Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione serie TV: Supernatural -15×14- “Last Holiday”

Recensione serie TV: Supernatural -15×14- “Last Holiday”

15x14 Last Holiday

Care Fenici, dopo una lunghissima pausa ci ritroviamo con un nuovo episodio di Supernatural. Eravamo rimasti con Jack nuovamente in possesso della sua anima, cosa che ha creato non pochi rimorsi nel giovane. La missione è complessa: uccidere Amara e Dio, e solo Jack può farcela. Nel quattordicesimo episodio Cass è in giro a cercare tracce di Amara mentre nel bunker Dean si accorge di qualche problema idraulico, il ragazzo, invece è in camera sua a fare i conti con un forte stato depressivo, cui nessuno tenta di porre rimedio – povero cucciolo!

Per risolvere il problema tecnico Dean, contro il parere di Sam, resetta il pannello, ottenendo come risultato una struttura ancora più potente (con un fantastico radar trova mostri) e un’adorabile signora Butter, una ninfa dei boschi che si occupa di pulire e cucinare, in sostanza prendersi cura degli uomini di lettere. Insomma una nonna dotata di magia. Grazie alla sua bravura i ragazzi possono finalmente mangiare come si deve, trovare vestiti puliti e concentrarsi esclusivamente alla caccia di mostri, che, con il radar diventa più facile. Troppo bello per essere vero?supernatural 15x14 rfs 1

Ovviamente. Jack, che grazie alla signora Butter ha cominciato a sorridere e uscire di più (sempre all’interno del bunker), scopre che la dolce domestica era stata assoldata dagli uomini di lettere per mezzo di un ricatto e trasformata in un esperimento: sottoposta a particolari stimoli, la signora può uccidere senza rimorso e offrire un secondo dopo caffè e biscotti. Le ninfe dei boschi sono docili ma, se qualcuno fa del male a chi amano si trasformano in macchine di morte, in questo caso la ninfa aveva ucciso duecento nazisti. Quello che gli uomini di lettere avevano fatto era stato farsi amare da lei, ovviamente dopo un periodo di tortura, e convincendola a rimanere nel timore dei mostri fuori dal bunker. Solo che Jack, agli occhi della ninfa è un mostro e il ragazzo non aiuta, sentendosi tale, soprattutto a causa della morte di Mary. Inutile dire che la signora Butter riesce a bloccarlo, dopo averlo avvelenato e rinchiuso, la stessa fine la ottiene Dean per aver difeso Jack. Resta solo Sam, riuscirà a salvarli?supernatural 15x14 rfs 2

Come puntata mi ha fatto sorridere, e devo dire che ci sta anche, molto probabilmente sarà l’ultimo episodio tranquillo, appunto l’ultima vacanza (traduzione del titolo) prima della tempesta e successiva fine di Supernatural. Speriamo che l’azione arrivi presto e che non ci deluda!

 

 

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento