Home » Recensione libri » Recensione: “Una stupida storia d’amore” di Angela Contini

Recensione: “Una stupida storia d’amore” di Angela Contini

 

Titolo: Una stupida storia d’amore

Autrice: Angela Contini

Genere: Romance

Editrice: Self publishing

Pagine: 388

Data di uscita: 19/07/2020

Jessie Ryan lavora come paparazzo per una nota rivista scandalistica e quando il suo capo le chiede di rubare scatti a Jack Remington, il divo del momento, non si tira indietro. Diventa un compito più ingrato del solito quando conosce Jack di persona e, invece di una foto, scatta la proverbiale scintilla.
Emma Beggins è l’assistente personale del divo in questione e per due anni non ha fatto altro che sperare che Jack mettesse la testa a posto e tenesse la zip dei pantaloni sollevata. Quando lui sembra perdere la testa per Jessie, Emma combatte la frustrazione e l’amore non corrisposto a colpi di liste pro e contro Jack, sul suo fedele diario.
Michael è un promettente scrittore che sogna di scrivere grandi sceneggiature a Hollywood. Jessie è la sua dirimpettaia, ma non solo: è un’amica, una confidente e a un certo punto diventa qualcosa di più a causa di una pizza ai peperoni e un film porno alla TV.
E Jack? Jack tiene le cose importanti per sé, tipo un piccolo segreto che potrebbe mettere tutto in discussione.
Il gioco delle coppie diventerà complicato e le carte si mescoleranno. Alla fine qualcuno di loro sarà in grado di capire chi ama chi, oppure no? Sullo sfondo dell’assolata Los Angeles quattro personaggi racconteranno le loro storie complicate, ingarbugliate, disordinate e confuse, fino a chiarirle del tutto. Forse.

Doppia coppia per Angela Contini nel suo ultimo libro autoconclusivo Una stupida storia d’amore, una commedia romantica e strampalata che mette a suo agio il lettore non con una, bensì con due storie d’amore, ingarbugliate e collegate tra loro.

È stata una lettura piacevole e ben scritta, nello stile unico e impeccabile della Contini e a cui faccio tanto di cappello.

Le due estrose protagoniste nelle interazioni amorose fanno le sostenute a differenza dei due giovanotti che sono completamente alla loro mercé, non proprio platealmente ma è divertente vedere come si divertono a inventarsi vari stratagemmi per attirare l’attenzione delle pseudo amiche.

Il gentil sesso non è da meno, infatti ne vedrete delle belle, con le loro performance alla Pretty Woman e alla Bridget Jones, il tutto condito da un’ambientazione Hollywoodiana che fa sognare ma che anche ci avvicina a un mondo che non si discosta poi tanto da quello dei comuni mortali, quando il comune denominatore è l’amore vero.

La coppia che mi è piaciuta di più?  Quella di Jessie e Michael, lei è una stravagante paparazza di stars che, per sbarcare il lunario e con un sogno nel cassetto, è costretta a lavorare per una rivista scandalistica da quattro soldi mentre lui è uno scrittore in cerca di ispirazione, belloccio e abitudinario con una vicina di casa impossibile da dimenticare. Mi sono molto divertita con loro due, per la semplicità con cui vengono descritte le scene di vita quotidiana, sono dirimpettai e si conoscono meglio di una coppia sposata ormai da anni, solo che loro non se ne accorgono.

La storia si sviluppa in modo scorrevole, balzando da un personaggio all’altro in modo che il lettore sia coinvolto nella lettura riuscendo a carpire lo stato d’animo di tutti i protagonisti.

La star è Jack Remington, un super sexy attore, viziatello e molto ricco che non fa un passo senza la sua stravagante assistente personale, Emma Beggins. Lei invece è una tipa all’apparenza insignificante, che vive all’ombra di un’icona del cinema che cambia partner ogni giorno e che non la degna di uno sguardo neanche per sogno. In realtà la vede e la cerca, ma non come vorrebbe lei! Anche Emma sfodera un bel caratterino dietro la sua aria dimessa e l’abitudine di stilare liste, tanto che alla fine ne vedrete delle belle.

Questo è un romanzo che possono leggere tutti, con una sensualità leggera e dialoghi molto divertenti, perciò ve lo consiglio, care fenicette.

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
  Titolo: Una stupida storia d'amore Autrice: Angela Contini Genere: Romance Editrice: Self publishing Pagine: 388 Data di uscita: 19/07/2020 Jessie Ryan lavora come paparazzo per una nota rivista scandalistica e quando il suo capo le chiede di rubare scatti a Jack Remington, il divo del momento, non si tira indietro. Diventa un compito più ingrato del solito quando conosce Jack di persona e, invece di una foto, scatta la proverbiale scintilla. Emma Beggins è l’assistente personale del divo in questione e per due anni non ha fatto altro che sperare che Jack mettesse la testa a posto e tenesse…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Daniela Pullini

Lascia un Commento