Home » Recensione libri » Recensione: “Soeliok.Il respiro della terra” Serie Storie delle terre popolate vol.1 di Daniele Barioglio

Recensione: “Soeliok.Il respiro della terra” Serie Storie delle terre popolate vol.1 di Daniele Barioglio

Recensione: “Soeliok. Il respiro della terra”

Autore: Daniele Barioglio

Editore: Zone Creative

Serie: Trilogia Storie delle Terre popolate

– Soeliok, Il respiro della terra #1

Genere: Fantasy

Data di pubblicazione: 20 Dicembre 2019

Confinati da migliaia di anni tra le alte vette di una catena montuosa, i nani mettono il loro ingegno al servizio della ricerca scientifica. Un giovane nano dalle origini misteriose, un nonno saggio che parla in rima e un geologo con problemi di risveglio si trovano coinvolti in un’avventura che cambierà per sempre il destino del loro popolo. “Soeliok. Il respiro della Terra” è il primo volume della trilogia “Storie dalle Terre Popolate”. Un’avventura adatta ad ogni età, che tocca temi e valori attuali tra navi volanti, misteriose creature e antichi segreti.

 

 

“Non sempre ci è dato di conoscere la verità, ma è il desiderio di conoscenza che dà origine ai nostri sogni. E credimi figliolo, non esiste arma più potente al mondo di un nano sognatore!”.

 

Un fantasy adatto a grandi e piccini, con descrizioni straordinarie e dettagliate che consentono di avventurarsi nel mondo dei nani, in un luogo dal nome impronunciabile, Fiòrderik, che assomiglia alle sette meraviglie tra alture, navi volanti e leggende che narrano di draghi.

Dopo aver letto il libro, del quale ho adorato il tema del viaggio, della riscoperta delle origini e la personalità di Gaman, giovane nano alla sua prima avventura, ho deciso di perdermi nell’audiolibro o meglio videolibro. Ammetto di non aver mai apprezzato l’ascolto di un romanzo, perché con difficoltà mi lascio trasportare nel vivo della storia ma questa volta… non ci sono parole per descrivere la bravura, il pathos e la suggestione che Carlo Valli, narratore e famoso doppiatore, è riuscito a infondermi. Avrei potuto ascoltarlo per ore, un’interpretazione incredibile, è riuscito a caratterizzare i protagonisti e a dar loro vita.

Eira, Nodfri e nonno Eldur sono i personaggi che popolano questa storia, ognuno con il suo fascino, sostengono e aiutano il giovane Gaman a comprendere il mistero legato alla sua nascita. Le note e riferimenti legati al mondo steampunk la fanno da padrone, insieme a meravigliosi disegni che contornano la storia narrata; chissà che non possa diventare anche un fantasy illustrato. Il romanzo spinge il lettore alla curiosità, perché i misteri e le leggende legate al Soeliok, gas che permette alle navi di volare, vengono svelate un tassello alla volta. È come insinuarsi appena sotto un primo strato, c’è molto ancora da conoscere… il viaggio prosegue!

Una scrittura accattivante e scorrevole, il saggio anziano che parla in rima l’ho trovata un’idea innovativa, con un wordbuilding ben congeniato e flashback incalzanti.

Libro consigliatissimo per non smettere di credere nelle favole e sognare…

 

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Recensione: “Soeliok. Il respiro della terra” Autore: Daniele Barioglio Editore: Zone Creative Serie: Trilogia Storie delle Terre popolate - Soeliok, Il respiro della terra #1 Genere: Fantasy Data di pubblicazione: 20 Dicembre 2019 Confinati da migliaia di anni tra le alte vette di una catena montuosa, i nani mettono il loro ingegno al servizio della ricerca scientifica. Un giovane nano dalle origini misteriose, un nonno saggio che parla in rima e un geologo con problemi di risveglio si trovano coinvolti in un’avventura che cambierà per sempre il destino del loro popolo. "Soeliok. Il respiro della Terra" è il primo volume…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Emanuela

Emanuela

Lascia un Commento