Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione serie Tv: The flash S5e12 – “Memorabilia”

Recensione serie Tv: The flash S5e12 – “Memorabilia”

The flash S5e12 – “Memorabilia”

The flash S5e12 - “Memorabilia”

Progetto grafico a cura di TessV

 

Salve velocisti!

L’episodio di questa settimana si concentra sul tentativo di risvegliare Grace per fermare Cicada, mediante l’uso di una macchina della mente. Nora ha paura che questo macchinario possa mostrare i suoi segreti al padre così, agendo da sola, entra nella mente della bambina e si ritrova in una situazione difficile quando questa nel tentarivo di difendersi dall’intrusione, la intrappola. La stessa cosa succede Barry e Iris, quando cercando di aiutare Nora, utilizzando la macchina, ma si ritrovano bloccati nel subconscio di Nora.

Grazie a Sherloque e Caitlin, il trio riesce ad uscirne, ma il gioco di Sherloque è fatto: tutti sono curiosi di sapere perché Nora ha agito da sola. La ragazza, spaventata, viene aiutata proprio da Sherloque che, a quanto pare, ha ottenuto l’ultimo tassello per collegare il segreto della ragazza.

Episodio molto interessante quello di questa settimana per gli spunti inseriti e fondamentali per la trama, bello da vedere, ma che non brilla di creatività e di narrazione. Tutto trito e ritrito per un episodio che smonta l’idea di Barry per salvare la piccola Grace. Almeno abbiamo ottenuto piccoli indizi che permetteranno al Team in generale di andare avanti per fermare Cicada. Unica nota storta (oltre alla creatività nella trama) è la sequenza degli eventi che porta lo spettatore a non capire e seguire tutto con facilità.

In tutto questo caos, Ralph cerca di parlare e far uscire Cisco con una scusa, nonostante la sua idea della cura proceda bene.

Barry ha un’altra idea, ma si rivelerà ottima?

Il giro nei ricordi della figlia ha mostrato a Iris una risposta ai suoi tanti dubbi e paure sul futuro; anticipando la sua idea di fondare il “famoso” giornale (che vediamo sempre in primo piano quando si tratta di notizie del futuro) con ben 3 anni di anticipo.

Una parte che ho apprezzato è stata quella iniziale e quella finale, dove si sente Nora descrivere il motivo per cui sta agendo in questo modo. Non si comprende molto ancora ma è già un gran passo avanti.

Memorabilia è un altro episodio che rallenta la bella partenza che ha avuto la serie per soffermarsi, un po’ troppo, su alcuni dettagli ma, a differenza di altri errori ben peggiori, si dimostra interessante sostenuto da una buona regia.

Un’altra settimana è andata, alla prossima !

StaffRFS

StaffRFS