Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Siyah Beyaz Ask (SBA) -Prima Stagione-

Recensione Serie Tv: Siyah Beyaz Ask (SBA) -Prima Stagione-

Sba

Titolo originale: Siyah Beyaz Ask

Titolo inglese: Black and White Love

Titolo italiano: Amore in Bianco e Nero

Abbreviazione: SBA

Prima puntata: 16 ottobre 2017

Puntata finale: 28 maggio 2018

Genere: Drammatico, Romantico

Numero Puntate: 32

Durata: 120 minuti

Cast: İbrahim Çelikkol, Birce Akalay

Amanti delle storie d’amore, da come avrete intuito anche la zia Shelby è entrata nell’esotico mondo delle serie turche. Ho perso il conto di quante ne ho viste e ho intenzione di vedere. Mettendo da parte Erkenci Kuş o Daydreamer e Can Yaman, che hanno infuocato l’estate italiana, vi parlerò di Siyah Beyaz Ask, che mi ha letteralmente stregata, e cercherò di capire cos’è che rende queste storie all’apparenza semplici così magnetiche.

Cosa ci stanno facendo i turchi? Come mai le loro serie stanno spopolando in tutto il mondo, compresa la nostra bella penisola? Noi italiani come al solito arriviamo sempre in ritardo, se gli altri paesi hanno iniziato a seguire queste trasmissioni turche, compresa l’America latina patria delle soap, noi solo negli ultimi anni…meglio tardi che mai!

Facendo delle ricerche ho scoperto che chi gira il maggior numero di serie tv è l’America seguito a ruota…indovinate un po’? Ma la Turchia! Quindi non fermatevi, perché oltre a Daydreamer, Bitter Sweet e Cherry Season, c’è un mondo ricco di storie persino più belle delle tre che vi ho citato.

Gli ingredienti del successo? Al centro abbiamo quasi sempre una love-story, i protagonisti sono di una bellezza disarmante (lo charme “esotico” non guasta e questo riguarda sia gli attori che le attrici). Il loro amore è ostacolato per diversi motivi: personaggi che si intromettono, disparità sociale, situazioni che creano delle incomprensioni e via dicendo. A mio avviso ciò che rende tutto più accattivante è la passione, il fuoco che c’è tra i protagonisti, che non brucia dopo pochi minuti in baci appassionati o sesso sfrenato. Noi siamo abituati a vedere una storia dove tutto avviene in maniera fulminea, io dico BASTA. Voglio vedere come due persone si conoscono, si innamorano, quello che mi interessa è il viaggio e non la fine. Quindi sappiate che in Turchia per un bacio si aspettano molti episodi e scordatevi di vedere gli attori che si rotolano tra le lenzuola. Amo queste storie perché mi ricordano i classici della letteratura come Jane Austen, le sorelle Bronte, dove tutto si concentra sugli sguardi, i sospiri e il semplice tocco delle mani. Inoltre, il fascino di questo mondo sta nel poter vedere gli attori muoversi tra le bellezze di Istanbul, con le sue tradizioni e la voglia di aprirsi alla modernità.

Bando alle ciance, ora vi parlerò di Siyah Beyaz Ask.Siyah Beyaz Ask rfs1

Protagonista femminile è Asli, una giovane dottoressa che vive con il fratello, unita a lui da un forte legame che negli anni si è rafforzato a causa della perdita dei genitori. Lei ci viene mostrata come una donna dolce, piena di vita, desiderosa con il suo lavoro di aiutare le persone, fiera e colma di speranza. Poi c’è Ferhat, grazie a vari flashback scopriamo la sua infanzia segnata da una bugia, che esploderà come una bomba dopo diversi anni, legata alla perdita del padre ucciso sotto i suoi occhi quando era solo un bambino. Con la scomparsa dell’amato genitore, Ferhat con il resto della famiglia si trasferirà a Istanbul e lavorerà per lo zio Namik. Quest’uomo è uno stronzo, vuole diventare sindaco ed è l’amministratore delegato dell’ospedale dove lavora Asli, una personcina davvero amabile che come hobby ammazza coloro che lo intralciano.

Le strade dei nostri due “eroi” si incroceranno proprio per mano di Namik, c’è un uomo che ha rubato il laptop con tutti i suoi terribili segreti, deve essere recuperato, ma il ladro è stato ferito, per questo Asli, costretta con l’inganno, dovrà salvarlo; ma quando vedrà il vero volto di Namik intento a freddare il tizio in questione, la donna è condannata a morte. Ferhat impietosito dalle suppliche della giovane che, con le sue parole, le ricorda quelle del genitore che non ha mai dimenticato, la risparmierà, proponendole di sposarlo, solo così con la protezione del suo nome lei sarà salva.

Un matrimonio da favola…assolutamente no! Ma, con il tempo, nascerà un sentimento tra i due e Asli finirà per riportare Ferhat alla luce che aveva perso cadendo nell’oscurità. Non è solo l’amore a cambiarli, ma la speranza di una vita semplice che all’uomo era stata strappata dallo zio che altri non è che il padre.

L’amore di Ferhat e Asli è impossibile come l’amore per il fuoco sul mare, dal bianco al nero, dal sole alla luna. Ma sono pronti a cambiare, lasciando alle loro spalle tutto il passato per rinascere. Come disse il padre a Ferhat nel mondo c’è il bene e il male, la cosa importante è saper scegliere.

Sarà proprio Asli a far uscire il bene dal cuore del protagonista senza mai arrendersi.

Siyah Beyaz Ask rfs2

La storia è avvincente, la chimica tra i due attori è fantastica, così infuocata da spingere a chiudere prima la serie per via della gelosia della moglie di İbrahim, come darle torto.

Lui infatti è uno degli attori turchi più amati non solo in patria ma anche all’estero. Attore poliedrico, riesce a trasmettere un mix di emozioni, l’ultima fatica dove possiamo ammirare la sua bravura è la serie DEK che ritornerà il 30 settembre con la seconda stagione.

Una cosa che mi è piaciuta molto della serie è la sigla iniziale, la forza del personaggio di Asli e il grande cambiamento di Ferhat. Per quanto riguarda Namik avrei preferito qualcosa di diverso per lui.Siyah Beyaz Ask rfs3

Vi consiglio di seguire questa storia e di immergervi in questo mondo, ne vale la pena.

Ci vediamo fra qualche mese con la serie Sen Cal Kapimi, ragazze se l’amore bussa alla vostra porta voi che fate non aprite?

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento