalle parole del passato, Anna si ritroverà protagonista di un’esperienza che corre sul filo del paranormale, dominato dai viaggi temporali. Ma non sarà sola in questa avventura: Rob, un misterioso vicino, sembra credere alla sua storia pazzesca e volerla aiutare.

Cos’è accaduto realmente a Marianne Beaufort? Perché Anna fa continui viaggi nel tempo? Cosa si nasconde in quella villa dominata da sussurri, rumori e strane presenze? Un mondo nuovo sta per esserle svelato, destinato a infrangere ogni sua credenza. Il passato può essere riscritto? E l’amore può valicare le porte del tempo?

29 giugno 2010 – Anna arriva a Londra per trascorrere dieci giorni di vacanza nella tenuta del padre. L’incontro con lui e la sua compagna Elena, non è tra i migliori ma ben presto farà amicizia con Alessia, una dipendente.

Nei giorni a seguire, Anna si ritrova a esplorare la villa e percepisce delle strane sensazioni, soprattutto dopo la scoperta di un diario segreto appartenuto a una contessina di nome Mary e la conoscenza con Rob. Tra i due ragazzi nasce sin da subito un forte sentimento. Guidata dal diario e dalle diverse percezioni, Anna ben presto scoprirà qualcosa che mai avrebbe pensato, si ritroverà a vivere ricordi passati, vedere presenze di un’altra epoca e subire la potenza di un amore che supera tutti i tempi.

I luoghi sono ben descritti, siamo direttamente catapultati in questo fantastico maniero in stile Tudor e con Anna avvertiamo sulle nostre spalle la polvere della cantina o vediamo in modo vivido tutti i dettagli della casa e dei giardini.

I personaggi sono ben caratterizzati: adoro la crescita di Anna che da ragazza moderna sempre con il cellulare vicino si ritroverà ben presto a porsi delle domande sulla vita e sulla morte.

Anche il personaggio di Elena è molto intrigante, all’inizio appare come la classica matrigna che si pone in modo gentile solo per un atteggiamento di circostanza, invece crea un bel rapporto con Anna.

Rob è un personaggio affascinante, quasi di altri tempi che conquisterà con il suo amor gentile, giorno dopo giorno, il cuore di Anna.

Alessia è un vero e proprio supporto per la nostra protagonista, tra le due ragazze si instaurerà una bella amicizia.

Mary, ho tenuto per ultimo il suo personaggio perché ti entra dentro al cuore. Leggere del suo amore verso John e gli ostacoli che deve superare, ne fa davvero una ragazza forte e pronta a sacrificare tutto.

La penna di Linda Bertasi è sempre impeccabile, con questo romanzo ci regala delle emozioni uniche. Vivremo una storia paranormale con mondi paralleli che ci lasciano inchiodati fino all’ultima pagina. Ho adorato questo romanzo mai banale e colmo di colpi di scena.

Fuori, sul terrazzo in penombra, John se ne stava addossato alla parete, con gli occhi chiusi e la mano posata dove, un tempo, batteva il suo cuore.

«Ed è possibile ricordare una vita precedente?» chiese strabiliata. Niente aveva più senso.

Linda Bertasi nasce nel 1978. Blogger, editor e autrice di romanzi che vanno dal contemporaneo allo storico, all’erotico e al paranormal.

Appassionata di Storia e Letteratura russa e inglese, scrive dal 2010, ha vinto alcuni premi ed è stata Penna d’Oro del Lions Club. Vive in provincia di Ferrara, dove gestisce una piccola realtà commerciale.

 

PUBBLICAZIONI:

Romanzi:

Destino di un Amore (2010, La Caravella Editrice)

Il Rifugio – Un amore senza tempo (2011, La Caravella Editrice)

Il Profumo del Sud (2015, II EDIZIONE)

Il Silenzio del Peccato (2015, Delos Digital)

L’Erede di Tahira (2016, II EDIZIONE)

Antologie a cui ha partecipato:

Italia: Terra d’amori, arte e sapori (2015, EWWA)

Profumi di Storia e d’Estate (2015, IO LEGGO IL ROMANZO STORICO)

Un Natale Speziato (2015, HAREM’S BOOK)

Profumi di Storia e d’Amore (2016, IO LEGGO IL ROMANZO STORICO)

PREMI:

II CLASSIFICATO al XXIII Premio Letterario VALLE SENIO 2012 con Il Rifugio –Un amore senza tempo.

AUTORE COMMENDEVOLE al VII Premio Letterario Europeo MASSA CITTA’ DI MARE E MARMO 2013 con Il Profumo del Sud.

PENNA D’ORO DEL LIONS CLUB 2016

 

ladykira

ladykira
Admin founder RFS

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: La Maschera dell’Highlander di Bambi Lynn Prequel della serie Gli Dèi delle Highlands

Titolo La maschera dell’highlander Autore Bambi Lynn Editore ...