Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Station 19 – 3×01 – “I know this bar”

Recensione Serie Tv: Station 19 – 3×01 – “I know this bar”

 

station 19

La terza stagione di Station 19 comincia dall’incidente al bar di Joe (che vediamo nella 16×09 di Grey’s Anatomy). La catastrofe è stata causata da una coppia che si stava recando in ospedale e vede coinvolte tutte le persone all’interno del bar, tra i quali anche Ben e il capitano Herrera. La squadra dei vigili del fuoco della 19 viene subito chiamata per i soccorsi e arrivati sul posto il gruppo si divide per lavorare al meglio.

La porta d’ingresso del bar è bloccata dai detriti, mentre quella sul retro lo è a causa di un camion posteggiato proprio lì davanti. All’interno dell’edificio la maggior parte delle persone stanno bene, ma alcune sono gravi e sono tutti specializzandi della Bailey. Mentre i medici che si trovano all’interno cercano di soccorrere i colleghi come meglio possono, all’esterno Travis riesce a entrare nell’auto e a portare fuori l’uomo. Purtroppo a seguito dello spostamento di peso la situazione precipita e l’abitacolo sprofonda sempre di più all’interno del bar, ciò porterà alla morte della donna.

Nel frattempo la porta sul retro viene liberata e tutti possono uscire.

Inizio con il dire che, visti tutti i mesi di attesa, stavo rischiando di dimenticarmi tutti gli intrighi di questa serie tv. Devo anche ammettere che il finale tipico di Grey’s Anatomy aveva alimentato ancora di più la voglia di vedere questo benedetto episodio, purtroppo sono rimasta un po’ delusa.

Infatti mi aspettavo molta più azione da parte dei pompieri, invece è stato gestito tutto in maniera un po’ tranquilla, insomma nulla di eccezionale, ecco! Mi è piaciuto il fatto che l’abbiano strutturata con dei flashback in modo da facilitare lo spettatore con i buchi di trama lasciati da Grey’s Anatomy, però alcune cose anche no.

La relazione tra Vic e Jackson credo sia stata resa molto più piacevole qui, rispetto a Grey’s Anatomy e l’ho apprezzato molto, soprattutto perché Vic non è Maggie. A parte questo, ho trovato molto carine le scene tra Andy e Sullivan, che hanno tutta l’aria di presagire una grande storia d’amore, almeno  secondo me.

Non mi è piaciuta per niente Maya, che a fine puntata lascia Gibbson così a caso, ma compenserò dicendo che le scene girate alla caserma, per festeggiare il bambino della Bailey e di Ben, sono state un tocco al cuore. E a proposito di tocco al cuore, Vic e Travis sono stati commoventi.

Serena Oro

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione Serie Tv: The Magicians – 5×05 – “Apocalypse? Now?!”

Care Fenici, finalmente ci concentriamo sulla Convergenza Armonica, ...