Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie TV: The Last Kingdom 3×09 e 3×10 -Finale di Stagione

Recensione Serie TV: The Last Kingdom 3×09 e 3×10 -Finale di Stagione

La promessa
Progetto grafico a cura di Marina Alesse

Con queste due puntate termina la terza stagione di The Last Kingdom, serie che dopo anni travagliati in cui non si sapeva se sarebbe stata rinnovata e quando, ora sappiamo che gli attori sono già al lavoro sul set della quarta stagione e che indiscrezioni sul web danno in uscita (almeno in America) a fine 2019 o inizio 2020.

Cosa succede in queste due puntate? Tantissime cose. Imparate anche in The Last Kingdom a non affezionarvi ai personaggi, in quanto alcuni di loro ci lasceranno definitivamente.

Da qui in poi, se non avete mai visto la serie e non volete spoiler, non leggete, mi raccomando.

Re Alfred del Wessex, figlio illegittimo della principessa Judith e del monaco Athelstan (vi ricordate la serie Tv Vikings?), ormai stanco e malato, decide di convocare al suo cospetto, per una riunione privata, Uhtred. Con lui, oltre che ripercorrere il passato, apre il suo cuore, e lo mette al corrente della sua paura che il figlio Edward non riesca a tenere unito il regno dopo la sua morte. Quindi chiede al guerriero sassone un altro favore: di proteggere il figlio e concedergli nuovamente la libertà, in quanto guerriero valoroso e responsabile principale dei successi di re Alfred.

L’affetto e la stima che si dimostrano i due uomini è tanta, e la scena di questo dialogo fa scendere anche qualche lacrimuccia, ma mai come quella della morte del re. Disteso a letto, agonizzante, spira mentre la moglie (che sembra cattiva, ma che in realtà la malattia del consorte e le difficoltà passate hanno reso acida) gli parla dei problemi politici della nazione. Solo in un secondo momento, quando si rende conto che il marito è morto, scoppia in un pianto straziante.

La morte di Alfred ha anche un grosso contraccolpo a livello politico: Aethelred, genero del re e sovrano della Mercia, vuole staccarsi dal Wessex, Aethelwold (verme schifoso!) cerca di diventare l’unico re e spodestare il cugino instillando dubbi e dissapori nella mente dei Lord al governo, ma grazie a Uhtred il suo piano fallisce e scappa dagli inglesi per unirsi ai soldati danesi capitanati da Brida e il suo uomo. Ma non ha fatto i conti con la guerriera vichinga che ha scoperto che lui è il vero responsabile della morte del suo unico amore (Ragnar) ucciso a tradimento nel sonno. Lo manda a dire al fratello Uhtred, che lo uccide senza pensarci due volte, facendo guadagnare a Ragnar il regno del Valhalla.

Con l’aiuto di Uhtred tutti i nobili del Wessex appoggiano Edward nella battaglia contro i danesi per la conquista del regno, ma di questo ne parleremo nella prossima stagione.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

StaffRFS