Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Yellowstone – Prima stagione –

Recensione Serie Tv: Yellowstone – Prima stagione –

Ciao fenici, eccomi qui a parlarvi di una delle serie tv più interessanti degli ultimi tempi. Vabbè vi sento già borbottare e dire: “Ma che dici? Come fa a piacerti una cosa così?”. Non so cosa dirvi, ma mi piace veramente tanto.

Ho iniziato a guardarla perché ho sempre amato Kevin Costner, come non ricordarlo nei famosissimi film degli anni ’90 (ok alcuni di voi, data l’età non sapranno nemmeno di cosa parlo) “Balla coi lupi” o“Robin Hood” che hanno lasciato un segno nel mondo del cinema e in noi giovani di quegli anni.

Nella prima stagione, composta da dieci episodi dalla durata di 45 minuti (eccetto il pilot lungo il doppio), conosciamo John Dutton, il proprietario del più grande ranch del Montana e la sua famiglia, tutti  impegnati a proteggere i propri territori dagli aguzzini delle riserve indiane, e dai costruttori di zone turistiche .

La famiglia di John è composta da 3 figli maschi e una femmina, tutti segnati (come il padre) dalla morte, per schiacciamento da parte di un cavallo, della madre.

Sono tutte persone toste (scusatemi il termine dialettale ma è l’unico che rende bene i loro caratteri), pieni di sentimenti che nessun’altro (nemmeno i propri cari) dovrà mai scoprire (figurarsi se una volta si fanno vedere deboli!), nutrono tra di loro un odio/amore molto forte e sono disposti a tutto pur di salvare la famiglia.

Ogni figlio di John svolge un’attività utile per il mantenimento del ranch: Lee il più grande è un poliziotto, Beth è esperta ad acquisire società che prima ha mandato sul lastrico (insomma uno squalo della finanza), Jamie (tra i figli è quello dal cuore più puro) è un avvocato di successo e Kayce (quello che a me piace di più) il più stronzo (ex berretto verde), ma anche lui dal cuore d’oro.

Kayce ama profondamente suo figlio Tate e la moglie indiana, tanto da sposarla e lasciare la famiglia dopo che il padre gli aveva ordinato  di farla abortire quando, ancora giovani, l’aveva messa incinta.

Dopo la morte di Lee per mano del fratello della moglie di Kayce, quest’ultimo uccide il cognato con sei proiettili , cinque al cuore e uno in mezzo alla fronte.

Da questo momento la famiglia Dutton non ha momenti facili.

Gli “avvoltoi” pronti a tutto (compreso uccidere) per impossessarsi dello Yellowstone sono ovunque.

Per fortuna (ma sarà una fortuna per davvero?) Beth cerca di distruggere chi vuole fare del male alla sua famiglia, sforzo che la renderà più debole (ma solo internamente) e l’unico in grado di socializzare con lei è Rip, il capo cowboy del ranch e suo amante da quando era giovane.

Cosa succederà alla famiglia Dutton? Non ci resta che scoprirlo guardando le altre due stagioni.

Alla prossima

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento