Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: The Good Doctor – 4×20

Recensione: The Good Doctor – 4×20

The Good Doctor giunge al suo epilogo con un episodio un po’ troppo zuccheroso per i gusti di MariRiss. Vediamo un po’ qualche sarà il giudizio finale dell’intera stagione. Buona lettura!

The Good Doctor

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Ciao a tutti amanti delle serie TV!

C’eravamo lasciati con Shaun e Lea in crisi, Lim che impalma il bel dottore guatemalteco, Andrews che fa il galletto, Morgan distrutta dal dolore con cagnolin… ehm Alex sempre appresso e Claire che… beh è Claire!

The Good Doctor - 4x20

In tutto sto trambusto, ogni tanto i protagonisti devono ricordarsi di essere un’équipe di medici. In questo episodio assisteremo a diversi interventi davvero miracolosi se teniamo conto delle condizioni in cui essi sono costretti a operare.

Mi sarebbe piaciuto veder dare molto più risalto alle imprese mediche dei nostri protagonisti ma si è preferito invece concentrare l’attenzione sui loro problemi personali.

Per carità, prima di essere dottori sono persone ci mancherebbe altro.

Sono però in una missione benefica perdincibacco… e sono statunitensi, quindi dei privilegiati agli occhi di chi nasce senza speranze e rischia di morire peggio.

The Good Doctor - 4x20

Che lo scopo volesse essere quello di “riabilitare” agli occhi del pubblico personaggi fino a quel momento risultati freddi se non addirittura antipatici?

Un fine nobile non c’è che dire… peccato che a questo punto sia troppo tardi.

Un Andrews o una Claire Browne se non ti sono mai piaciuti – ma proprio MAI – nel corso di tutte e quattro le stagioni, difficilmente lo faranno in un rush finale di buonismo concentrato in quarantadue minuti.

Per non parlare del momento dolcezza tra Lim e Rendon:

Lim: È stato bellissimo… parlami di te.

Rendon: Non dovevamo solo fare sesso? Ora vuoi conoscermi meglio.

Lim: Ah, sì hai ragione. Vado a correre.

Rendon: A correre. Eh va beh, dai parliamo…. anzi meglio, facciamoci un altro giro.

Lim: No no io la mattina devo correre, si vede che sei uno che se la prende comoda tu!

Rendon: Eddai solo un altro po’… ti prometto che sarò rapidissimo.

Sul serio? Hai proprio detto rapidissimo?

Che romantico!

The Good Doctor - 4x20

Non mancherà una bellissima notizia… troppo poco però per risollevare le sorti di una stagione nel complesso con pochissimi alti e troppi bassi.

Freddie Highmore si conferma un attore di indiscusso talento, ma lui da solo ormai può fare poco.

Spero vivamente che nella quinta stagione di The Good Doctor ci sia una svolta.

Con sommo rammarico, vi dò appuntamento alla prossima serie TV.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Serena Oro

Lilian Gold

Lascia un Commento