Home » Recensione libri » Review Party con recensione: “Una Passione nel Tempo. Il mistero #1” di Ester Ashton

Review Party con recensione: “Una Passione nel Tempo. Il mistero #1” di Ester Ashton

«Baciami… Baciami… come se non avessi mai desiderato altro… come se mangiassi un frutto proibito… come se fosse il tuo ultimo respiro perché… è quello che farò io… baciami Natalie»

La vita tranquilla di Natalie, docente in psicologia e specializzata in criminologia all’università di St.Andrews, in Scozia, viene travolta da alcuni eventi inspiegabili che iniziano per caso durante una collaborazione con la polizia locale. Il trovare in seguito un libro antichissimo che sembra legarla a sé, le provocherà dei flashback dal passato a cui non riesce a dare spiegazione. Quello che la sconcerterà molto di più, sarà apprendere la verità dal misterioso Adam e due figure provenienti dal passato. L’incontro con Kieran, giovane cantante e amico di Brian, le farà scoprire la passione e l’amore e la obbligherà a fare una scelta che la porterà a sfidare il proprio destino.

Solo per adulti

Benvenute, mie care Fenici. Quest’oggi parleremo di un libro caliente come la torrida estate che ci sta accompagnando, densa di promesse e costellata di lidi da esplorare.

Natalie, Brian e July sono amici da una vita e questo loro legame sembra indistruttibile, solido e affidabile; ma come tutte le relazioni a tre, prima o poi giunge un punto di rottura, nel quale gli equilibri cambiano.

Natalie è una docente in psicologia, specializzata in criminologia; già da qualche anno aiuta la polizia con casi difficili e cruenti. Un giorno, fa capolino nel suo studio un nuovo poliziotto. Sapeva già che il suo vecchio contatto al distretto era andato in pensione, ma non pensava che il nuovo collaboratore potesse essere così sexy. Tra un serial killer e un fascicolo comincia tra loro un gioco di sguardi, e tutto potrebbe essere piccante e stuzzicante, con un epilogo piacevole, se non fosse per qualche piccolo inconveniente. La dottoressa ha sviluppato, nel tempo, qualche sorta d’intuizione che le permette di barcamenarsi nei suoi casi, dando man forte alle forze dell’ordine; in questo frangente, però, qualcosa è cambiato. Infatti prendendo tra le mani i documenti dell’indagine, a Natalie vengono delle vere e proprie visioni, nelle quali assiste alle azioni orribili perpetrate dallo psicopatico. La cosa la spaventa notevolmente, raffreddando la situazione con il poliziotto.

Quella sera, al club di proprietà di Brian, al quale è solita andare con la sua amica July, proprietaria di una boutique di alta moda, Natalie conosce Kieran, un bellissimo cantante amico di Brian. Tra i due sono subito scintille. La cosa poi si complica quando Natalie comincia a fare sogni erotici che riguardano loro due in posizioni compromettenti. L’acquisto in un negozio d’antiquariato di un antico grimorio celta, del quale la ragazza non sembrava poter fare proprio a meno, sarà l’evento scatenante del resto della trama, nella quale visioni, viaggi nel tempo e profezie misteriose metteranno definitivamente a soqquadro la vita della psicologa. Ormai sicura di essere fuori di testa, confessa tutto ai loro amici, che la consolano rassicurandola. La vita di Natalie sembra essere definitivamente cambiata, quale prospettive le si apriranno davanti? Riuscirà il suo amore per Kierian a sopravvivere a eventi tanto sconvolgenti?

Care lettrici e cari lettori, questo è un romanzo davvero “hot”: la tematica erotica l’accompagna dalla prima all’ultima pagina. Certamente non adatto per giovani virgulti, è invece estremamente allettante per lettori adulti, che avranno il piacere di crogiolarsi in una trama comunque particolare, densa di imprevisti e colpi di scena.

L’autrice gioca bene il concetto dei viaggi temporali per ricreare la trama, rimanendo comunque fedele al dogma che tutto si può cambiare fuorché il volere della dipartita finale. Considerando che stiamo parlando di uno dei primi lavori dell’autrice, è normale che ci sia ancora qualche incertezza nell’esecuzione della trama, comunque rimane un libro certamente appetibile, nel quale, devo dire, avrei dato un po’ più di spazio allo sviluppo della storia con il naturale svolgimento degli eventi, e un po’ meno al sesso, che è comunque presente per tutto il testo. Per carità, descritto sicuramente bene, a parte qualche ripetizione di tanto in tanto.

In ogni caso, già così, si annuncia una saga di tutto rispetto, che non mancherà di soddisfare i nostri appetiti nei volumi a venire.

Fenicette, preparatevi una bella bibita ghiacciata e un bel ventilatore. Vi auguro buona lettura!

«Baciami... Baciami... come se non avessi mai desiderato altro... come se mangiassi un frutto proibito… come se fosse il tuo ultimo respiro perché… è quello che farò io… baciami Natalie» La vita tranquilla di Natalie, docente in psicologia e specializzata in criminologia all’università di St.Andrews, in Scozia, viene travolta da alcuni eventi inspiegabili che iniziano per caso durante una collaborazione con la polizia locale. Il trovare in seguito un libro antichissimo che sembra legarla a sé, le provocherà dei flashback dal passato a cui non riesce a dare spiegazione. Quello che la sconcerterà molto di più, sarà apprendere la verità…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento