Home / Recensione libri / Review Party: “Grace l’indomita” di Jill Barnett

Review Party: “Grace l’indomita” di Jill Barnett

Buongiorno fenici, oggi Emanuela ha recensito per il review party il libro: “Grace l’indomita” di Jill Barnett

La nipote di un capo clan delle Highland cerca di salvare la sua gente rapendo un rivale, ma acciuffa l’uomo sbagliato.
Questo classico racconto d’amore e risate di Jill Barnett è ambientato nelle Highland scozzesi, dove il clan McNish ha subito le incursioni dei loro acerrimi rivali, i McNabs, che li stanno lasciando morire di fame. Come nipote del capo clan, Grace McNish decide che è suo dovere catturare uno di questi spregevoli McNab per chiedere un riscatto. Ma lei e la sua banda male assortita fanno l’errore di catturare l’uomo sbagliato, Colin Campbell, Conte di Argyll e Signore delle Isole, che è in viaggio in quelle terre per decidere il destino dei due clan in guerra. Libro adatto ai fan di Julie Garwood e Jude Deveraux.

E’ sempre difficile raccontare le proprie impressioni sul libro di un’autrice tanto famosa e seguita all’estero quanto quasi sconosciuta in Italia a causa della mancata traduzione dei suoi romanzi.

Grace l’indomita è senz’altro un classico romanzo storico ambientato nella Scozia dei clan, dove regna la legge del più forte: i meglio addestrati e armati prevalgono sui più deboli e affamati.

La protagonista della nostra storia è una giovane donna, bellissima e senza paura, che mossa dall’incoscienza tipica della gioventù, decide di vendicare il proprio clan vittima di anni di angherie ad opera del clan rivale. Tentativi fatti anche in passato, che hanno causato più problemi che benefici e che quindi, sono visti con disapprovazione dalla sua famiglia.

Il colpo di fortuna sembra arrivare quando, durante una delle sue scorribande nei boschi, si imbatte in Colin, un bel pezzo di figliolo armato di tutto punto. Grace è certa che si tratti di un odiato rivale e non esita ad aggredirlo. L’agguato (narrato con molta verve e spirito) riesce perfettamente e Grace è convinta di aver messo le mani su una buona merce di scambio…peccato solo che la preda non abbia nulla a che fare con il Clan dei McNab e che quindi lei abbia commesso un gravissimo errore!

Il romanzo è divertente e scorrevole, pieno di gag tra Grace e Colin, che mettono in evidenza il carattere dispettoso e testardo dell’una contrapposto alla mascolina pazienza messa continuamente a dura prova dell’altro.

L’inevitabile storia d’amore avrà un epilogo molto romantico (ma non senza avventure e lacrime) non perdendo mai la spensierata leggerezza che lo contraddistingue.

Un romanzo godibilissimo che conferma il talento di questa autrice nota al grande pubblico per Un cavaliere tutto suo. Se siete curiosi, qui potete leggere la nostra recensione https://www.romanticamentefantasy.it/recensione-un-cavaliere-tutto-suo-di-jill-barnett-serie-inganni-damore-1/)

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione: “La lotta – Serie Titan #3” di Jennifer L Armentrout

Buongiorno Fenicette, oggi la nostra Gaia ha recensito ...