Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie TV: The Vampire Diaries – Episodio 8×06 “Detoured On Some Random Backwoods Path to Hell”

Recensione Serie TV: The Vampire Diaries – Episodio 8×06 “Detoured On Some Random Backwoods Path to Hell”

Possibili spoiler

Finalmente dopo due settimane di attesa è tornato l’appuntamento con TVD.

Io odio queste pause perché ti lasciano con nulla da guardare e senza sapere come procede la serie, non so quindi cosa farò per Natale proprio quando ognuno di noi avrebbe più tempo da dedicare al guardarsi le proprie serie televisive e viene invece lasciato a bocca asciutta.

Ma procediamo nell’ordine perché invece di giudicare le pause, sono qui a recensirvi la sesta puntata dell’ottava serie di The vampire Diaries.

Devo proprio dirlo: PUNTATONA!

Puntatona che sinceramente mi ha portato a cambiare un po’ le mie opinioni sui cattivi e sul mio amato Damon.

Quello che regna principalmente in questo episodio è il sentimento di egoismo che i personaggi principali hanno dentro di sé per salvarsi il deretano.

Come abbiamo visto nell’ultima puntata Sybil si è liberata e, a sua volta, ha liberato anche Damon.

Ora i due procedono insieme, incontrandosi con Seline che nel frattempo ha rapito le due gemelline figlie di Alaric e di Caroline (anche se non geneticamente).

vampirediaries806

Ci viene subito chiarito cosa abbia in mente la seconda sirena: vuol barattare la sua libertà e quella della sorella putativa con quella delle due gemelline.

Nonostante Damon abbia spento l’interruttore della sua umanità, riconosce che non è il modo giusto di procedere, ed ovviamente tutto il gruppo dei buoni si mobilita per liberare le due ragazzine.

Caroline in primis ribadisce a Stefan di voler agire da sola e gli restituisce l’anello di fidanzamento, dicendogli che finché le bambine non saranno tratte in salvo, per lei, tutto dovrà attendere.

Stefan, dal canto suo, capisce la fidanzata ma decide di agire da solo.

Sarà grazie ad Enzo, nuovamente ricaduto nel controllo mentale di Sybil, a scoprire, inoltrandosi nella sua mente, dove la sirena ed il fratello si siano nascosti.

Dopo averlo scoperto, darà false indicazioni a Caroline ed Alaric per evitare che si mettano in pericolo.

Nel frattempo Damon, Sybil, Seline con le due gemelline decidono di fermarsi in un residence per evocare Cade e proporgli lo scambio, ma Damon ha altro in mente e Sybil sembra essere d’accordo con lui…

Qui permettetemelo di dire, Damon è stato davvero un bastardo.

Per paura dell’inferno e per salvarsi le chiappe ha deciso di coinvolgere nel suo piano anche il fratello… e cosa farà mai Stefan?

Ovviamente accetterà, altro non poteva essere per il vampiro dallo spirito del buon samaritano!

Ed ecco quindi Stefan recarsi da solo, come da richiesta del fratello, in questo residence, dove affronterà degli uomini che sono stati mentalmente corrotti da Sybil in modo che lo attaccassero.

Egli sarà quindi costretto a difendersi e ad ucciderne uno.

Ma ecco apparire Cade, il quale sembra molto interessato allo scambio che Seline ha da proporgli, ed è qui che Sybil dirà la sua: “perché non prendere due vampiri immortali invece delle due ragazzine?”

E così Damon si è salvato dall’inferno a cui era destinato e ha mandato alla malora la vita e l’amore del fratello.

vampirediaries8061

Scioccante, almeno per me, come si conclude l’episodio, non tanto per la confessione da parte di Stefan alla sua amata di ciò che è successo, ma piuttosto per il fatto che Alaric e Matt, presi da un attacco d’ira si scagliano contro Damon ficcandogli un paletto nel cuore.

Sarà morto? Probabile, se il patto che Stefan ha stretto con Cade vale anche per il fratello e quindi altre 24 ore di libertà, o sarà ancora vivo dato il fatto di essere già al servizio del signore degli Inferi?

È così che si conclude questa puntata che sinceramente ero già pronta a stroncare in partenza, ma che mi ha tenuto col fiato sospeso sin dall’inizio.

Io, delena convinta sin dalla prima stagione, vi dico che questa ultima mi sta veramente facendo odiare Damon, preferendo, a suo discapito, Stefan.

Ormai, quasi poco mi importa del ritorno di Elena, perché il personaggio di Damon comincia davvero a starmi antipatico (per non usare altre parole, altrimenti le mie care colleghe dell’editing finirebbero col censurarmi), hanno puntato troppo su di lui forse nelle stagioni passate, tanto da creare false aspettative nelle fan del bel Ian.

Per fortuna c’è sempre Stefan a consolarci, ma con questa conclusione, spero tanto in qualcosa di rivoluzionario.

Dovrà pur sbucare fuori qualche nuovo salvatore.. e non mi riferisco al cognome.

Staremo a vedere venerdì prossimo, se la Plec non mi vuol già far morire con le attese!

QUI potete trovare la lista degli episodi precedenti con le relative recensioni.

Recensione a cura di:

Vampire'sKiss

Editing a cura di:

Wellina

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS