Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Supergirl 4×07 “Rather the Fallen Angel”

Recensione Serie Tv: Supergirl 4×07 “Rather the Fallen Angel”

Supergirl S4e06 - “A call to action”

Progetto grafico a cura di TessV

Salve gente!
Continuano i piani di Agent of Liberty per lo sterminio degli alieni. Ha finalmente capito che, se si vuole vincere una guerra bisogna uccidere il capo avversario. Con un piano che porta la stessa Supergirl dai Figli della Libertà con The Guardian (aggiungerei stupido) dalla loro parte, tutto sembra finalmente compiuto. L’errore che Ben Lockwood continua, però, a fare è quello di sottovalutare le persone. Non ho apprezzato molto questa sua tattica del “godiamoci il mio piano attraverso uno schermo dal divano”. Questo personaggio continua a sembrarmi noioso. Le sue idee e le sue mosse, non sono molto coordinate tra loro.

Non ho amato molto Manchester, la sua “scena da buono” non mi ha mai convinta. Comunque, potrà anche essere un volta bandiera, un falso, un traditore, però continua ad avere il suo fascino. Questo non possiamo negarlo. J’onn, una volta affrontato l’uomo, si convince di aver fallito e questa situazione lo fa stare molto male; mentre Kara è di nuovo costretta a rivedere la sua idea di “trovare” del buono in tutti. Adesso arriviamo alla parte che ho molto amato in questo episodio e che mi ha, allo stesso tempo, distrutto. Lena ha iniziato i suoi esperimenti sul genoma umano, cercando di non instaurare rapporti personali con il soggetto 0331. Eppure questo Adam è riuscito, per la prima volta, a far sentire Lena compresa, tanto da aprirsi con lui. È impossibile non amare questi momenti, anche se sapevamo che lui sarebbe morto lasciando la donna con sensi di colpa e incerta se continuare con questi esperimenti.

Tra le lacrime di J’onn, Lena che gioca al piccolo scienziato e Manchester che rivela la sua vera identità, questo settimo episodio è andato molto bene direi! Non trovate?

Sono curiosissima di capire cosa farà Manchester ora che conosce il nome di Agent e il motivo per cui ha lasciato a J’onn un amplificatore di empatie.

Non voglio nemmeno parlarne di James che …. Qualcuno mi spiega che cosa ha in mente? No perché continua a comportarsi da idiota!

Notiamo l’assenza dalla scena di Nia Nal e il Colonnello, mentre per Alex e Brainy quei pochi minuti non rendono giustizia.


baby.ladykira

Avatar
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

I want a new drug

Recensione Serie TV: Grey’s Anatomy 15×22 “Head over High Heels”

Progetto grafico a cura di TessV Dopo la ...