Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Station 19 – 3×12 – “I’ll be seeing you”

Recensione Serie Tv: Station 19 – 3×12 – “I’ll be seeing you”

Progetto grafico a cura di Barbara

In questa nuova puntata di Station 19 la squadra deve spegnere un incendio in un deposito, oltre che a salvare le persone imprigionate al suo interno, però una volta entrati finiscono bloccati, in quanto il posto sembra essere un labirinto. Il capitano Herrera, con i suoi ex colleghi, non appena sente alla radio che il suo team è in pericolo, si dirige in suo soccorso.

Arrivato sul posto, vani sono i tentativi di Maya di fermarlo dal salire sul tetto, che si sgretolerà sotto i suoi piedi facendolo precipitare nel fuoco. Questa apertura permette al fumo di uscire, facendo riacquistare visibilità e ossigeno ai pompieri rimasti bloccati.

Questa puntata alterna le scene del deposito con quelle di Sullivan e Andy che parlano/organizzano il loro matrimonio e se devo essere sincera la cosa mi ha creato un po’ di confusione. Avrei preferito un’intera puntata dedicata al deposito e una al matrimonio.

Se non altro credo che tutti ce lo ricorderemo come l’episodio della morte di Pruitt. Il finale è stato sconvolgente ed emozionante, non avrei mai immaginato un’uscita di scena migliore. Ha salvato sua figlia e tutta la sua squadra, la sua famiglia. Sarà una perdita inimmaginabile per ognuno di loro, nonostante sapessero già che all’uomo rimanevano pochi mesi di vita per via del cancro.

Ora non ci rimane che aspettare e vedere come sarà affrontato il lutto nella prossima puntata, soprattutto da Andy che in questa stagione aveva già perso Ryan.

Per il resto c’è poco da dire, fino alla fine è stato un episodio ricco di suspense per ognuno dei personaggi e le loro storyline personali sono state menzionate poco. Solo quella di Robert e Andrea, ha avuto una svolta, ovvero il ‘si lo voglio’ da parte di entrambi.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

Lascia un Commento