Home » Recensione libri » Recensione: “Stregati dalla luna” di Mariangela Camocardi – Antologia Together Vol. 2

Recensione: “Stregati dalla luna” di Mariangela Camocardi – Antologia Together Vol. 2

 

Un incontro tra una aspirante suffragetta e un Lord tutto d’un pezzo si trasforma in una bellissima storia d’amore

Care Fenici,

vi racconto con grande piacere le mie impressioni dopo aver letto questa deliziosa novella di una delle scrittrici più brave del Made in Italy.

La giovane Fiammetta Aldobrandi è una signorina molto ammodo e di idee piuttosto liberali, che lotta per il voto alle donne partecipando a manifestazioni organizzate davanti al Parlamento inglese e al Palazzo Reale. Durante uno di questi eventi, viene quasi travolta dalla carrozza di Lord Edwin Hartford, che appare sin dalle prime battute come un uomo rigido e di ideali maschilisti, ma che non tarda a manifestare un certo sentimento cavalleresco. Dopo aver travolto di fango la giovane manifestante infatti, nonostante lo sdegno, pensa bene di tornare indietro e offrirle un posto sulla sua carrozza.

Lo spirito della giovane, per contro, si ribellerà con una bella… ombrellata che lascerà un ricordo indelebile e scandalizzato nel giovane Lord!

Un nuovo incontro, durante una splendida festa mascherata, farà sì che i due contendenti si riuniscano… e galeotta sarà una passeggiata sotto la luna.

Un piccolo racconto che incanta il lettore con una magia meravigliosa, quella della luna in un magnifico giardino all’inglese.

Ringraziamo Mariangela che ha voluto regalare alla raccolta di RFS una chicca deliziosa, che ci affascina come un quadretto ottocentesco e che ci fa sognare un po’.

 

 

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]
  Un incontro tra una aspirante suffragetta e un Lord tutto d'un pezzo si trasforma in una bellissima storia d'amore Care Fenici, vi racconto con grande piacere le mie impressioni dopo aver letto questa deliziosa novella di una delle scrittrici più brave del Made in Italy. La giovane Fiammetta Aldobrandi è una signorina molto ammodo e di idee piuttosto liberali, che lotta per il voto alle donne partecipando a manifestazioni organizzate davanti al Parlamento inglese e al Palazzo Reale. Durante uno di questi eventi, viene quasi travolta dalla carrozza di Lord Edwin Hartford, che appare sin dalle prime battute come…

Score

Voto Utenti : 4.07 ( 1 voti)

Emanuela

Emanuela

Lascia un Commento