Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione The Crown -Puntate dalla 4×04 alla 4×10-

Recensione The Crown -Puntate dalla 4×04 alla 4×10-

La nostra Barbie Klaus ha terminato la visione della quarta stagione di The Crown e ci fa un’appassionata recensione degli episodi dal quarto all’ultimo. Qui  potete trovare la recensione dei primi tre episodi della stagione.

The Crown

Progetto grafico di Maria Grazia

Il terzo episodio di questa nuova stagione di The Crown si concludeva con il matrimonio di Carlo e Diana. Nelle successive puntate vediamo gli eventi principali della loro relazione, fino all’inizio degli anni Novanta.

Durante questo periodo ci sono stati diversi viaggi per la coppia e alcuni di essi vengono analizzati da vicino, in particolare quello in Australia, dove il principe e la principessa hanno diversi scontri, ma anche un riavvicinamento.

Da quel tour viene messo in luce quanto Diana sia apprezzata dal popolo; adorazione che negli anni non ha fatto altro che crescere. Questa fama e apprezzamento non vengono ben visti però dal principe di Galles, che vorrebbe l’attenzione tutta per sè. The Crown-4x04-imm.1-

Nel corso dei vari episodi e anni, il matrimonio entra sempre di più in crisi a causa anche delle relazioni extraconiugali e la stagione si conclude durante un Natale, dove i due sembrano essere decisi a separsi.

In tutto ciò viene dedicato un episodio a Michael Fegan, l’uomo che entrò a Buckingham Palace e parlò per dieci minuti con la regina.

Abbiamo ancora una volta la principessa Margaret alle prese con il suo ruolo di sorella di Sua Altezza e insieme a tutto ciò emerge qualche ‘oscuro’ segreto di famiglia.

Fulcro non meno importante di tutta questa stagione è il percorso politico della Thatcher, fino a quando non ha dovuto dimettersi dal suo ruolo di Primo Ministro.The Crown-4x04-imm.2-

Allora, sono stati sette episodi ricchi, lunghi e a tratti pesanti. Non fraintendetemi, finita la stagione comunque non si riesce a smettere di guardarla… quindi qualcuno mi può dire quando avremmo la prossima?

Inizio subito da quello che secondo me è il centro di tutta questa stagione e sostanzialmente anche quello che ti fa continuare a seguirla: Carlo e Diana. Nei primi tre episodi abbiamo potuto assistere ai loro incontri iniziali, all’approvazione da parte dei reali per la principessa e (nonostante l’opposizione di zia Margaret) al loro matrimonio.

I successivi sette sono stati tosti, molto tosti.

Già nel quarto vediamo che la coppia, in attesa del piccolo William, incomincia a “scricchiolare”; in quanto il – se così si può chiamare – fantasma di Camilla è sempre dietro l’angolo. Spettro che viene portato avanti in tutte le puntate e che in qualcuna ha creato non pochi problemi.

Nonostante tutto, il mio episodio preferito rimane quello del viaggio in Australia, dove i due sembrano aver deposto le armi per un bel pò di tempo e vengono mostrati in tutto il loro splendore e, aggiungerei, persino amore.

Ma la parentesi carina si conclude presto, perchè Carlo non sembra apprezzare la popolarità che la moglie ha con il popolo, da qui si può letteralmente percepire il punto di rottura. Non scherzo, credo di aver sentito per davvero dei vetri infrangersi.The Crown-4x04-imm.3-

In seguito, nei vari episodi ci vengono mostrati lati dei loro caratteri e, ahimè, delle loro relazioni extraconiugali, che creano un sottile strato di tristezza che si stagna nel background. Quindi che dire… continuo ad apprezzare e amare Diana, non solo come personaggio, nonostante i difetti e gli sbagli.

Carlo un pò meno, l’unica cosa che ho trovato quasi romantica, ignorando tutto il contornino sbagliato, è il suo amore per Camilla; che con il passare degli anni non è mai diminuito.

Non ho amato però le fracciatine tra moglie e marito, le prese in giro di Carlo nei confronti di Diana quando gli faceva un regalo e direi neanche lo screditamento per la condizione psicologica della principessa e quello che ne consegue.

Credo però che tutti questi eventi belli e/o brutti che siano, per quanto riguarda la loro relazione, sono in parte stati semplificati e velocizzati. Insomma… stiamo parlando di non pochi anni, descritti in dieci puntate; quindi è logico mettere le mani avanti quando si parla di questa coppia, in quanto vengono trattate faccende molto più delicate e personali, non vissute da noi in primis, di quello che viene riportato sullo schermo.

E da qui, anche tutto il resto dei rapporti di Lady D. con la famiglia reale.

In collegamento a ciò è da notare che più volte la regina Elisabetta fa quella che potremmo definire ‘la ramanzina’ a Carlo per il suo comportamento.

Queste  scene, sia messo agli atti, sono più che apprezzate. Come anche nel finale il principe Filippo (amato un sacco), sembra provare empatia per la nuora, portando un pò di tenerezza al telespettatore o almeno alla sottoscritta.The Crown-4x04-imm.4-

Ho trovato molto carini anche gli sprazzi degli altri principini, in particolare quando si è parlato del figlio preferito della regina, mai avrei pensato che fosse Andrea.

Contemporaneamente a questo ci viene mostrato il lato materno di Margaret Thatcher, che mi ha lasciato spiazzata.

A proposito di ciò, nei primi episodi  di The Crown si è parlato molto di questo Primo Ministro e del suo rapporto con la regina, quindi, sono stata più che felice di vedere anche quelli che sono dei veri e propri scontri tra le due, soprattutto nell’episodio dedicato al Sud Africa. Ma allo stesso tempo è stato triste, quando nel finale, le due si dicono ‘addio’.

Scommetto, che non serve neanche che vi dica che ho adorato l’episodio dedicato alla Principessa Margaret, e invece ve lo dico, l’ho stra-adorato. Mi è piaciuto molto il risvolto psicologico e di mistero che si era instaurato nel background e ancora di più il fatto che sono stati svelati dei ‘segreti’ di famiglia.The Crown-4x04-imm.5-

Nel complesso questa intera stagione è stata un pò velocina, ma piacevole. Ho apprezzato molto l’importanza che hanno dato ad alcuni dettagli, che hanno fatto si che le situazioni risultassero quasi vive, reali, assolutamente non costruite.  Approvatissima anche la scelta dei fatti storici ricalcati nei vari episodi, dal più piccolo al più grande.

Ora non ci resta che aspettare la prossima stagione di The Crown.

 

 

 

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento