Home / Recensione libri / Recensione: “Tormenta d’Amore” di Virginia Henley

Recensione: “Tormenta d’Amore” di Virginia Henley

Eve Barlow, agente immobiliare e femminista convinta, trova decisamente insopportabili gli atteggiamenti da macho di Clive Kelly, un vigile del fuoco alla ricerca di una nuova casa.
Quando i due si trovano a viaggiare insieme per visitare una proprietà sul Lago Michigan, fra loro volano scintille. Poi, un incidente, mette in serio pericolo la vita di Eve e in quell’occasione, la donna avrà modo di rendersi conto quanto sia piacevole avere un uomo pronto a soddisfare i suoi desideri e a insegnarle come la passione bruciante possa trasformarsi in amore.

Non poteva mentire a se stesso: trovava Eve Barlow estremamente attraente, nonostante fosse così diversa da lui. Forse, era proprio quello il motivo della forte attrazione che provava per lei. Eve rappresentava un’esperienza nuova per Clint; era indipendente, risoluta, competitiva, persino battagliera. Molto lontana dal tipo di ragazze appiccicose con cui era uscito di recente.

Eve era una sfida emozionante. Sotto quella patina lucida, era certo si celasse una donna in carne e ossa! […]. Lei era ghiaccio, lui fuoco… una combinazione esplosiva.”

Eve Barlow è una donna in un mondo di uomini: si è fatta largo nel settore degli agenti immobiliari con le unghie e con i denti e ormai solo una grossa vendita la separa dalla promozione dei suoi sogni. Ha un fidanzato innocuo e poco “ingombrante”, una famiglia unita e piena d’amore, di cui lei però vede solo la rinuncia alla carriera fatta dalla madre, per crescere i figli e supportare il marito.

Le sue certezze femministe si scontreranno con la rude mascolinità e la sfacciataggine del suo ultimo cliente, il sexy pompiere Clint Kelly o, come lo soprannomina subito, “Action Man”! Apparentemente rozzo e selvatico, in realtà Clint è un uomo molto intelligente e anche sensibile, cresciuto in una famiglia che ha dedicato la vita al servizio degli altri come agenti di polizia, mentre lui ha scelto una strada diversa, sebbene ugualmente rischiosa. Ora tra lui e la casa dei suoi sogni si frappone solo una donna bellissima, ma dal carattere esplosivo!

Infatti, i due, altrettanto determinati e prevaricatori, si scontreranno da subito, ma sarà una provvidenziale tempesta di neve a bloccarli in una sperduta casa in mezzo al nulla e a permettere a Clint di tirare fuori le sue doti da “macho” e ad Eve di lasciarsi finalmente andare, permettendosi per una volta di abbassare il controllo e cedere il bastone del potere a qualcun altro. Tra pile di legna spaccate, battute rudimentali di caccia, e sexy massaggi a base di whisky, i due passeranno giorni indimenticabili e scopriranno di avere molto in comune… ma la loro storia resisterà al ritorno alla vita vera? Eve rinuncerà ad un fidanzamento sicuro, con un uomo perfettamente domabile, per uno che invece la farà sentire sempre viva, sfidandola intellettualmente ma amandola con tenera e protettiva passione? E Clint lotterà per lei o si arrenderà ai suoi sogni professionali?

Questo breve libro, sebbene molto semplice nello svolgimento della trama e sicuramente poco approfondito su alcuni aspetti (come l’aspetto del lutto nel lavoro di Clint, accennato solamente, o l’epilogo davvero rapidissimo!), rimane una lettura godibile e scorrevole, che affronta anche un tema attuale quale il femminismo e la lotta alla parità, che ancora oggi le donne affrontano quotidianamente.

Eve viene supportata da alcuni colleghi, ma schernita da altri, e non riesce inizialmente a capire che essere donna non vuol dire avere una carriera splendente o essere in cima ad una catena di uomini, ma semplicemente essere rispettata e trattata come pari dal proprio compagno, ma anche protetta e amata… insomma, lasciarsi andare ed affidarsi a qualcuno non è per forza sintomo di debolezza, così come la scelta della madre di dedicarsi alla famiglia non la sminuisce affatto! Anche solo per questa piccola nota attuale vale la pena leggere questo libro, ricordando però che in primis è una “semplice” storia d’amore!


 

Eve Barlow, agente immobiliare e femminista convinta, trova decisamente insopportabili gli atteggiamenti da macho di Clive Kelly, un vigile del fuoco alla ricerca di una nuova casa. Quando i due si trovano a viaggiare insieme per visitare una proprietà sul Lago Michigan, fra loro volano scintille. Poi, un incidente, mette in serio pericolo la vita di Eve e in quell'occasione, la donna avrà modo di rendersi conto quanto sia piacevole avere un uomo pronto a soddisfare i suoi desideri e a insegnarle come la passione bruciante possa trasformarsi in amore. “Non poteva mentire a se stesso: trovava Eve Barlow estremamente…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: Ghost Moon. La casa dei misteri di Heather Graham Bone Island Trilogy #3

Titolo: Ghost Moon. La casa dei misteri Serie: ...