Home / Recensione libri / Recensione: “Un miliardario inavvicinabile (I Sinclair Vol. 2)” di J.S. Scott

Recensione: “Un miliardario inavvicinabile (I Sinclair Vol. 2)” di J.S. Scott

Jared Sinclair è nato ricco e si è arricchito ancora di più grazie alla sua impresa immobiliare. Chiuso in una corazza di ghiaccio, da anni è incapace di manifestare le proprie emozioni e frequenta donne aride come lui, interessate solo al suo portafogli. Dal suo arrivo ad Amesport, però, qualcosa è cambiato.

Quando il suo negozio di bambole artigianali viene venduto all’improvviso, Mara Ross si trova a un passo dal perdere tutto: casa, lavoro e i ricordi della sua famiglia. Sarà proprio il misterioso Jared Sinclair a proporle un affare e a trascinarla, senza che lei se ne renda conto, in un’infuocata avventura sensuale.

Finché una rivelazione improvvisa scuote dalle fondamenta la fragile fiducia di Mara costringendo Jared ad affrontare la verità sul suo passato e, forse, a spogliarsi della corazza di ghiaccio.

Mara sentì gli occhi riempirsi di lacrime. Talvolta per lei Jared era un enigma. Era bello da togliere il fiato, determinato nella gestione della sua compagnia. Era un maschio alfa, arrogante, che non si faceva scrupoli a parlare in maniera sboccata, uno che sembrava essere al comando di tutto quello che toccava. C’erano però delle volte in cui era vulnerabile, in cui mostrava di avere uno spirito gentile, ferito, visibile soltanto a lei. Ora era uno di quei momenti.

Dopo un evento molto traumatico, Jared ha smesso di fidarsi delle donne. Non hanno aiutato, finora, la sua ricchezza e il fatto che tutte pretendessero da lui oggetti o favori, anziché interessarsi dei suoi sentimenti o del suo cervello.
Mara è una ragazza semplice, comune, dolce; sa leggere Jared dietro la sua maschera snob e controllata, sa vedere i suoi lati fragili, la sua solitudine.
Con tenerezza e senza insinuarsi in modo esigente, riesce ad aiutarlo a liberarsi dai sensi di colpa per quello che è successo in passato, ad aprirsi di nuovo. Mara lo apprezza per quello che è, per la sua generosità, il suo altruismo, per il modo in cui, con lei, riesce a perdere il controllo e, non da ultimo, per la potenza sessuale e la fantasia.
Dal canto suo, Jared la aiuta a sbocciare, a liberarsi da ricordi e legami nostalgici che le impediscono di realizzarsi in quello che le viene bene e che le piace. Jared le offre anche le opportunità finanziarie, ancora più preziose perché non rincorse, ma soprattutto sostegno, fiducia, stimolo.
È un libro caldo, romantico, delizioso, e ho trovato intrigante tutta la famiglia Sinclair, in particolare Eton, il protagonista della prossima uscita di gennaio 2020.

Bevve avido il mugolio voglioso di lei e le saccheggiò la bocca con un senso di dominio che la lasciò sconvolta. Incapace di fare altro, Mara gli cinse il collo con le braccia, gli affondò le mani nei capelli ruvidi e si beò della sensazione di quel possesso completo. Jared chiedeva. E lei dava.

 

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione: “Moonshadow #1 Trilogia Moonshadow” di di Thea Harrison

Il suo passato è una tela bianca, il ...