Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: The Falcon and The Winter Soldier -1×06- Finale di Stagione

Recensione: The Falcon and The Winter Soldier -1×06- Finale di Stagione

 The Falcon and The Winter Soldier termina con la puntata intitolata Un mondo, un popolo ( qui il promo). L’abbiamo seguita con la nostra Mal che ne è stata entusiasta e il finale l’ha veramente deliziata. Qui la recensione della puntata precedente.

The Falcon And The Winter Soldier

Progetto grafico a cura di Marina Alesse

 

Bentornate Fenici!

Siamo giunti all’ultimo episodio di questa serie pazzesca, eh sì, lo so, ormai i telefilm stanno diventando sempre più corti ma pregni di contenuti.

Seguitemi in questo ultimo viaggio nel mondo della casa delle Meraviglie, ultimo per adesso, ma… ne avremo ancora da fare.

L’episodio riprende dove lo avevamo lasciato, con i membri del GRC costretti ad abbandonare l’edificio dove si sarebbe svolta la votazione per riportare i profughi nei loro paesi di origine.

I Flag Smasher hanno messo in atto il loro piano prendendoli in ostaggio con lo scopo di ucciderli in seguito per dare l’esempio. Sam e Bucky si trovano sul luogo, a Lower, Manhattan e c’è anche Sharon ad aiutare (come volevasi dimostrare, l’inutilità di un personaggio, ma vi rimando più avanti nella recensione perché sto così).

Primo wow! Sam con il nuovo costume da Captain America, eh sì, ora sarà Cap e non più Falcon.

Io ero stupefatta, cioè, già sapevo come sarebbe stato ma addosso a Mackie fa la sua porca figura e vogliamo parlare di come abbia preso dimestichezza con lo scudo?

Spettacolari le scene di lotta dove tiene testa a Batroc e nel mentre, Karli parla con Bucky tramite cellulare. La ragazzina cerca in tutti in modi di portarlo dalla sua parte dopo aver fallito con Sam ma, il nostro sergente non si lascia corrompere, anzi cerca in tutti i modi di farla desistere da quello che ha in mente di fare.

“Credi che non abbia mai lottato per una causa più grande? L’ho fatto e ho fallito per due volte”

Quando Bucky capisce che era solo un diversivo per distrarlo si getta all’inseguimento dei blindati con dentro i membri del GRC. Le scene di lotta signori miei, assurde!

Diventa un tutti contro tutti. Bucky contro i Flag Smasher e Karli; arriva Walker e si scaglia sia sulla donna, sia contro i Flag Smasher e io a un certo punto stavo per dire, non ci sto capendo più una mazza!

Nel momento in cui uno dei blindati sta per precipitare, Walker getta via lo scudo desistendo per un attimo dai suoi propositi di vendetta; lui non è Cap!

Sarà Sam a salvare gli ostaggi, tutti lo acclamano come Captain America e Bucky è fiero di lui. Walker, Sam e Bucky si gettano all’inseguimento di Karli e dei restanti terroristi, la ragazzina viene uccisa da Sharon e… sì, è Power Broker (cosa che la vostra Mal aveva ipotizzato nell’episodio 3), i restanti membri del gruppo vengono presi senza versare sangue.The Falcon and The Winter Soldier-1x06- Imm. 1

Molto toccante il momento in cui Sam porta il corpo senza vita di Karli e poi ha quel bellissimo monologo davanti ai senatori e ai membri del GRC, sentitelo, è molto emozionante soprattutto quando inquadrano chi lo sta ascoltando, ovvero Isaiah che si commuove, Torres e Sara (sua sorella).

Bucky si complimenta con lui chiamandolo Cap (mi sono commossa mannaggia).

In un’altra scena vediamo che i Flag Smasher sopravvissuti vengono portati via e ci sono ancora dei seguaci del movimento che ci fa intuire che li avrebbero liberati ma non accade, il blindato esplode e vediamo il maggiordomo di Zemo, che sembra felice sentendo la notizia.

Madame Hydra recluta Walker come US Agent, dandogli un nuovo costume nero, come Cap ma non è Cap (quindi avremo i Thunderbolts?)

A Brooklyn, Bucky si reca da Nakajima, confessa finalmente il crimine commesso come Soldato d’Inverno (ok ho pianto pure qua perché Stan ci mette anima e corpo mannaggia a lui!).

Alla dottoressa Raynor arriva un regalo, il taccuino di Bucky che una volta apparteneva a Steve con tutti i nomi depennati e un bigliettino

“Ho finito. Grazie per il suo aiuto.”

Sam è diventato l’eroe prendendo il “mantello” di Captain America e Bucky ha imparato a vivere.

Sam porta Isaiah allo Smithsonian facendogli vedere che nel memoriale su Cap c’è anche lui e il suo reggimento. Nessuno deve essere dimenticato.The Falcon and The Winter Soldier-1x06- Imm. 2

Louisiana

Si festeggia. Il nuovo Cap, una nuova famiglia per Bucky e una nuova amicizia.The Falcon and The Winter Soldier-1x06- Imm. 3

Nella scena post crediti vediamo Sharon parlare con qualcuno, ora è tornata a essere agente Carter, con le conoscenze e i mezzi a disposizione per mettere i bastoni tra le ruote ad altri, fare nuovi progetti e diventare un futuro villain per l’MCU?. È anche Power Broker, cosa accadrà?

Considerazioni

 Sono ancora un groviglio di sentimenti e di emozioni. Questa era la serie che aspettavo di più rispetto alle altre (non che non abbia meno aspettative per le altre sia chiaro) ma avevo molto hype su questa e non mi ha deluso.

Adrenalinica. Stupenda. Unica. Fantastica.

Ho adorato tutto!

Sam/Cap. Che posso dire, accettazione del ruolo che aveva rifiutato all’inizio ma che poi ha compreso nel corso della serie. Essere Captain America non significa essere una persona ma credere nel simbolo e negli ideali, nella lotta per la libertà. Un plauso a Mackie per la sua interpretazione e per avergli dato corpo e anima.

Bucky/Soldato d’Inverno. Io non ho più aggettivi o altre parole per descrivere la bravura di Stan per la sua interpretazione che, vi ricordo porta avanti da dieci anni. Un personaggio come il suo, pieno di sfaccettature, di luci e ombre, sempre in bilico ma che vuole tornare a essere quello che era un tempo. La sua introspezione è stata egregia. Certo ora non è più il Soldato d’Inverno, ma Lupo Bianco o solo Bucky.

Walker/US Agent. Interpretazione straordinaria di Wyatt Russell, alla fine diventa US Agent e viene reclutato da Madame Hydra per i futuri Thunderbolts (Marvel mi senti? Lo so che hai in cantiere il progetto). Russell ha reso l’instabilità del suo personaggio assurdamente perfetta.

Flag Smasher, Karli. Posso dirlo? Delle mosche tse tse in sei episodi, a un certo punto li avrei strangolati io con le mie mani. La controparte fumettistica non è così ma ok, abbiamo visto altri super soldati al soldo di Sharon Carter aka Power Broker.

Sharon Carter. Io l’avevo detto che era il misterioso Power Broker! A me non è mai piaciuta, né come personaggio né come attrice. Doppiogiochista, è diventata cattiva perché nessuno si è preoccupato di lei? Forse doveva essere sviluppata meglio questo sì, ma non è uno dei personaggi principali quindi forse la rivedremo nell’MCU più avanti.

Tutto il cast è stato eccezionale, così come la crew e la regista. Un plauso anche agli sceneggiatori che hanno dato molta rilevanza a temi scottanti che in America sono spine nel fianco o se volete, fanno paura. Il razzismo, le diseguaglianze, le minoranze, la discriminazione, questa serie è molto matura e ha dato una svolta a tutto l’MCU e un bel calcio in culo a tutto.

Ti fa capire che nessuno è buono o cattivo, tutti noi abbiamo entrambi i lati e viviamo in una scala di grigi.

Non è solo una serie di botte, sparatorie e testosterone ma è molti di più. Socialmente contro ogni discriminazione, dura, che ti da pugni allo stomaco senza tanti complimenti.

Piccole chicche

I militari che lo chiamano “Sergente Barnes” … ho avuto un momento di commozione. Bucky che si sente a suo agio con la famiglia di Sam e soprattutto non si nasconde più. L’abbraccio tra Sam e Isaiah, altra commozione.

Indicativo che alla fine invece di “The Falcon and The Winter Soldier” sia uscita la scritta “Captain America and The Winter Soldier.”The Falcon and The Winter Soldier-1x06- Imm. 4

La vostra Mal è stata piacevolmente colpita dalla serie che aspettava come si aspetta Babbo Natale e incrocia le dita per una seconda sragione.  The Falcon and The Winter Soldier è stata nominata agli Emmy e agli MTV video awards.

Un voto? 10++++! Perfetto.

Da vedere? Certo! Perché qui c’è la nascita di uno nuovo Captain America e la rinascita di Bucky.

Alla prossima

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 4.5]

StaffRFS

Lascia un Commento