Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Station 19 – 4×12

Recensione: Station 19 – 4×12

Torna Barbie Klaus con Station 19 e un dodicesimo episodio dal titolo “Get up, Stand up”.  Vediamo un po’ che è successo. Episodio precedente consultabile qui.

Station 19

Progetto grafico a cura di Francesca Poggi

La scorsa puntata terminava con la squadra che assisteva alle immagini della morte di George Floyd, in questa nuova vediamo Maya portare una terapista, la stessa che ha aiutato Jack, come supporto per elaborare tutto quello che è successo. All’interno di questo dodicesimo episodio quindi ogni membro del team affronterà e ci renderà partecipi di diverse cose.

Station 19 - episodio 12

Credo che questa sia stata una delle puntate più profonde a cui abbiamo assistito. Non solo per il tema principale, ma per tutte le emozioni che i diversi protagonisti sono stati in grado di farci provare attraverso lo schermo.

Nonostante questa premessa, vi posso dire che in particolare nei racconti di Travis e di Sullivan ho pianto, e non poco. Per non parlare degli altri, a stento trattenevo i singhiozzi.

In realtà non so bene da dove iniziare, credo che il tema del razzismo e delle discriminazioni siano un argomento veramente molto delicato, che a volte viene preso sottogamba o comunque non con il giusto tatto. Quello però che stanno creando/facendo gli autori con questa stagione di Station 19 è davvero incredibile, credo non ci sia un modo migliore per far passare un messaggio sotto ogni sua sfaccettatura.

Station 19 - episodio 12

La vicenda di George Floyd ha colpito il mondo intero in modalità differenti ed è emozionate vedere come la comunità afroamericana abbia reagito a tutto questo. È altrettanto meraviglioso che i pensieri di molte persone, come le emozioni, abbiano trovato una voce in alcuni personaggi.

Dopo questa parentesi, vi devo dire che ho adorato le scene finali dove tutti si recano alla protesta. Per non parlare della visita alla caserma da parte dei bambini, davvero bellissima.

Rimane sempre aperta la vicenda della denuncia di Dean, che spero vivamente abbia giustizia.

 

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

StaffRFS

Lascia un Commento