Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie TV: Supernatural 13×02 The rising son

Recensione Serie TV: Supernatural 13×02 The rising son

C’è un nuovo sceriffo sotto la città, uno dei quattro cavalieri dell’Apocalisse, l’unico vivo: Asmodeus.

Dite tutti ciao!

Ciao Asmodeus, è da anni che guardo questa serie tv e penso che tu sia il re degli episodi più brutti del creato. Cioè, questo scemo imbecille, ha deciso di voler liberare i terribili e spietati Shedim, imprigionati nel cuore dell’inferno da Dio e temuti pure da Lucifero. Si lo so, nemmeno io ho mai sentito parlare di loro.

Il piano è quello di rapire il povero Jack, che ha avuto la grande sfiga di essere testimone dei continui cicalecci dei Winchester, e dopo l’ennesima litigata il povero ragazzo, scappa. Mettiamoci nei suoi panni, ha solo tre giorni, povero ragazzo, e gli unici adulti che conosce, blaterano tutto il tempo se ucciderlo o meno.

Asmodeus (che nome intricato, è più bello Asmi!) lo trova e, sotto le sembianze di un amico dei fratelli, tale Donatello (non mi ricordo una cippa di lui) lo porta nel luogo dove c’è una porta dell’inferno, punto esatt0 della caverna degli Shedim. I BigBrothers arrivano in tempo, con il vero Donatello, a salvare la situazione prima che uno degli Shedim (uno strano essere mezzo uomo e mezzo serpente) esca dalla gabbia. Jack, scoperta la vera identità del di Asmi richiude la porta e salva i suoi amici. Dean però, è ancora convinto che il ragazzo è malvagio e glielo va pure a dire, povero cucciolo, mai una gioia neanche per lui.

Questo episodio è una vera schifezza, ma proprio brutto: un orrendo inizio di stagione. Asmi è una caricatura alquanto superficiale e ridicola di Crowley, degna solo di strisciare ai suoi piedi. Dean noioso e Sam, che aveva tirato fuori le palle nella precedente stagione, le ha ringoiate insieme alla dignità.

Mai avrei pensato di dirlo ma l’unico che salva minimamente la situazione è Lucifero, che seppur rinchiuso nell’altra dimensione con #mamminamaiunagioianeanchecascasseilmondo, riesce a far sorridere con qualche battutina sagace

Siamo alla frutta gente, mi vergogno per i produttori. Spero almeno in un ritorno di Castiel nell’immediato futuro. Altrimenti non so cosa ne sarà della serie.

 

 

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS