Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: The Magicians – 5×12 – “The Balls”

Recensione Serie Tv: The Magicians – 5×12 – “The Balls”

Be the

progetto grafico a cura di Eve

Care Fenici,

quello che sto per raccontarvi è decisamente l’episodio più bello della stagione! Mi chiedevo quando avrebbero fatto la puntata musical e finalmente c’è stata. Pronte a immergervi nella favola disneyana? Bene, procediamo!

La squadra, con l’aggiunta di Zelda e Marina, è pronta a derubare la Coppia e prendersi il Seme dei mondi per creare una nuova Fillory, in modo da salvarne gli abitanti e distruggere i malefici piani del Re oscuro. La Coppia, il cui vero nome è signori Palle (cambierei anche io cognome!), si nasconde nell’hotel “The Nave”, protetto da guardie formidabili con poteri empatici e dove è proibito usare la magia e arrivare alle mani.

Margo, Eliot, Josh, Fen, Alice e Kady sono pronti a entrare in azione, con Marina come coordinatore esterno ma, per comunicare con il gruppo, Zelda lancia un incantesimo usato dai direttori d’orchestra, che si avvale dell’uso di una bacchetta che dovrà manovrare Marina. Siccome le circostanze magiche non sono buone, l’incantesimo ha uno stranissimo effetto collaterale: più ci sono in gioco emozioni come rabbia, ansia, paura o amore, più verrà voglia di cantare. Se ne accorgono subito grazie all’uomo ibrido maiale filloriano (il maschilista donatore d’imprese) che, trovandosi loro vicino, subisce l’incantesimo e dopo aver chiesto il loro aiuto per uccidere Julia e insultato tutte le donne presenti, parte un musical di massa decisamente spassosissimo da vedere e ascoltare!

Potete immaginare la felicità di Marina, che da brava sociopatica odia qualsiasi contatto fisco ed emotivo!

Josh riesce a liberarsi del maiale, ma ora c’è un problema: non possono mettersi a cantare durante una rapina, quindi ricorrono all’incantesimo già usato nella prima stagione, ossia imbottigliano le loro emozioni privandosene completamente.

Intanto Julia e Penny cercano la madre di quest’ultimo, per comprendere meglio questa pazzia che colpisce tutte le madri dei viaggiatori. Come risultato si scopre che madre e figlio, se sono fisicamente vicini, condividono uno strano fascio di luce che li collega, ed è questo a generare le voci illusorie. Riuscirà Julia a bloccarlo evitando il più grande mal di testa della storia?

Tornando alla nostra rapina, grazie all’aiuto di Pete la nostra squadra entra nell’hotel a bordo della valigia di Mary Poppins!

Uno a uno entrano nella stanza, per poi dividersi, sempre con Marina a dare loro le indicazioni. Un po’ ricorda il film Ocean’s Eleven. Il Seme ha bisogno di molto calore per non appassire, sicché per trovarlo hanno cercato la stanza più calda e per contenerlo una borsa termica. Niente di più facile, cosa può andare storto?

Invece, tutto inizia ad andare storto: gli incaricati del seme Margo, Josh e Fen vengono bloccati dal falso Decano Fogg, e mentre Kady, Eliot e Alice stanno correndo in loro aiuto, vengono fermati da una guardia. I nostri sembrano avere il destino segnato, ma a Alice cade la bottiglietta facendole riacquistare le sue emozioni di colpo, e ovviamente parte la canzone, che sovraccarica la guardia bloccandola. Ecco trovato il modo di liberarsene!

Per evitare di farsi uccidere, Fen prende tempo con la Coppia avvisandola che le traduzioni della pagina contenente le istruzioni per usare il seme sono sbagliate, spiegandone il vero contenuto. Scopriamo anche le vere ragioni dei signori Palle, che vogliono creare un nuovo mondo per una ragione banale: scappare dai nemici e mettere al mondo dei figli. Ma vi immaginate nascere con il cognome Palle?

Kady salva gli altri liberandosi di Fogg con un abile stratagemma, il che mi fa sperare che forse per l’ultimo episodio riavremo il nostro caro Decano. Comunque, dopo qualche incidente di percorso e altre spassose canzoncine, finalmente Margo, Kady, Josh e Fen riescono a mettere le mani sul Seme; ma, dato che Margo ha volontariamente sparato a Mister Palle e involontariamente distrutto il meccanismo che bloccava il disequilibrio magico, la borsa termica non funziona più… niente paura, Fen lo tiene al calduccio in un luogo molto sicuro. Ehm, non so come dirvelo, ma il Seme diventa momentaneamente un fantastico fallo!

I nostri devono correre, ma dato che Pete è stato buttato fuori con la valigia, la loro via di fuga è bruciata. Fortunatamente, Alice ha un’altra idea brillante: chiamare Babbo Natale!

Riusciranno a scappare?

Serena Oro

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

I may destroy you

Recensione Serie Tv: I may destroy you – 1×05-06 – “It Just Came Up”-“The Alliance”

Ciao a tutti, amanti delle serie TV! Eccoci ...