Home » Recensione libri » Recensione: “Snowood – Come ti converto al Natale” di Nora Celino

Recensione: “Snowood – Come ti converto al Natale” di Nora Celino

Titolo: Snowood – Come ti converto al Natale

Autrice: Nora Celino

Genere: Romance

Self Publishing

Pagine: 99

Data di uscita: 10/10/2020

Nives Castel odia il Natale per una ragione – anzi, più d’una. La sfortuna sembra perseguitarla sempre a dicembre, e quest’anno non è da meno: senza lavoro, senza fidanzato e senza speranze, Nives torna controvoglia a Snowood, il paesino in cui è nata e dal quale conta di fuggire quanto prima.
Nolan Bagott, invece, ama il Natale con tutto se stesso. Conosce Nives da quando era bambina, e sa che per toglierle di dosso quell’aria da Grinch dovrà fare del suo meglio per farla innamorare del Natale… e, forse, non solo di quello.

 

Ben trovate fenicette, la novella natalizia di cui parleremo oggi è un po’ inconsueta, ma notevolmente frizzante.

Nives ha da sempre un’avversione per il Natale e per il mese di dicembre in generale. Reduce di numerose situazioni disastrose legate a quel periodo dell’anno, ha ora toccato il fondo, ha perso il lavoro dei suoi sogni e il suo bellissimo e ricco fidanzato, per vedersi di nuovo catapultata nel luogo che meno ama al mondo: casa sua. Ma cosa ci sarà di tanto terribile, direte voi, una battuta d’arresto ci può stare, l’importante è ripartire. Il fatto è che Snowood rappresenta il classico villaggio delle favole tutto coperto di neve, e a Natale si trasforma ancor di più con i suoi mercatini tipici, nei quali, guarda caso, sua madre ha un’attività dove regolarmente la coinvolge. Potrebbe andare peggio di così? Volendo sì. Il suo vicino di “lavoro” è infatti Nolan, vecchio compagno di scuola, che per anni l’ha importunata e bullizzata. L’inizio di fatto al suo arrivo non è dei migliori. Appena lei e Nolan si rincontrano, sono subito scintille. Ma Nives deve ammettere che l’uomo che ha davanti non è più il ragazzo di un tempo. Anzi, sapendo della sua avversione al Natale legata alle sue disgrazie, s’impegna con lei a cambiare le cose. Per la vigilia di Natale, Nolan promette a Nives che lei tornerà ad amare le festività. Riuscirà nelle sue intenzioni? E Nives riuscirà a lasciarsi alle spalle il passato, per capire quanto la vita ha ancora da offrirle, anche in un paesino sperduto come Snowood?

Una favola di Natale dinamica e frizzante con una trama semplice ma ben sviluppata. Dalle scene entusiastiche di un Nolan impegnato nel ruolo dell’elfo di Natale, a quelle in cui una ragazza ritrova finalmente le sue radici e una serenità ormai perduta. Il libro si sviluppa armoniosamente, regalandoci momenti di tenerezza, che ci riportano all’infanzia e a quei teneri piaceri che danno sicurezza e serenità. Molto bello il modo in cui viene messo in risalto il rapporto tra Nives e sua madre. Inizialmente distanti, le due si riavvicinano gradualmente, ritrovando quell’intesa spezzata dagli eventi della vita. Tradizioni e usanze legate alla festività e tramandate da una generazione all’altra, che parlano di una casa in cui tornare, di un posto sicuro dove curare le proprie ferite e in cui i figli ormai grandi, possono comunque trovare rifugio nel calore di un focolare e tra le braccia di chi davvero li conosce e può prendersi cura di loro.

La lettura ideale per chi, preso dalla frenesia della via di ogni giorno, ha la necessità di tirare un sospiro di sollievo, per coccolare e farsi coccolare.

A presto e buona lettura.

 

Click to rate this post!
[Total: 3 Average: 5]
Titolo: Snowood - Come ti converto al Natale Autrice: Nora Celino Genere: Romance Self Publishing Pagine: 99 Data di uscita: 10/10/2020 Nives Castel odia il Natale per una ragione - anzi, più d'una. La sfortuna sembra perseguitarla sempre a dicembre, e quest'anno non è da meno: senza lavoro, senza fidanzato e senza speranze, Nives torna controvoglia a Snowood, il paesino in cui è nata e dal quale conta di fuggire quanto prima. Nolan Bagott, invece, ama il Natale con tutto se stesso. Conosce Nives da quando era bambina, e sa che per toglierle di dosso quell'aria da Grinch dovrà fare…

Score

Voto Utenti : 4.56 ( 1 voti)

Daniela Pullini

Daniela Pullini

Lascia un Commento