Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Station 19 2X10 – “Crazy Train.”

Recensione Serie Tv: Station 19 2X10 – “Crazy Train.”

Under the surface

Progetto grafico a cura di TessV

 

 

 

Nonostante Gibbson sia stato autorizzato a tornare al lavoro, Bishop nutre ancora dei sospetti e decide di tenerlo d’occhio durante il loro turno insieme, che li vede coinvolti in un blocco della linea ferroviaria sotterranea.

I due dovranno recarsi sul posto e medicare le ferite dei viaggiatori, ma mentre si trovano in un vagone si accorgono che la situazione è ben più grave. Dei passeggeri potrebbero essere stati infettati dall’influenza aviaria e quindi sono costretti a dichiarare la quarantena, finché non arriveranno i medici delle malattie infettive a farli uscire.

 

 

Nonostante il panico faccia capolino più volte, sia Maya che Jack riescono egregiamente a mantenere il controllo della situazione, a salvare tutti e ad uscire incolumi.

Nel frattempo, mentre i due sono impiegati nella missione, alla caserma 19 Andy e Victoria fanno la conoscenza di una ragazza che sta facendo l’addestramento per diventare pompiere e cercano in tutti modi di incoraggiarla e aiutarla.

I ragazzi, invece, in compagnia di Sullivan ridipingono la casa di Montgomery. 

 

OH. MIO. DIO.

Sono sconvolta e non capisco neanche se in positivo o in negativo!

Questa puntata in sé non è proprio nulla di speciale, però il finale lo è! 

Iniziamo dal principio, pensavo che il comportamento di Maya nei confronti di Jack fosse troppo opprimente, ma sono contenta che alla fine i due si siano trovati a meta strada. In precedenza avevo già espresso il fatto che mi piacesse un pochino la loro affinità come AMICI ma dopo il finale, palesemente non più da semplici amici, mi sto ricredendo.

Se non altro è ancora tutto da vedere… e sono super curiosa per questo! Non avrei mai pensato a loro due come coppia, quindi la faccenda, dal mio punto di vista, è un po’ ambigua. Staremo a vedere.

Mi sono piaciute un sacco le scene tra i ragazzi della caserma che si sono confidati e hanno trascorso un po’ di tempo insieme, al di fuori del lavoro. Adoro questa nuova versione di Sullivan, nonostante a volte sembra una controfigura un po’ imbarazzata, ma è bello vedere il lavoro psicologico che sta facendo il suo personaggio.

 

 

Molto carine anche le scene dove Victoria ed Andy danno supporto alla giovane cadetta che, chissà, forse potremo rivedere se riuscirà a diventare pompiere.

 

 

Romanticamente Fantasy

Avatar
x

Check Also

Lost Canary

Recensione Serie Tv: Arrow 7×18 “Lost Canary”

Progetto grafico a cura di TessV Bentornati amanti ...