Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione serie TV: This is us -4×10- “Light and Shadows”

Recensione serie TV: This is us -4×10- “Light and Shadows”

Light and shadows

Recensione con spoiler

Rieccoci, care fenici! Finalmente è ripresa la nostra serie preferita e ci ha regalato una puntata densa, che ci ha portato tanti interrogativi e lasciato con un cliffhanger ad alta tensione.

Uno degli argomenti della puntata è il vero amore, quello che Kevin si è messo in testa di trovare e che Jack e Rebecca provavano l’uno per l’altra.

Nel flashback torniamo al punto della storia in cui, dopo il Club e le parole del padre di Rebecca, Jack sembra convincersi di non essere abbastanza per la ragazza, date le sue precarie condizioni economiche e le prospettive lavorative. Decide perciò di interrompere la loro storia. Rebecca non riesce a spiegarsene il motivo, ma è illuminata da una conversazione con la madre che le fa capire che c’è lo zampino del padre, allora raggiunge Jack e, dichiarandogli il suo amore, gli dice che non le importa della sua condizione economica e che riusciranno a superare le difficoltà grazie al loro forte sentimento.

Nel presente Kevin non sembra avere la stessa fortuna dei genitori, decide di usare un servizio di “matchmaking” per trovare la sua futura moglie, ma i risultati sono disastrosi. Si illude di aver incontrato la sua anima gemella quando incontra, in un bar, una donna di nome Lizzie (Sophia Bush). Lizzie è in città solo per quel giorno e lui fa veramente di tutto per colpirla, organizza addirittura solo per lei un concerto personale del suo mito John Legend, ma quando tutto sembra essere perfetto, lei gli confida di essere sposata e che voleva concedersi, con il beneplacito del marito, un’avventura con una celebrità.

Che delusione! Io adoro Sophia Bush dai tempi di One Three Hill e pensavo fosse lei la futura compagna di Kevin, le hanno dato una brutta parte e non la rivedremo, peccato!

Anche il nostro dolce Kev è delusissimo e lasciando il suo telefono a un assistente, per andare a girare delle scene, perde una telefonata, indovinate di chi? DI SOPHIE, la nostra Sophie, il grande amore della sua vita, quella con cui l’ho lungamente shippato e che mi aveva spezzato il cuore quando ci avevano fatto sapere che stava per risposarsi. Che vorrà da Kevin? Che HYPE, solo con una telefonata!!!

Intanto a Los Angeles Randall, Rebecca e Miguel apprendono dal neurologo che ha eseguito i test sulla donna che lei soffre di un lieve disturbo cognitivo, che potrebbe essere l’inizio o la spia di una forma di demenza. Deve eseguire altri test e essere osservata nel tempo. Che dolore sarà vedere il peggioramento di Rebecca e concretizzarsi il suo timore più grande e cioè dimenticare il suo grande amore, Jack. Non so come faremo ad affrontare tutto questo. Ci serviranno tanti fazzoletti e una buona dose di cioccolato.

Kate e Toby sempre peggio, devo dire. Lui prima dice alla moglie di avere un rapporto amichevole con Cara, la donna del messaggio che lei aveva letto al Ringraziamento, ma poi le mente, cambiando palestra senza dirglielo, a causa proprio di Cara che aveva provato a baciarlo. Dopo un litigio Toby confessa a Kate di sentirsi triste per la cecità di Jack e di essere disturbato invece dalla gioia che la moglie prova, nonostante i problemi del piccolo.  La trovo un storyline noiosa, non mi sembra coerente per Toby, che è l’ottimista per eccellenza. Unico momento carino è stato quando i due si accorgono che il bimbo inizia a riconoscere luci e ombre.

La puntata termina con Randall che torna a casa, di notte e dopo aver controllato Beth e le ragazze scendendo in cucina si trova faccia a faccia con un intruso, un uomo che sembra avere una pistola e che lo guarda minaccioso.

Cosa succederà?

Sappiamo per certo, dai flash-forward che Beth, Randall e Tess nel futuro sono vivi, mentre non abbiamo avuto informazioni su Deja e Annie. Succederà qualcosa a una delle ragazze oppure si risolverà la cosa senza danni?

Il promo del prossimo episodio è inquietante e io non vedo l’ora di scoprire ciò che gli sceneggiatori hanno in serbo per noi.

Alla prossima!

 

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento